395 Shares 7574 views

Vladimir Korotkevitch: biografia, foto, scritti, citazioni

Korotkevitch Vladimir Semenovich – scrittore, drammaturgo e poeta, il cui lavoro è orgoglioso della sua nativa Bielorussia e offset di lettori soddisfatti di diversi paesi.


Korotkevitch: gentile, modesto, ben noto

Per i suoi libri pubblicati copie shestidesyatitysyachnymi o più, allineati in lunghe file. E questa popolarità è in alcun modo essere preso a riflettere sulle qualità umane dello scrittore Vladimir Korotkevitch, non viziato da l'attenzione dello Stato, era un uomo gentile e umile, ha un cuore enorme e una mente aperta. Guardando una foto Vladimira Korotkevicha, si può facilmente vedere in quest'uomo apertura, la determinazione e senza compromessi; in autori bielorussi, anche negli anni maturi combina con successo anni di saggezza umana accumulata e questa natura infantile.

Korotkevitch Vladimir Semenovich: biografia

Nato scrittore 26 novembre 1930 nella famiglia di un contabile, nella città della regione di Orsha Vitebsk (Bielorussia). Durante la Grande Guerra Patriottica, è stato evacuato con la sua famiglia nella regione di Perm, poi si trasferisce a Orenburg. Nel 1944, al suo ritorno nella nativa Orsha, Vladimir Korotkevitch ricevuto la sua formazione secondaria. Studi presso l'Università Statale di Kiev, Facoltà di Filologia e scuola di specializzazione sono stati dedicati ai 1949-1954 anni. Il futuro del famoso scrittore la prima volta ha lavorato in un insegnante di scuola rurale; prima è stata la regione di Kiev, poi la città natale di Orsha. Successivo biografia Karatkevich rifornito studio sui corsi letterari superiori e l'Istituto di Cinematografia di Mosca, che fu l'inizio di una carriera professionale dello scrittore.

E allora si vince!

"Fate l'imprevisto, fare ciò che non accade, fare quello che nessuno fa – e poi vincere," – ha detto Vladimir Korotkevitch, dalle opere di citazioni che sono conosciuti e amati da molti fan del suo lavoro.

Per la prima volta in stampa nome Karatkevich apparso nel 1955; è stata la pubblicazione del poema "Masheka" nella rivista "Polymya". Un inizio è stato fatto: l'attenzione ulteriormente del lettore sono stati presentati tre libri di poesia.

Anche sul bill Karatkevich numerose raccolte pubblicati con storie. Tra le opere più famose includono il romanzo "La Caccia Selvaggia di Re Stach" (un genere di scrittura – detective storica). Il romanzo "Punti sotto la tua falce" – praticamente il libro principale nello scrittore. Uno dei personaggi chiave in esso è il leggendario Kastus Kalinovsky; Funziona si descrive precedente rivolta dei 1863-1864 eventi in Lituania e Bielorussia. Karatkevich prosa è stato collegato con la storia della sua nativa Bielorussia, e la comprensione romantica e leggendaria: si è verificato nel 1863-1865 anno, la rivolta di gennaio e sanguinosa Grande Guerra Patriottica.

Le opere dell'autore bielorusso

In Rogachev, dove, secondo i ricordi di amici, Vladimir Korotkevitch vissuto a lungo, sono stati scritti "Grey Legend", "piogge di vino", "Rook della disperazione." L'opera più controversa della scrittrice bielorussa, la trama di che è andato realmente accadendo eventi del 16 ° secolo, può essere chiamato un lavoro di "Cristo è atterrato a Gorodnya", ha costituito la base di un regista lungometraggio Vladimir Bychkov.

La creazione di "The Black Castello Olshansky" del romanzo poliziesco ispirato Karatkevich e le leggende del castello ormai in rovina in Olshanah – un piccolo villaggio nella regione di Grodno. Storia e natura del nativo della Bielorussia dedicata al libro "Zyamlya sotto sotto krylamі White" racconta gli usi e costumi del popolo bielorusso. A causa dello scrittore, che ha avuto un enorme impatto sul lavoro di compositori bielorussi (Nina Rakitin, Sergei Bulyha, ecc), diversi scenari per film, opere teatrali, numerosi saggi, articoli e saggi.

