697 Shares 3063 views

Orrore per l'ospedale psichiatrico: un incubo in piazza

Qualcuno che ama i film di orrore circa i misteriosi (o meno) le stragi, mentre altri preferiscono il misticismo. Qualcuno come spazzatura franca o slasher, e molte persone come la commedia con un tocco di noir.


A proposito di pazienti e maniaci

Una delle aree comuni del genere – si tratta di orrori del manicomio. Nel famoso franchise di Freddy Krueger e Mike Myers non è anche senza il soggetto. Il film "Halloween 2" della città, dove vive la sorella Myers (il debutto del famoso Jamie Lee Curtis ha avuto luogo nella prima parte del ciclo) viene trasferito in una clinica per malati di mente. Maniac stesso ha trascorso molti anni in una tale istituzione, e l'orrore di un ospedale psichiatrico per lui – una sciocchezza, non aveva paura di tornare a pareti quasi nativa. La terza parte del "Nightmare on Elm Street" con il sottotitolo "I guerrieri del sogno" quasi tutti i passaggi nelle pareti dell'ospedale per gli adolescenti inadeguate. Christine arriva, che Milyaga Freddy ossessiona in sogno. Insieme a lei e il suo subconscio, si è trasferito alla pace per il momento la Camera ed inizia il massacro dei bambini. orrore reale circa l'ospedale psichiatrico! cappelli amatoriali e giacche a righe molto inventivi nella scelta della sanzione per le loro vittime. Il film è interpretato da un giovanissimo Patritsiya Arkett e giovane Lorens Fishborn.

A proposito di fantasmi e non solo

Gli eroi di "La casa dei fantasmi" (inclusi i caratteri e il premio Oscar Dzheffri Rasha sexy Famke Janssen) di circostanze completamente diverse. Ma anche loro potrebbero dire molto su "gli orrori del manicomio." L'ospedale chiuso per un lungo periodo di tempo, anche se gli spiriti dei suoi ex abitanti, sono stati sottoposti a terribili torture, non ha lasciato queste mura. Sono loro che sono vittime di fanatici, i medici porteranno confusione nelle anime dei membri del partito si sono riuniti il giorno del compleanno della moglie di un milionario Steven Price. Tuttavia, per qualche ragione, siamo venuti a visitare a tutti coloro che sono in attesa di …

i film dell'orrore su ospedali psichiatrici – questo "Gothic" Mato Kassovitsa con Holli Berri come il medico del, che diventa essa stessa stranamente clinica del paziente, e lei non ha dato riposo per l'anima inquieta di qualcuno. E la "jacket" – la storia è tornato dalle rive del Golfo Persico Starks (Edrian Broudi), accusato dell'omicidio di un poliziotto e imprigionato in un ospedale psichiatrico per l'esame. E "l'isola dei Dannati" Scorsese: in questa clinica pellicola – tutta l'isola per gli assassini malati di mente. agenti espressi FBI, che ha portato in una questione urgente qui – Leonardo DiCaprio e Mark Ruffalo, i medici hanno giocato eminente Sir Ben Kingsley e Max von Sydow.

Il peggio dell'orrore

"Boogeyman 2", una delle parti del "Hellraiser", alcuni film non così memorabili con un semplice, ma tale "parlante" nome "Nuthouse" – e questo riguarda anche gli orrori del manicomio. L'elenco sarebbe incompleto se non ha menzionato il quadro che non sono collegati al cinema horror, e per quanto riguarda come un dramma. Ma per molti, "Qualcuno volò sul nido del cuculo" – è il film horror più orribile su questo argomento (perdona i lettori tautologia UIS). La storia raccontata da Milos Forman nel film film – come può essere permissività mostruosa. Come delinea ancora più terribile si arriva, se insita nell'uomo, la cui professione – la carità stessa. E 'un incubo nella scatola, per così dire. Eccellente Dzhek Nikolson, che ha interpretato il personaggio principale, in generale, zuccone innocuo, cercando di nascondersi dietro il "psihiatrichki" pareti al fine di evitare la prigione. Tuttavia, quello che sarà la sua delusione quando è stato affrontato con un diktat – molto peggiore rispetto a qualsiasi prigione (stiamo parlando di persone malate) – la parte della infermiera Ratched. Entrambi gli attori – e Nicholson e Louise Fletcher – assegnati onorario Academy Award. In totale il film ha vinto cinque di loro – nelle nomine più importanti e prestigiosi per la seconda volta nella storia del cinema.