492 Shares 7266 views

Photinia santa: icona, la preghiera, onomastico

La storia della religione ortodossa è piena di esempi di persone che hanno subito gravi difficoltà e la sofferenza per il bene di dichiarazioni di spiritualità e di fede. Una di queste è Photinia – un santo, ha predicato il cristianesimo nei suoi primi giorni il modo, in tempi di dura persecuzione. Noti ascetico ripetutamente mostrato miracoli e preghiere rivolto alla fede di migliaia di persone. Per il suo modo di girare ancora credenti con richieste di aiuto e la guarigione da malattie gravi.


La parabola del acqua della vita

Nel Vangelo di Giovanni è il capo, Cristo, racconta la storia dell'incontro con la Samaritana. In quei giorni gli ebrei e samaritani (migranti provenienti da Mesopotamia) vivevano nella fredda ostilità. L'annuncio del Vangelo, Gesù era sulla sua strada attraverso la terra Samaritano. Stare vicino alla città di Sicar, voleva bere l'acqua dal pozzo di Giacobbe. Proprio in quel momento una giovane donna si avvicinò. E 'stata una Photinia (onomastico – 2 aprile sul calendario gregoriano). Gesù le ha chiesto aiuto, che ha sorpreso una donna, perché era un Ebreo. Gesù le disse che se avesse saputo che, con il quale stava parlando, poi lo avrebbe chiesto per l'acqua, che sarà la fonte della vita eterna vivente. Cristo ha parlato della fede cristiana. Egli ha anche detto ai dettagli della sua vita, di avere i suoi peccati, e Photinia immediatamente lo riconobbe come un profeta. Tornò alla città di Samaria e ha detto tutto circa la venuta del Salvatore, dopo che molti dei Samaritani creduto nel Messia, e si voltò verso la fede cristiana.

Nerone

Dopo questo incontro significativo Photina (Svetlana) è andato a Cartagine (Nord Africa), per predicare il cristianesimo lì. Nonostante la persecuzione dei Gentili, l'ha fatto apertamente, senza paura e disinteressatamente. Quando gli apostoli Paolo e Pietro sono stati uccisi in un sogno Gesù apparve a lei e ordinato di andare a Roma, l'imperatore Nerone per continuare il cammino spirituale dei suoi predecessori. Insieme a cinque sorelle ascetica ha iniziato per l'esecuzione della missione. Mentre a Roma erano violente persecuzioni dei cristiani. Arrivando al palazzo, Photinia con le sorelle è stato catturato dai pagani. Nerone ha ordinato di tagliare le mani delle donne. Ma non importa quanto cercando le guardie fanno questo hanno fallito, sono caduti a terra, contorcendosi dal dolore. Quelle ferite che hanno avuto il tempo di mettere immediatamente scomparsi.

tentazione Photina

Poi un Nero furbo e arrogante, non volendo credere in Cristo, ha deciso di tentare Fotini e le sue compagne. La mise al palazzo, intrattenuti con deliziosi piatti raffinati, circondato da centinaia di schiavi servitù. C'era anche la figlia dell'Imperatore – Domina. Dopo quaranta giorni ha visitato Fotini ed era abbastanza sorpreso quando ho scoperto che tutti intorno a lei schiava, e sua figlia, tra cui convertito al cristianesimo.

Infuriato Nerone ordinò flay Photina e poi gettare la donna in un pozzo appassito. La stessa sorte toccò le sorelle martiri. Pochi giorni dopo Fotini è stato tirato dal pozzo, era ancora viva e non ha abbandonato la loro fede. Poi è stato chiuso in carcere per altri 20 giorni. Anche in questo caso, Nero la convocò nel suo palazzo, e anche allora non ha fatto dalla sua ammirazione e l'accettazione del paganesimo. Photinia rise e sputò in faccia. Dopo di che è stato nuovamente gettato nel pozzo.

E ha concluso la sua vita terrena Martire Photina. Santo prima della sua morte non ha rinunciato Cristo, e percosse le preghiere pagane miracoli. Lei è stato dichiarato santo martiri che frequentano ancora i bisognosi e di dubitare della sua fede.

icona

Il racconto evangelico della riunione del Salvatore e Photina non solo riflette nelle arti visive. Gli esempi includono l'affresco nella casa chiesa Dura-Europos, realizzato circa nel III secolo (solo la figura della Samaritana sopravvive a questo giorno), e mosaici di Ravenna chiesa di Sant'Apollinare Nuovo (circa VI.).

Il ricordo della santa Svetlana vive e iconografia. Le più antiche icone raffiguranti i martiri risalgono al 19 ° secolo. Si ritiene che le sue immagini aiutano le persone a rafforzare lo spirito, per superare la tentazione al peccato, ottenere la fermezza della fede, che una volta ha portato i Samaritani Photinia. Icona non protegge solo le donne di nome Svetlana, ma anche tutti coloro che soffrono.