Misticismo nelle opere Karatkevich

Una componente essenziale dei libri sono Vladimira Korotkevicha avventura, eroismo e romanticismo che li rende interessanti per una vasta gamma di lettori. Non può fare nel lavoro dello scrittore e non di misticismo, particolarmente sentita nel racconto "La leggenda dei poveri d'Yable ab ab i advakatah Satana" e "Rook della disperazione." Vladimir Korotkevitch, le cui opere hanno trovato i loro ammiratori, nel 1957 è diventato membro dell'Unione degli Scrittori.

"The Wild Hunt di Re Stach", forse, è considerato il miglior lavoro di Karatkevich scritti nel genere di stile gotico di epoca sovietica. E descritta nel romanzo orrori mistici, furtivamente fino alle ossa, in realtà è un prodotto naturale di malizia umana e meschinità.

Vita personale dell'autore

Vladimir famiglia Korotkevitch, la cui biografia è un vero e proprio interesse per una vasta gamma di lettori, ha creato relativamente tardi, a 41 anni. La sua futura moglie Valentina ha incontrato in 37 anni di età alla conferenza dei lettori a Brest.

Nel matrimonio, la coppia ha vissuto per 12 anni, i bambini da parte di coppie non erano. Vladimir Korotkevitch vita personale che ossessionava molte donne spettacolari e interessanti, costantemente cercato la sua attenzione, anche essere sposati, amava solo la sua Valya: calma, propositivo, equilibrato e non poteva vivere senza di essa. Riunito un gran numero di volte che è andato a diversi spedizione camminato attraverso la chiesa e chiese abbandonate, messo in evidenza interessanti mostre finché oncologia Valya non rovinato.

Vladimir Korotkevitch sempre partecipato ricerca archeologica e la ricerca storica; Ho conosciuto un gran numero di canzoni ed è stato un narratore incredibile, per il quale gli studenti sono andati in massa. Per la stessa qualità dei suoi etnografi non piaceva che Korotkevitch potrebbe facilmente dare probabilità.

Gli ultimi anni della vita dello scrittore

Vladimir Korotkevitch, è un uomo di vasta conoscenza e caratterizzare indipendenza di giudizio, molto appassionato di Viaggiare. Nel 1984 Korotkevitch con i colleghi ha deciso di fare un grande viaggio attraverso la Bielorussia per scrivere un libro su suo patrimonio storico. Il percorso è stato pianificato piuttosto complicato, ma interessante. Durante il viaggio, spesso fermato per il disegno, la scrittura saggi, fotografie. Korotkevitch Vladimir sentiva tutto il tempo non è molto buona, e poi la sua salute si è deteriorata a tutti. I miei amici avevano a trasmettere con urgenza lo scrittore a Minsk.

Più tardi, ha ricordato che si è verificato a seguito di un incidente che si è verificato il primo giorno della campagna – una profezia. Arresto per la notte al fiume Ping, acceso un fuoco. In questo momento, più di tre volte i viaggiatori volato un gufo enorme. Korotkevitch ha poi detto che la comparsa di questo tranquillo uccello notturno è un presagio di morte. Infatti, 25 lug 1984 Vladimir Karatkevich andato. Writer sepolto a Minsk, nel cimitero orientale.

L'eredità dello scrittore come un grande contributo al patrimonio della Bielorussia

Un gran numero di opere Vladimira Korotkevicha si sono resi disponibili al lettore solo dopo la sua morte; romanzi e racconti dell'autore costituito la base per molti film, tra cui "The Black Castle Olshansky", "Madre della uragano", "Grey Legend", "The Wild Hunt di Re Stach". Inoltre, lo scrittore ha continuato creatività nel balletto in scena, numerose commedie e due opere. In memoria dello scrittore bielorusso Vladimir Karatkevich è stato creato documentario libro di memorie "Yak skanayu – zastanetstsa anima …".