774 Shares 3033 views

Il famoso romanzo "Il ritratto di Dorian Gray": una sintesi

Nella letteratura molte opere meritevoli e interessanti. Uno di loro – "Il ritratto di Dorian Gray". Sinossi del romanzo vi aiuterà a capire l'essenza di base di questa incredibile storia. Questo lavoro non è appena trasformato in un film, e il protagonista è diventato leggendario immagine collettiva. Un uomo che ha dato il prodotto di fama mondiale, chiamato Oskar Uayld. "Ritratto di Dorian Gray", una sintesi di questo romanzo, si vedrà in questo articolo. Naturalmente, non si può trasmettere appieno la profondità del lavoro. Tuttavia, per cogliere l'idea principale e trarre le vostre conclusioni tutti possono.


"Ritratto di Dorian Gray": una sintesi. parte 1

La storia inizia con un incontro del pittore Basil Hallward dotato di un vecchio amico Genri Uottonom, che trova l'artista al momento di dipingere un ritratto di un giovane e molto uomo bello Dorian Gray. Non ci vuole molto tempo, e appare il giovane sulla soglia della casa di Basilio. L'incredibile bellezza del giovane, accattivante artista, non lascia indifferente nessuno, e di Lord Wotton. Una volta che il ritratto è finito, Dorian dice parole sognanti che vorrebbero vedere la sua bellezza è rimasta invariata, mentre il ritratto sarebbe invecchiare. Mosso da queste parole, l'artista presenta una foto del ragazzo. A quel tempo, Lord Henry invita il giovane a immergersi nel mondo della vita ricca e secolare dissoluta piena di lusso e piacere. Il tempo passa, e il giovane si innamora di Sybil Vane – aspirante attrice. Bella e delicata, questa donna di talento languono sul palcoscenico del teatro misera. La vita di una ragazza non è facile, perché è costretta a guadagnarsi un'esistenza affamati e poveri con la madre e il fratello. Di fronte a Dorian, lo vede come una divinità scese dal cielo sulla terra.

"Ritratto di Dorian Gray": una sintesi. parte 2

Trovare Sybil in l'incarnazione della bellezza e talento, ingenua Dorian informa Lord Henry e Basil circa il suo impegno di emergenza per una fanciulla. Pochi accettano questa notizia con gioia e piacere. Tutto comincia a preoccuparsi per il futuro di Dorian. mentori Tuttavia i giovani uomini disposti ad accettare di venire alla performance di Cibele, dove si giocherà Giulietta. Tuttavia, tutti in attesa di un brusco risveglio. Dopo tutto, l'attrice è tra le nuvole in previsione della prossima impegno, a malincuore assume il ruolo malincuore recitando un copione. Vedendo questo, Dorian incolpa Sybil che lei ha ucciso il suo amore per la sua mediocrità. Dopo aver trascorso una notte insonne, Dorian le scrisse una lettera di riconciliazione, non sapendo che non poteva sopportare le sue parole e si suicidò.

"Ritratto di Dorian Gray": una sintesi. parte 3

Dopo tutto quello che è accaduto, Dorian restituisce l'immagine lasciva della vita sociale. Qui ci sono solo un ritratto comincia a cambiare, e non un po 'giovane uomo tormentato libera lontano. I prossimi 20 anni Dorian rientrano in un capitolo. Egli è così assorbito nel soddisfare nuove tentazioni che dimentica completamente sulla sua anima, godendo solo il suo guscio esterno. E nessuna quantità di comprensione non può tirare il ragazzo fuori dal circolo vizioso, grazie seduttore di giovani menti fissi su di lui. Quando si visita un vecchio amico, che gli diede il ritratto sfortunato, Dorian con un sorriso che apre il suo vero volto, catturato su tela. Quasi decadente vecchio – un'immagine che non può sopportare non solo un artista, ma anche il Dorian – diventa la ragione che uccide Basilio, accusandolo per quello che è successo. Sempre Dorian cerca di dimenticare, ma il ritratto non gli dà tregua, mostrando il suo vero volto. Un giorno, in grado di sopportare questo, Grey si precipita alla tela con un coltello. Servi che sono saliti al rumore, catturato il corpo mutilato di un uomo anziano e ritratto sonoro di una bella e ragazzi giovani, che non è soggetto al tempo. E si conclude con il famoso romanzo "Il ritratto di Dorian Gray", la cui composizione – il merito del famoso Oscar Wilde.