102 Shares 1597 views

Disagio nell'ipocondrio corretto – segno di colelitiasi

Disagio nell'ipocondrio corretto – una cosa molto spiacevole. Quali malattie possono causare un simile sintomo?


In primo luogo, sono colelitiasi e colecistite, strettamente correlati tra loro e spesso accompagnati l'un l'altro. È una malattia dei dotti biliari, quando la bile sta ristagnando nella cistifellea e si formano gradualmente le pietre. Di conseguenza, il paziente sperimenta un tale dolore che è pronto a salire sul muro. Il disagio nel giusto ipocondrio si sviluppa gradualmente in scosse severe, che scorrono nel dorso e nello stomaco.

La seconda malattia, i cui sintomi si sentono proprio sotto la costola destra, è appendicite. Ci sono dolori acuti, sviluppo estremamente rapido del processo.

In terzo luogo, il disagio nel quadrante superiore destro causa varie malattie epatiche, come l'epatite e gli ascessi. Queste malattie richiedono un'attenzione medica urgente e un trattamento immediato.

Ma con la colelithiasis, tutto è un po 'diverso. La cosa consueta per lei è il dolore nell'ipocondrio giusto dopo aver mangiato. Di regola, è a causa di una violazione della dieta che si verifica disagio. Questo è l'alcool, e grassi, fritti, pesanti pepe, salati o aromatizzati con spezie alimentari. Le cause della malattia possono anche essere stress, sovrapposizione, fisica e mentale, nonché ipotermia e infezione.

L'alimentazione non corretta, le caratteristiche congenite del corpo e la predisposizione portano al fatto che la cistifellea ristagna bile e le pietre si formano. I loro movimenti, un ostacolo all'uscita della bile e allungamento della cistifellea, causano dolori gravi nell'ipocondrio destro, dopo aver mangiato in particolare.

Di solito, l'attacco inizia abbastanza improvvisamente, più spesso di notte, e i dolori sono talvolta accompagnati da vomito, pallore, temperatura, intensità dei muscoli della pressa e sfumatura giallastra negli occhi. Ma ci può essere solo un dolore intollerabile.

Colic può passare di per sé, se la pietra si sposta improvvisamente e si ristabilisce il deflusso della bile. Ma una tale esacerbazione non dovrebbe essere tollerata, perché le convulsioni possono essere ripetute per diversi giorni. È assolutamente necessario chiamare un'ambulanza e andare in ospedale. Ci saranno esami, iniezioni e droppers, è possibile chirurgia. Prima di chiamare un'ambulanza, non prendete il farmaco. Le compresse sono ancora improbabili per aiutare, abbiamo bisogno di iniezioni. In nessun caso non è possibile applicare riscaldatori caldi e diversi. Freddo, anche, non aiuterà a facilitare il dolore. Rimane solo di non aspettare lo sviluppo di un attacco, ma di chiamare un'ambulanza fin dall'inizio.

La chirurgia non è sempre necessaria. Se la forma della malattia è ancora in una fase facile, allora ci saranno abbastanza restrizioni nel cibo: l'esclusione di tutto il fritto, il fumo, il grasso ecc. Cioè, il rispetto della dieta prescritta risolverà tutti i problemi del corpo. Se necessario, il medico può prescrivere cholagogue e farmaci antinfiammatori o antispasmodici. È inoltre possibile prescrivere speciali preparazioni, fisioterapia e trattamento fanghi. Beh, se tutto questo non aiuta, avrai bisogno di antibiotici e chirurgia.

Il disagio nel quadrante superiore destro può essere mantenuto per un certo tempo dopo l'intervento chirurgico (rimozione della cistifellea o pietre di frantumazione). Di solito si tratta di un periodo fino a sei mesi. Alla fine, se non rompete la dieta e seguite le raccomandazioni del medico, tutti i sentimenti spiacevoli andranno via.