80 Shares 1839 views

scenette umoristiche l'8 marzo presso la scuola. Scenario 8 marzo

8 marzo – una vacanza luminoso unico, quando tutti intorno congratulandosi belle donne, ragazze, bambine. In questo caso, congratulazioni e anche un "odi elogiativi" piovuto quel giorno come da una cornucopia. Donne congratulandosi ovunque: al lavoro, al negozio, salone di bellezza e in altri luoghi. Particolare attenzione è rivolta alle ferie e gli insegnanti della scuola. In questo momento i padroni di casa a tema sere e mattine. Come organizzare e gestire le scene comiche l'8 marzo presso la scuola?


Scena 1: "Non dimenticare la mamma"

Uno dei più semplici ed istruttivo gioco delle prestazioni è considerato scena "Non dimenticare di mia madre." Per partecipare si può essere fino a otto persone. Protagonisti: padre, madre e due figli. Per le scene è necessario ricreare la cucina. Di conseguenza, del paesaggio avrete bisogno di:

  • 4 sedia;
  • tavola;
  • finestra immaginaria con tende e fiori in un vaso;
  • alcuni pentole, piatti e posate;
  • fiori artificiali o freschi.

Le scene di script e la trama

Secondo lo scenario di mini-scene l'8 marzo in famiglia stanno per il padre, madre e due figli. L'azione si svolge in giornata internazionale della donna. In primo luogo, appare la madre. Questa ex insegnante di scuola primaria, che viene indossato intorno alla cucina, cuochi, pulisce e impostando allo stesso tempo la tavola. Lei costantemente lanciando un'occhiata all'orologio. La cucina comprende un padre. Si siede al tavolo. Seguito da due figli. Anche sedersi al tavolo. Madre mette tutti a proprio agio.

Si pretende che qualcosa si riversa fuori dalla pentola sulle piastre. Durante il pasto, i due fratelli eccitato raccontato di come domani sarà salutare i loro compagni di classe e gli insegnanti l'8 marzo. Collega il papà che ha bisogno di scegliere un regalo per il suo capo. Madre ascolta e dà buoni consigli. Dopo il pasto, tutti si alza dal tavolo e corsa. Una donna pulisce i piatti in silenzio, indossare un grembiule, guanti di gomma e comincia a lavare.

Regali per le donne mani delle madri

Inoltre, la trama scorre uno dei ragazzi in sala mini-parodie l'8 marzo, tira la madre con il lavaggio e posti a sedere a tavola. Quando si chiede a sua madre per aiutare nella produzione di schede per una persona cara insegnante di classe. Madre getta tutto e lo aiuta. Corre via, rimbalzando allegramente. Viene eseguito in seconda – distrae ancora una volta la madre dal lavare i piatti. Anche lui, hanno bisogno di aiuto.

Mamma aiuta a rendere più belle mestieri per il vostro insegnante preferito inglese. Il bambino corre via. In terzo luogo viene il Papa, che porta doni catalogo e offre la moglie per aiutarlo nella scelta di un regalo per il vostro capo. Poi, tutti e tre i maschi sono indossati per la stanza in cerca di bianche camicie stirate. Mamma dà tutti e tre della sua camicia, e il papà aiuta a legare una cravatta. Dopo tutti i preparativi per la festa sono finiti, secondo gli schizzi per la scuola "8 marzo", tre uomini sono stati rimossi. Mamma lasciato solo. Alla fine domyvaet piatti e si siede su una sedia. Curtain.

"Non dimenticare mamma": Atto II

i bambini e il padre sono tornati a casa nel secondo atto. Tutti e quattro di loro si incontrano di nuovo al tavolo. Sit. Madre mette loro il cibo. Serata. Essi sono ispirati dal parlare di quanto meraviglioso è congratulato con i loro compagni di classe, insegnanti e collaboratori. Mamma ascolta e sospira. Improvvisamente il campanello suonò. Una donna si presenta alla porta. Dietro di lei sono bambini classi più giovani.

