693 Shares 1202 views

Pane da macinare: descrizione e metodi di lotta. Come sbarazzarsi di insetti nelle scorte alimentari?

C'erano insetti nella croup. Tali notizie rovinano lo stato d'animo di qualsiasi hostess, perché il fatto della presenza di organismi nei prodotti destinati al consumo è spiacevole. E i problemi associati a sbarazzarsi di ospiti non invitati intensificheranno l'effetto negativo di questa notizia.


Chi è il macinacaffè?

Il macinacaffè è un piccolo scarabeo chiaro (meno spesso arrugginito), un residente di locali chiusi, che è anche un pericoloso parassita di riserve alimentari. E il danno è causato da esemplari adulti che fanno i fori nei prodotti e nelle larve. Indiscriminati nel cibo, mangiano o rovinano tutto ciò che viene loro. Soprattutto sgradevoli e pericolosi sono individui adulti. Se gli scarafaggi adulti non nutrono cibo, ma esistono a scapito dei depositi di grasso accumulati nella fase di larve, allora la "giovinezza" penetra facilmente nei substrati alimentari, li addestra e si riempie di prodotti di scarto.

Descrizione della peste degli stock di cucina

Il coleottero della farmacia (dall'inglese – "scarabeo farmacologico") è caratterizzato da piccole dimensioni (fino a 4 mm) e da un corpo convesso allungato ricoperto da un cuoio capelluto morbido. La piccola testa dell'insetto coleoptero è immersa nella depressione del pronotum. Il seno è convesso, le scanalature profonde sono chiaramente visibili sull'elytra. Antenna serrate, corta, con tre terminali allungati e allargati. Il ciclo di vita completo del macinacaffè dura circa 200 giorni, a seconda della temperatura dell'aria e della qualità del cibo. Il macinacaffè è resistente alle basse temperature. A una temperatura di +4 … +5 о , l'embrione nell'uovo è in grado di rimanere vitale per circa 4 mesi. In condizioni naturali, l'accumulazione di massa di coleotteri è osservata in giugno-luglio, nelle scorie del locale i parassiti vivono costantemente e per un anno sono in grado di dare una o due generazioni di giovani.

Caratteristiche dell'esistenza

La produttività della femmina è da 20 a 60 uova di latte ovale ovale. L'insetto lo mette in alimento, che diventerà poi oggetto di nutrire i neonati. Le larve del macinacaffè sono caratterizzate da un colore bianco sporco, di piccole dimensioni (circa 5 mm di lunghezza) e di spine corte sul retro. Molto simile alle larve della Khrushchev, hanno un corpo carnoso arcuato, ganasce superiori sviluppate, coperte di punte. Il ciclo generale di sviluppo dipende dal regime di temperatura: a + 17 o C è di circa 17 giorni; Con un aumento di 10 o C è dimezzato. Il burattino preferisce le scorte di cucina, costruendo intorno a sé un bozzolo di microparticelle alimentari o spazzando via i grani della culla. Il pupa è di colore giallo-bianco a 2,5-4 mm di lunghezza.

Bugs in farina e frutti: cosa fare?

Per un anno il macinatore può dare una o due generazioni; Nei locali riscaldati, la fertilità è più alta – fino a cinque generazioni. L'ordine visivo negli armadi non è un indicatore che non vi sono parassiti. Con una debole contaminazione dei prodotti, l'attività vitale degli insetti fluisce solitamente in modo impercettibile, all'interno del substrato alimentare. Con un'elevata densità di popolazione, gli insetti in farina e cereali sono costretti a strisciare in cerca di nuovi habitat, in modo che possano essere facilmente trovati sulla superficie degli alimenti contaminati. Il macinacaffè può entrare in locali con acquisti, in confezioni con cereali e farina o attraverso fessurazioni nelle finestre e finestre. Cosa devo fare se ci sono degli insetti nella croupola? Come sbarazzarsi di parassiti indesiderati una volta per tutte?