Santa Svetlana preserva la salute mentale e fisica. La sua immagine in casa – la chiave per una famiglia forte, la prosperità e la comprensione tra le generazioni, la protezione dai pensieri e azioni malvagie.

la tradizione cristiana vuole che in una riunione con il Santo Salvatore Photinia guadagnato potere su l'elemento acqua. Pertanto, è stata in grado di sopravvivere, quando è stato gettato nel pozzo dei pagani romani, e per guarire le persone con la febbre. Santa Svetlana aiuta le persone con una malattia simile.

preghiera

In Photina ebbe due figli – Iose (Giuseppe) e Victor. Il primo ha aiutato sua madre nella predicazione del Vangelo, e il secondo era un comandante militare romano. Avevano anche nella sua vita in prigione e prove di fede. Tuttavia, saggi consigli e pregando la madre li ha aiutati a superare tutto questo. Oggi, riferendosi alla vera fede all'immagine del Grande, molte madri trovano conforto e risolvere i problemi con i bambini. Santa Photinia (preghiera ispira credenti, dà fiducia in se stessi) ci insegna a non avere paura delle difficoltà. Pertanto gestire con la preghiera non può che ricordare i giorni, ma ogni giorno:

"Pregate Dio per me, Dio santo ugodnitse, Velikomuchenitsa Fotiniya, tu al diligentemente su di te assistente ambulanza e molitvennitse della mia anima."

miracoli di guarigione

Ci sono casi in cui si riferisce l'immagine di Photina aiutare a recuperare da malattie della pelle gravi, sistema muscolo-scheletrico, vincere la febbre. Oggi si ricorda ai fedeli che la necessità di fare del bene e di credere con tutto il cuore, a dispetto di tutte le prove.

Quando i carnefici romani torturati martire, è attraverso il potere della preghiera è rimasta intatta, le sue ferite guarite in modo rapido e senza lasciare traccia. Sua santa Photinia vita ha dimostrato che i miracoli sono possibili quando si crede in loro e la forza della fede di creare lui stesso.

luoghi sacri

La storia biblica della riunione del Cristo e la Samaritana Photina ha conferma geografica reale. In Israele, una delle più belle e panoramiche macchie, attirando migliaia di pellegrini, è il pozzo di Giacobbe (Yaakov). Accanto ad essa è l'antico tempio, che era tre volte distrutto e ricostruito di nuovo. Pozzo stesso è di 40 metri di profondità. L'acqua da esso si considera la guarigione.

Le reliquie della Samaritana al pozzo tenute sull'isola di Creta, nel villaggio di Fodele, in un convento di nome grande. Flussi di pellegrini ogni anno rifornito qui per ottenere un punto d'appoggio nella fede e per chiedere aiuto nel risolvere i problemi spirituali.

Nei paesi della CSI, ci sono molti templi del santo Photina, dove è venerata atto cristiana e le immagini miracolose. Uno di questi è la chiesa del Grande Martire a Dnepropetrovsk.

Photinia palestinese

In fonti cristiane dire che la storia di un'altra fede ascetica con il nome di Photinia (nome giorno – 26 Febbraio, nuovo stile). Era nativo di Cesarea, perché ha ricevuto console palestinese. Durante la tempesta, la nave su cui ha navigato con gli altri passeggeri, si è schiantato. Aggrappato alla scheda, Photinia solo scappato e nuotò verso l'isola, dove le preghiere e il digiuno sono rimasti beata Martiniano. Egli ha richiamato la donna nella fede cristiana, e ha lasciato l'isola. Tre volte all'anno l'isola rimase una nave e ha portato il cibo. Photinia palestinese rimase sulla roccia e ha continuato l'austerità Martiniano. Per sei anni è stata nel digiuno e nella preghiera, e poi morì e fu sepolto nella sua nativa Cesarea.

Santa Photinia (la vita appartiene al V secolo) aiuta le persone ad avere fede, per migliorare la salute mentale e fisica, così come il protettore dei marinai.

Photinia Cipro

C'è un'altra leggenda sulle Photina Cipro. La vita si riferisce a circa al 15 ° secolo. E 'nata a Karpasia (parte orientale di Cipro) in una famiglia pia. Da adolescente, ha deciso di diventare una sposa di Cristo e se ne andò a casa. Photinia si stabilì in una grotta, arrendersi al digiuno e alla preghiera. Ben presto la fanciulla è stato riempito con la grazia di Dio e cominciò a produrre miracoli di guarigione. La notizia di questa diffusione in tutta l'isola e oltre. Molti cristiani si sono rivolti a lei per consigli e per mantenere la forza spirituale.

Oggi la grotta, che un tempo aveva lavorato Photinia santa, è un luogo di pellegrinaggio. E 'il trono, e la fonte profonda, leggere la liturgia. Ogni nuova luna sorge nell'acqua sorgente con un sottile strato di sabbia. Si ritiene che l'acqua dà la guarigione di molte malattie, e la sabbia occhi dei ciechi per l'illuminazione spalmato. La grotta si trova nei pressi del villaggio cipriota di Ayios Andronikos. E il potere dei più ascetico posta nella chiesa dell'apostolo Andrea. Santa memoria giorno cade il 2 agosto (New Style).

Quindi, ci sono tre giorni dell'anno in cui tutti Svetlana celebrano la festa di compleanno. Ma questa non è una normale vacanza, e il giorno della memoria del santo patrono, nel profondo senso spirituale. Non è limitata ad una festa e regali. Secondo la tradizione cristiana, il giorno di Saint-Photina Svetlana andare in chiesa, confesso, partecipano dei Santi Misteri. Anche trattati con una preghiera riconoscente al Signore e mecenate.

Photinia santa (Samaritano) ricordato anche nella quinta settimana dopo Pasqua. A questo punto, leggere la liturgia, dare lode e di ringraziamento preghiere per il martirio in nome della fede cristiana.