267 Shares 4355 views

Santa Sofia – il simbolo della Russia antica. Cattedrale Santa Sophia

Basilica di Santa Sofia a Kiev – un biglietto da visita non solo la capitale ucraina, ma anche lo stato nel suo complesso. Quanto costa a causa di questo magnifico monumento architettonico. In primo luogo, Kiev Santa Sofia – un simbolo del vecchio russo, e in secondo luogo – è la testimonianza della storia antica e moderna. Ogni cittadino di questo potere senza rivali semplicemente costretto almeno una volta nella loro vita per visitare un posto così grande. I turisti che vengono in Ucraina dagli angoli più remoti della terra, in primo luogo, e desiderosi di vedere il capolavoro architettonico, cantati in cronache storiche e memorie.


Dove si trova

Santa Sofia – il simbolo della Russia antica, e non solo. Anche se questo tempio e il museo ha lo status di un monumento storico, da tempo era un testimone di ogni epoca specifico e contemporaneo di tutte le generazioni. Vista del tempio e la fiera atteggiamento confermato tutti i fatti riguardanti la condizione dello stato e della società.

La radice da Kiev o di un turista straniero, prima di arrivare al tempio segreto, costretto a passare attraverso una vasta area, che è circondata sviluppo mod, passare il monumento al grande Hetman Bogdanu Hmelnitskomu, fondata nel XIX secolo. Quindi, al fine di vedere finalmente il capolavoro architettonico, è necessario passare sotto il campanile ad arco, lungo le alte mura, risalente all'inizio del XVIII secolo. E anche con tutto ciò che Cattedrale di Santa Sofia si trova quasi al centro della città – è ancora un luogo tranquillo e accogliente. Ma è molto difficile credere che qui è sempre stato così.

Una volta nella cattedrale per la prima volta, la gente comincerà a guardare sorpreso in direzioni diverse, per un breve, largo e all'esterno della struttura aumenta improvvisamente maestosamente verso l'alto, l'area diventa più grande, ma direttamente alla parrocchiana sembra Orante – Madonna in un bagliore dorato. L'uomo si sente creatura sia speciale o inconsistenti onnipotente. Ma ora sarà molto più facile immaginare il Consiglio tumultuoso, che è stato raccolto sotto le mura del palazzo, al fine di rendere la decisione più importante per il paese.

Congetture e fatti

Hagia Sophia (il simbolo dell'antica Rus') è stato costruito e consacrata nel XI secolo, e più precisamente, nel primo tempo. Ancora oggi, gli storici, gli scienziati deducono una serie di date della sua creazione. Quindi, si presume che l'attrazione è stata costruita durante uno di questi anni: 1011 °, 1017 ° e 1037 °.

Le ultime due date sono basate sulle registrazioni di varie cronache – rispettivamente Novgorod e il "Racconto di Bygone anni",. La conferma dei primi risultati dello studio sono considerati segni sui muri del tempio, così come la revisione di alcuni dei fatti di antichi documenti scritti.

Anche indiscutibile è il fatto che la storia delle idee e l'esaltazione della Chiesa è indissolubile relazione al cristianesimo in Russia. Avere a che fare con esso e le tre potenze famose del monarca – principessa Olga, il principe Vladimir e Yaroslav il Saggio.

Secondo le cronache, l'originale Hagia Sophia – il simbolo della Russia antica – e l'alloro che circonda il tempio sono stati costruiti a Kiev, Olga. Forse è così, che era un po 'di tempo prima di visitare la principessa di Costantinopoli. Ed è possibile che le immagini del tempio sono stati presentati al Patriarca di Costantinopoli. La nuova chiesa è stata costruita in legno, e così nel 1017, e non più tardi, bruciato durante un incendio a Kiev.

Vladimir e Yaroslav

Secondo altre informazioni dalle cronache, la nuova cattedrale di Santa Sofia a Kiev posato Svyatoslav Vladimirovich. E 'stata una grande chiesa in legno. Si trovava nel campo (al di sotto della allora capitale), nel luogo in cui il principe sconfitto il Peceneghi.

Architettonico, politico e spirituale prototipo della chiesa divenne la cattedrale di Santa Sofia a Costantinopoli. Egli colpisce per il suo aspetto e, molto probabilmente, era il ricordo indimenticabile della principessa Olga. E se si ammette il fatto del battesimo di donne, si deve partire dal fatto che questo sta accadendo a Costantinopoli, nella chiesa di Santa Sofia. E nella chiesa Korsun di Santa Sofia fu battezzato e si coronata del principe Vladimir. E 'a causa della costruzione della chiesa in Russia non è stato un incidente.

Sotto Yaroslav il tempio è stato quello di raggiungere il suo picco, e sottolineare l'indipendenza e la potenza della Rus 'di Kiev.

La grandezza della cattedrale

Quasi in contemporanea con la consacrazione di Santa Sofia (la storia della creazione è descritta in questo articolo) ha acquisito e il Dipartimento di metropolita di Kiev. Cortile metropoliti di soggiorno e fortificato. Ma anche per gli standard del tempo proprio territorio impressiona solo per le sue dimensioni. Pertanto, ci potrebbe essere impegnato in affari religiosi e statali, non solo il governo e il clero, ma in prossimità delle pareti hanno il diritto di riunirsi e di comuni cittadini alla Camera o per celebrare l'ascesa di un nuovo principe sul trono.

Come appare

Eppure, la maggior parte degli scienziati ritengono che la Basilica di Santa Sofia a Kiev è stato costruito durante il regno di Yaroslav il Saggio. Fino ad oggi l'edificio è stato in grado di mantenere il lusso di architettura antica e la grandezza scenica del secolo XI. In questa chiesa sono armoniosamente affresco e mosaico combinato. La parte principale degli interni si distinguono utilizzando mosaico (ara e cupola centrale). L'area di sosta è stata decorata con affreschi. Oggi Congregazione e gli ospiti possono vedere il 260 m 2 mosaici autentici del XI secolo, e circa 3 mq. M. metri di affreschi.

Cattedrale di Santa Sofia ha dedicato la saggezza che incarna, e quindi l'architettura e la pittura della chiesa avrebbe dovuto rafforzare e affermare il cristianesimo e il potere dei signori feudali. L'altare e la cupola centrale dei volti disegnati dei personaggi principali e gli episodi della fede cristiana. Essi sono reclutati tra gli smalti su intonaco bagnato. Tempio mosaico è composto da 177 sfumature Kolerova.

La cupola centrale medaglione raffigurato Cristo onnipotente. E intorno allo zenith una volta occupato quattro arcangeli, ma una sola figura è rimasto un mosaico. L'olio residuo viene già aggiunto.

museo diventano

A metà degli anni 1930, le autorità poi Ucraina sovietica, si è deciso che la Basilica di Santa Sofia (il simbolo dell'antica Russia) dovrebbe diventare un museo-riserva. La cattedrale ha cominciato a svolgere attività di ricerca e di restauro. Alla fine del secolo scorso, il lavoro del museo è stato riconosciuto in tutto il mondo. Oggi è la riserva nazionale "Sophia di Kiev".