657 Shares 2088 views

Big Band (big band) – che cosa è e quali sono le grandi band?

L'articolo è dedicato a tale orchestra jazz come una big band. Data la caratteristica principale dell'orchestra, copre stili come bebop, altalena, fusione. Potrai anche imparare ciò che esisteva big band e i nomi dei loro capi.


Jazz Big Band. Di cosa si tratta?

La traduzione letterale della frase – una grande orchestra. Questa è una delle caratteristiche distintive di un'orchestra jazz, che è caratterizzata da una specifica strumenti di composizione. Il ruolo principale è interpretato da un gruppo di strumenti a fiato. Tra le caratteristiche specifiche della big band è necessario tenere presente quanto segue:

  • Separazione dei gruppi strumentali, che sono chiamati "sezioni".
  • Una particolare tecnica di musica d'insieme: improvvisazioni del plesso solisti organizzati da una partizione, e l'uso di particolari tipi di accompagnamento orchestrale (sfondi).
  • Mescolando i toni luminosi e contrastanti, che è associato con il collage e miksazhnym suono.
  • Irregolare battito ritmico, continui spostamenti di enfasi, che è un elemento di esecuzione molto complessa.

Numero di musicisti – da dieci a venti persone. La big band più comune è disponibile in uno strumento composto da: cinque sassofoni, quattro trombe, quattro tromboni e una banda ritmica (chitarra, basso, pianoforte, batteria). Si presume che i seguenti gruppi di strumenti:

  • Sezione Sassofono – Ance.
  • Sezione Ottone – Ottone.
  • La sezione ritmica.
  • sezione dei legni – Woods.
  • sezione d'archi.

Qui ci sono la caratteristica principale di questa orchestra come una big band. Swing, bebop, fusion – questi sono tre diversi stili del jazz, che saranno discussi di seguito.

La caratteristica principale dello stile jazz bebop

Una variante di questo stile si è formata nei primi anni 40-ies. Il suo titolo esatto – bop (bop). Un derivato della parola già (BOP, bibap, ribap) sono stati ampiamente applicati in uso. Tutti loro sono direttamente connesse con la pratica scat-singing e hanno origine onomatopeica. Un altro del suo nome – stile Mintons. La loro origine, il termine assume il nome di Harlem Club (di Minton Playhouse). In questo club sono stati i fondatori di musicisti bebop. Questo stile (BOP) è emerso come uno spazio sperimentale, dopo un altalena.

tendenze chiave che caratterizzano lo stile di bop:

  • Aggiornamento vecchio hot jazz.
  • Un'improvvisazione solista indipendente.
  • L'innovazione nel campo dei mezzi musicali-espressiva (ritmo, melodia, la struttura, armonia, ritmo, timbro e altri).

Swing – mezzi di espressione nel jazz

In inglese (altalena) è swing, swing. La parola oscillazione è usata in due sensi, come il mezzo espressivo e il jazz come stile.

Altalena entrambi i mezzi espressivi del jazz – specifica pulsazione tipo metroritmicheskoy formata sulle anomalie del ritmo senza fine (come ritardati e leader) di una forte frazione terra-bit. In questo contesto v'è una sensazione di grande energia interna, che è in equilibrio instabile. Si crea l'effetto di una sorta di "dondolo" Sound fondamenta instabili di massa metriche. Di oscillare come mezzo di espressione caratteristici conflitti metroritmicheskie.

Swing come uno stile del jazz orchestrale

E 'apparso durante i 20-30-zioni come risultato della combinazione forme occidentalizzati e stilistiche del jazz Negro direzioni della musica. Inizialmente, è stato rappresentato da una big band, ma è più vicino alla fine della musica anni '30 ha giocato in questo stile combo (formazioni da camera). Le caratteristiche dello stile:

  • Una sorta di ondulazione, causando associazioni dirette con "dondolo".
  • La speciale combinazione di improvvisazione solista con tecnica di gioco di sezione.
  • La colorazione tonale.
  • Una parte significativa della composizione e disposizione.

Non tutti sanno che cosa un grande swing band. Questo è il risultato di uno sviluppo e di espansione dello stile di Chicago.

Fusion caratteristica

In inglese la parola significa fusione di fusione della lega. Fusion – una direzione stilistica della modernità. Questo tipo di stile è apparso negli anni '70 sulla base di jazz rock, così come la combinazione di elementi del folclore non europea e la musica classica europea.

Musica fusion stile, in fondo, è strumentale in natura. Di solito è un sofisticato caratteristiche metroritmicheskie e indicazione di tempo. ascoltatori europea, Giappone e Sud America sono appassionati e veri intenditori di questo stile musicale.
In Russia, uno dei primi artisti era un gruppo di "Arsenal" (fondata nel 1973) con la partecipazione di Alekseya Kozlova. Nel 1974 il primo album dal titolo "Il labirinto è stato rilasciato sotto la supervisione di Georgiya Garanyana. Jazz "jazz-fusion.

Ciò che esisteva big band?

Il processo della nascita di big band e la loro popolarità non è stato sempre allo stesso modo.
Ad esempio, Benni Gudmena Orchestra goduto di popolarità estremo e forte domanda da parte del pubblico, che non si rendono conto che questo big band emersa con l'aiuto di altri, orchestre pre-esistenti. Questa orchestra è stata basata sulla enorme esperienza e il supporto di una big band di Fletcher Henderson. Su un percorso simile passati musicisti come:

  • Arti Shou;
  • Bob Crosby;
  • Dzhimmi Dorsi;
  • Harri Dzheyms.

Alla fine degli anni '30 sono stati l'orchestra più popolare di Glenn Miller. Il suo creatore era un trombonista che ha studiato a lungo le fondamenta del regime. Ha applicato una serie di innovazioni. Uno di loro – di cristallo coro.

Big Band Count Basie è stata fondata negli anni '30 a Kansas City, alla fine è stata costituita a New York City. Basie, che ha onorato la tradizione del jazz, è stato in grado di raggiungere uno swing perfetto e il suono potente. Questa band si sentiva chiaramente la presenza di tecniche stilistiche, che sono caratteristiche di una big band. Tra questi vale la pena notare quanto segue:

  • modulo di domanda-risposta.
  • Interazione sezioni orchestrali.
  • L'uso di riff orchestrali.

Duke Ellington Orchestra. Capo del gruppo comprende diversi talenti: leader della band, pianista, compositore, pittore. Era in grado di fare un singolo suono che combina elementi di musica classica orchestrale e tecniche di jazz tradizionale.

Così, big band ha le proprie caratteristiche e musicisti composizione definita e strumenti. Ci sono diversi stili del jazz: swing, bebop, fusion. Il processo della nascita di big band e la loro popolarità non sempre uguale. Erano molto popolari big band Benni Gudmena, Glenn Miller, Count Basie, Duke Ellington.