487 Shares 1052 views

Metodi di psicologia dell'educazione – le somiglianze e le differenze con le scienze affini

Metodo – il modo in cui lo studio o il modo di conoscere la realtà. Ciascuna scienza ha i propri metodi e tecniche ed operazioni sistemi che vengono utilizzati nello studio dei fenomeni.


I metodi di Psicologia dell'Educazione sono le stesse nelle relative scienze umane. Tuttavia, va detto che la fondamentale è un esperimento e l'osservazione.

Osservazione – deliberata, per uno scopo specifico ed eseguito nel sistema della percezione delle manifestazioni esterne di azione umana con successiva analisi e spiegazione del comportamento.

Esperimento – la manipolazione sistematica di uno o più fattori e la registrazione delle variazioni nel comportamento dell'oggetto di studio.

Convenzionalmente, i metodi di pedagogica psicologia possono essere suddivisi in 2 gruppi: i metodi di organizzazione della ricerca e raccogliere informazioni. Il primo comprende uno studio longitudinale, comparativo e metodi olistici. Per la seconda – di osservazione, sperimentazione, studio, prove, interviste, clinico e intervista standardizzata.

Considerando più metodi della psicologia educativa, come ad esempio la raccolta di informazioni, va notato che il test è una riduzione di alcune questioni standard e le sfide che hanno una certa scala di valori. Test vengono utilizzati per portare lo standard per un certo differenze individuali. Con questo metodo di raccolta dei dati imposto alcuni requisiti:

– il limite di età;

– l'obiettività;

– validità;

– Affidabilità.

Test entrambi i metodi e psicologia dell'educazione sono rappresentati da diverse specie:

– test di profitto, le diagnosi possesso di conoscenze, competenze e capacità;

– test di intelligenza che rilevano la capacità mentale;

– prove di creatività, esaminare e valutare le capacità creative;

– il criterio-oriented, che rivelano zunami proprietà, necessaria e sufficiente per eseguire certo insieme di problemi professionali o educativi;

– personale – misurazione di vari aspetti della personalità;

– tecniche proiettive – quelli che studiano la personalità, sulla base di un'interpretazione psicologica dei risultati della proiezione;

– Normalizzazione – il metodo di modellare processi reali che avvengono tramite numeri e sistemi di coordinate.

metodi in oggetto e della psicologia educativa differiscono da quello psicologico reale solo in quanto lo studio dei modelli di istruzione e formazione attraverso l'uso di supporti categoriche e strumentali altre scienze affini. Aggiunte due gruppi di metodi, perché hanno un impatto significativo sullo sviluppo del bambino: si tratta di consulenza psicologica e la correzione psicologica. Forma di consultazione può essere sia individuale che di gruppo; I clienti sono un bambino o dei suoi rappresentanti legali. attività di correzione e di sviluppo si svolgono anche in una forma diversa, nel caso del bambino in età prescolare, quindi scegliere un gioco in cui si apprende nuove abilità.

Nel lavoro con i bambini applicare tali metodi di psicologia dell'educazione come lo studio delle attività dei prodotti – stiamo parlando di opere di controlli e test per scoprire quanto è stato appreso il materiale in fase di studio, questionari, di individuare le motivazioni per l'apprendimento.