188 Shares 8606 views

Collegamento del lampadario – è responsabile

Avete mai visto una casa senza un lampadario? corna classici senza pretese o chic, con un sacco di strati di lampadari di cristallo danno alla casa il calore e creano un'atmosfera di comfort. Immaginate una fredda notte d'inverno, la tormenta esterno e lampade a luce morbida nella stanza. Una sensazione di felicità e di pace …


Ma in modo che la stanza era luce, il lampadario dovrebbe essere impiccato. Ora guardiamo a come installare un lampadario che tutto è stato fatto correttamente e in modo sicuro.

Collegamento del lampadario – è molto difficile, che richiede che colui che effettua l'installazione, esperto in ingegneria elettronica e aveva una certa esperienza nella installazione di apparecchi di illuminazione.

Come correttamente per la connessione e appendere il lampadario? Montare qualsiasi del dispositivo di illuminazione può essere effettuata in due modi: direttamente sul gancio nel soffitto o montare nelle strutture del soffitto. Lampadario è migliore per collegare il primo metodo, pre-controllare la manutenzione del cablaggio e gli interruttori. Se la connessione viene effettuata lampadari esperti, possono fare l'installazione, in modo che la quantità di lampadine sarà incluso per regolare la luce luminosità. In aggiunta, e la vostra sicurezza sarà inoltre garantita in quanto sono correttamente collegherà il cavo di terra.

Beh, se avete anche alcune abilità in questo tipo di connessione, quindi si vuole solo ricordare come e in quale sequenza per eseguire lavori di installazione.

Di solito, il nuovo lampadario appeso al posto del vecchio, già servito il termine, non si adatta al design moderno dell'appartamento. Quindi la prima cosa che dovete fare – è quello di smantellarlo. Lo smontaggio deve essere effettuata con cautela e fare attenzione a non danneggiare i cavi, spegnere l'alimentazione. Dopo il lavoro sotto tensione minaccia scossa elettrica che può essere fatale.

Poi è indispensabile per controllare la resistenza dei lampadari al soffitto. Non si vuole bella e cara lampadario frantumata in migliaia di piccoli frammenti? E 'necessario assicurarsi che il set di fissaggio anche prima è adatto a tipo e montare il nuovo dispositivo. Se non va bene, è indispensabile per modificarlo, ma solo a condizione che il nuovo apparecchio è montato con tasselli. Quando sarà controllata la forza del gancio, è necessario avvolgere il nastro, impedendo così la chiusura del cablaggio.

Allora è necessario ripristinare nuovamente l'alimentazione, in modo da poter verificare quale dei fili – fase, e che – a zero e in quali combinazioni si accenderanno tutte le lampadine. Per effettuare una corretta connessione lampadari, 3 fili sul soffitto è controllato a sua volta un indicatore cacciavite. Due fili sono la fase e in contatto con loro cacciavite luci, e il terzo – uno zero, e non reagisce ad esso. Wire "zero" viene inviato al commutatore e il conduttore di fase – direttamente all'interruttore. Essi non possono essere confusi! Prima di un permanente fili di potenza di collegamento viene nuovamente disattivata. Se si desidera installare un interruttore a doppia è giusto per un tale regime. L'installazione è stata eseguita correttamente se il lampadario è acceso esattamente come si voleva.

Volte a causa della mancata corrispondenza di tipo di collegamento lampadario fissaggio è possibile solo dopo nuovi fori. Questo lavoro deve essere eseguito da uno specialista, perché voi stessi non può determinare con precisione dove il cablaggio viene eseguito a colpo sicuro.

La fase finale – il montaggio diretto i lampadari a soffitto. Qui è necessario un assistente che sosterrà il dispositivo, mentre il padrone lo risolverà. È importante ricordare che torcere il filo di alluminio e rame non può essere insieme. Tali pause di quartiere CONTATTO! Beh, se ancora non lo fai, quindi utilizzare i rilievi speciali.

Ultimo punto – il più piacevole: verificare quanto bene si potesse fare, e ammirare il vostro lavoro. Se tutto va bene, in nessun posto non scintilla, non brucia, si può presumere che il lavoro che avete consultato. Complimenti, è ancora riusciti a farlo bene!

E, infine, ricordate: tutti i lampadari sono appesi a un gancio. Se in un primo momento si accende l'illuminazione supplementare, e poi il principale, questo può facilmente essere corretto invertendo i fili di fase. E infine, se si dispone di almeno una piccola ombra di dubbio nella sua abilità, meglio chiamare un maestro professionista – troppo costoso a volte si trasforma in un risparmio di energia elettrica e lampadari di collegamento indipendenti.