Essi si estendono madre fiori, cioccolatini e saluto leggono poesie. Il rumore fuori e figli di suo padre. Vedono questa immagine e rendersi conto che erano in grado di congratularmi con tutte le donne tranne la moglie e la madre in vacanza 8 marzo. Tutti e tre di loro tranquillamente assumere la giacca e tranquillamente lasciare la stanza. Tuttavia, in questo divertente scenette l'8 marzo non finì lì. To be continued …

Pochi minuti dopo sono tornati con un enorme mazzo di rose. Ognuno di loro viene a sua madre, le mani sui ramoscelli e mimosa bouquet. Per un bacio e mi congratulo. Poi tutti si dispiegano di fronte al pubblico. A questo punto, l'autore suggerisce che non dobbiamo dimenticare il fatto che le madri sono donne. Egli conclude il suo discorso con le congratulazioni a tutte le mamme, insegnanti, e le signore presenti.

Scena 2: "La magia della bottiglia"

Un'altra variante dello scenario è la presentazione dal titolo "La magia della bottiglia." scene d'azione 8 marzo per i bambini si svolge in un tribunale ordinario, di conseguenza, del paesaggio avrete bisogno di un grande negozio, lampione e fogliame ornamentale.

Nella storia, la strada è un ragazzo. Fischia e calcio vuota lattina. Improvvisamente, vede la seguente immagine: in panchina siede un vecchio uomo con una valigetta e giornali. Poi si alza e se ne va, lasciando il caso. ragazzo si adatta e lo apre. Da esso deriva il genio.

Egli dice che sarà soddisfare ogni tre desideri. Il ragazzo a sua volta racconta la procedura guidata che oggi, 8 marzo, e lui non sa come per congratularmi con i tuoi compagni di classe, insegnanti e madri. Jin promette di aiutare.

2 azioni nelle scene: "La magia della bottiglia"

Gin batte le mani tre volte e dice che si muove il ragazzo al carnevale di Rio de Janeiro nelle prossime scene teatrali. 8 marzo, per gli studenti delle scuole superiori, insegnanti e genitori – una vacanza indimenticabile, e quindi la presentazione deve essere brillante e memorabile.

E appaiono così via sui ballerini di scena e danzatori in costumi luminosi con le piume. Ballano il mambo di fuoco dalla musica melodiosa. Al termine dei bambini danzanti arco e andare. Poi di nuovo in festa e Jean trasporta il ragazzo in Messico. Anche in questo caso go dancers con un grande cappello, sombrero e maracas. Dancing.

Terza volta Jean porta un ragazzo in Texas, dove i cowboy ballare ballo. Dopo la danza, Jin dice al ragazzo che ha soddisfatto tutti i tre desideri. Ragazzo ringraziare Gina per un tour colorato e l'idea per un regalo. Poi dice che ha deciso di congratularsi con tutte le donne in occasione, come farlo in Russia. In questo momento, dice, saluto poesie. Lascia ragazza con un grande cesto di fiori e la musica li dà a tutti gli ospiti di sesso femminile. Curtain.

8 marzo: scene (Scuola Elementare)

Oltre ai matinée delle scuole superiori e celebrazioni condotti nella scuola elementare. Ad esempio, per le scene che avrete bisogno di:

  • 7 studenti;
  • 4 insegnante;
  • Leading.

il primo studente arriva sulla scena. Dice queste parole: "Godetevi la bellezza della natura! Come la luce e divertimento oggi. Inverno neve e ghiaccioli fuso. Squillo gocce e il canto degli uccelli fuori dalla finestra ". V'è un secondo studente: "C'è arrivato il mese di marzo. ghiaccio sciolto. Venne la primavera, e dà le nostre madri, nonne e insegnanti l'umore di sole ". Nella prossima fase della vacanza iniziare scenette comiche. L'8 marzo nella scuola dovrebbero essere tutti felici e interessati.

