302 Shares 2181 views

Iman – primo musulmano al mondo, è diventata una top model

Questo nativo della Somalia è diventata la prima modella musulmana, producendo una rivoluzione nel mondo della moda. Pelle scura bellezza, guardando bene sulla sessantina, ha una figura splendida e un viso senza rughe.


Iman – "fede in Dio"

Iman indossa nome tradizionale di sesso maschile, è nato nel 1955 nella famiglia di un diplomatico e medico. Sulla Somalia, divisa per la colonia, erano scontri militari, e la vita dei residenti locali non è mai stato tranquillo.

La madre ha deciso di proteggere il suo bambino dai vari problemi del paese, il sogno di una vita migliore per mia figlia e la chiamò nezhenskim, che significa "la fede in Dio". Come sapere se ha interessato il destino della ragazza, o qualcos'altro, ma Iman ha ottenuto un incredibile successo e popolarità in tutto il mondo.

Gli inizi della carriera

Dopo che la famiglia si trasferì a colpo di stato militare del Kenya, ed è qui che le ragazze incontrano famoso fotografo, colpito dalla sua squisita bellezza. Lui la invita a lavorare come modello, ma somala colore del cioccolato, non legge le rivista di moda, lungo messa in dubbio.

Dopo un entusiasta fotografo foto scattate più di quattro mesi per convincere Iman di trasferirsi in America per impegnarsi saldamente la carriera di modella. Allo stesso tempo, egli "scaldato" le voci della splendida diva, sarebbe nato nella famiglia reale, e accidentalmente incontrato nelle giungle dell'Africa.

Rumors e dissacrante

Quando è arrivata negli Stati Uniti, ha incontrato un intero esercito di giornalisti, che sognano di un materiale sensazionale. Irritato da voci, Iman, ha tenuto una conferenza stampa in cui ha parlato aspramente sulla ingenuità degli americani che credono che tutti gli africani vivono nella giungla. E 'offeso l'ipotesi che lei ha bisogno di un interprete, anche se in realtà parlava cinque lingue.

La rivoluzione nel mondo della moda

Solo un paio di mesi, e il modello di pelle scura Iman ha vinto l'amore del designer e il pubblico apparendo sul podio e le copertine delle riviste patinate. Per quei tempi si trattava di una vera e propria svolta, perché prima, nessun musulmano non ha funzionato con case di moda e non ha partecipato a campagne pubblicitarie.

Dopo aver girato nel lussuoso manichino Vogue diventa una vera e propria star, e la sua grazia ed eleganza apprezzati da tutti i lettori dello stile e la bellezza della famosa rivista.

personalità versatile

Gli stilisti più popolari in fila di invitare il giovane diva di lavorare. Charme Iman, segreti di bellezza che vengono discussi nei nostri giorni, anche la casa diventa il volto di Iv Sen Laurent e ha firmato un contratto multimilionario con marchio di cosmetici "Revlon".

È stata invitata a recitare in un film, un nome leader nel televisore, e più tardi la "perla nera" sta lanciando la sua linea di cosmetici progettati per le donne con la pelle più scura.

incidente d'auto

Nel 1983, ci fu una tragedia che potrebbe assumere la vita di un modello in erba. Ferito in un incidente d'auto che ha sofferto terribilmente, la sua faccia male mutilato, e un ulteriore lavoro sul podio sotto la grande domanda. Non vuole rinunciare, Iman ha deciso una serie di interventi di chirurgia plastica. Poi si ricordò che il tempo come un periodo di stress e il dolore, ma alla fine il suo viso assunse l'ex scorrevolezza, non c'è nemmeno un accenno della tragedia.

Sei anni più tardi, il modello di punta, guadagnando commissioni favolose, decide di lasciare l'azienda e andare ad aiutare i bisognosi. E 'impegnata nella carità e porta aiuti umanitari al paese di origine.

Iman ei suoi figli

Vita personale ha aperto una nuova era nelle stelle mondiali della moda è stato intenso, e dal suo primo matrimonio, una figlia Iman Zulaikha.

Ma la cosa più importante è stata l'amore della sua musicista rock Devid Boui, "respirazione irregolare" per la ragazza nera. Famiglia Union, che non dà luogo a scandali e la comparsa nelle pagine dei tabloid, è stata segnata da una sola cosa – la famiglia aveva figli insieme. Tuttavia, dopo otto anni di una figlia disperata Iman è nata, genitori felici di nome Alessandro Zara Dzhons. Anche in famiglia sono stato cresciuto un figlio dal primo matrimonio del musicista – Duncan.

Il dolore della famiglia

Purtroppo, nel gennaio 2016 il grande Bowie è morto, e Iman lasciato solo. La donna è così addolorato per la perdita, che è quasi un mese non apparire in pubblico, ma ora ha superato un nuovo problema – la sua amata madre è morta.

Il giorno prima della morte del marito della donna condiviso con gli iscritti a social network citare lo scrittore francese: "Il valore di qualcosa che non può essere conosciuto fino ad allora, fino a diventare un ricordo."