Egli entra in scena presentatore: "La più bella e perfetta sulla terra – la parola" mamma". In tutte le lingue allo stesso modo in cui suona bello e gentile. Mia madre dolce e laboriosi le mani, gli occhi buoni e un sorriso. Lei ha il cuore più sensibile e grande, così lei ama tutti e non lascia nessuno nei guai mai. "

le parole del Maestro nella sua parodia di congratulazioni per i genitori

Nessuno potrà discutere con il fatto che una festa importante per tutte le donne l'8 marzo. Scene per insegnanti e genitori dovrebbe sopportare emozioni positive, accompagnate da danze, canti e poesie. Pertanto, un'ulteriore azione si svolge in un cerchio di insegnanti attori. Appare sulla scena primo maestro "A terra, un sacco di brave persone che sanno apprezzare la gentilezza ed empatia prossimo. Ma meglio di tutto ciò che rende la mia madre. " Poi racconta la poesia "Eyes Wide Open".

Sul palco, c'è un secondo insegnante: "Chiedo sempre in giro con la sua mamma. Le ho detto di come è andata la giornata, sui bambini, su colleghi. Lei mi ha sempre sostenuto nei momenti difficili, fornisce indicazioni e consigli utili. "

Comprende una terza insegnante: "Al mattino, ti vedo, mamma. Mi hai budish e dire che è il momento di svegliarsi. Sei un grande amico e sovetchitsa, speranza e sostegno. Hai ancora tempo, e di ogni amore. Sei il migliore al mondo ". Ora aspettano il loro turno scenette gravi e un po 'umoristico l'8 marzo. I bambini della scuola si sono riuniti vicino alle donne – madri, nonne, insegnanti, sorelle, zie. Discepoli in questo giorno dedicano le loro prestazioni a tutti loro.

Congratulazioni ai casi bella donna

Il primo studente dice: "Ti vogliamo bene, cara mamma! Per il fatto che ami e talvolta rimproverare noi. Ma le vostre critiche sempre il caso. Ricordiamo e apprezziamo. Sempre a voi siamo in grado di girare con la scheda. Ci risponderà senza malizia :. onestamente "

Il secondo studente: "Nel caldo e il freddo, gioia e dolore è sempre con noi, la nostra mamma. E ci tiene notti insonni. Insegna la gentilezza e tolleranza, lealtà e generosità ".

Terzo studente: "Quando mia madre non era in casa, tutto è triste e cupo. Ma quando mia madre arriva tutto in una volta che si mette a posto. "

Quarto studente: "Il bene e il nostro amato nonna. Anche tu, madre. Hai già nipoti. Tu sei docile e di buon carattere. Ha preso cura di noi e cuocere torte deliziose ".

Quinto studente: "Mia nonna – il migliore! Lei ha sempre invitato a visitare, alimentare gustose torte, biscotti e torte. Darò tutto il tè, gli onori delle fate e mettere a letto ".

Sesto allievo: "Toc, toc. Siamo stati a bussare alle porte di marzo. Si affretta a congratularmi con tutte le madri, nonne, e docenti la festa di primavera e la Giornata internazionale della donna. "

Il settimo studente: "Tutte le scene di divertimento l'8 marzo non può fare a meno di canzoni e poesie. Quindi, per prima cosa dire i versi, e poi cantare. "

Uno degli studenti ha recitato una poesia di congratulazioni. Dopo di che, la canzone suona alla performance del coro della madre dei bambini. Narratore: "tutte le madri, nonne, ragazze e insegnanti, che si congratulano con l'8 marzo. Vi auguriamo il successo e la pazienza! "

In conclusione possiamo dire che vi abbiamo offerto un ruvido scenette comiche l'8 marzo presso la scuola. Basata su di essi, è possibile creare il proprio script e una dichiarazione interessante in previsione di questa meravigliosa vacanza.