Il pane della smerigliatrice perfettamente vola; La sera, come le farfalle, raccoglie in greggi vicino alla sorgente luminosa. In appartamenti, spesso si trovano sulle finestre. Quando lo tocchi, si arresta, fingendo di essere morto o fa suoni molto sgradevoli.

Attività sgradevole del macinino di scarabeo

Il macinino può rovinare quasi tutti i prodotti: farina, pane, cereali, cracker, tè, pasta. Non disprezzare l'erba e le erbe secche, anche velenose: belladonna, stricnina, ergot, aconite. Con un'accurata ricerca di un macinaio si possono trovare sulle scaffali, dove le larve stanno distruggendo assiduamente la carta, trasformandola in un cestino fine come la polvere. Nell'ambiente biblioteca per tale rovina l'insetto è chiamato "coleottero libro". Un abitante di cucina può anche salire in sigarette. L'insetto di legno non è interessato, quindi per pavimenti in legno, pareti e mobili non si preoccupi.

Come sbarazzarsi di macchiati? A differenza dello scarafaggio veloce, che corre in cucina in cerca di cibo, il macinacaffè è un permanente insetto. Trovando un prodotto adatto, il coleottero è ben stabilito in esso e inizia a moltiplicarsi attivamente. Identificare che il parassita può essere per il tipo viziato di prodotti perforati, la presenza nei rifiuti e nelle escrementi. Le larve della macina sono chiaramente visibili nel terreno di allevamento.

Sbrinatore di pane: come sbarazzarsi?

Il controllo dei parassiti in cucina consiste nella smaltimento delle scorte viziate e impatto meccanico sugli insetti: cattura e distruzione. Il trattamento con insetticidi è inutile applicare, poiché i veleni necessariamente cadranno sui prodotti. E il loro utilizzo, anche dopo il trattamento termico, è molto pericoloso per la salute. Pertanto, i cereali, la farina, il tè e altri prodotti danneggiati pesantemente contaminati devono essere scartati, i ripiani del mobile devono essere puliti con aceto, soda e candeggina.

Se i bug sono stati trovati in lattine, i contenitori di vetro devono essere imbevuti in acqua con una buona porzione di sapone, lasciati per un po ', poi lavati e asciugati. Si raccomanda di sigillare fori negli elementi in legno in cui i parassiti possono muoversi. Con un elevato numero di scarafaggi sugli scaffali degli armadi, è possibile disperdere il tetrabonato di sodio (borato) venduto in qualsiasi farmacia.

Con un basso grado di infezione, i cereali possono essere setacciati e riscaldati nel forno ad una temperatura di +70 ° C per un'ora. O un giorno per sopportare il cibo in frigorifero, quindi friggere in una padella per 10-15 minuti. I piselli infetti oi fagioli sono consigliati per riempire con acqua calda: coleotteri e larve galleggiano in superficie. Quindi i prodotti secchi e trasferiti devono essere asciugati su un panno di cotone pulito.

Metodi folk

Per evitare la diffusione del macinacaffè in cucina, è necessario mantenere la pulizia ideale, i cereali acquistati e la farina per verificare la presenza di un bug. Per l'immagazzinamento, usare contenitori strettamente serrati. I prodotti in carta, in polietilene o in sacchetti di panno sono più esposti alla contaminazione dal macinacaffè, poiché non sarà in grado di ingannare tale materiale nel lavoro del insetto. Come misura protettiva, si raccomanda un sacco di stoffa da trattare con soluzione salina concentrata.

Per spaventare la parassita può essere l'aglio ordinario, alcuni lobuli non puliti che si consiglia di mettere in farina. Nei contenitori con cereali è auspicabile collocare sacchetti di garza o foglie di alloro riempite di sale, l'odore di cui gli insetti semplicemente non possono tollerare. Periodicamente si deve pulire gli scaffali degli armadi con acqua e aceto. Frutta secca, pane e noci sono auspicabili da conservare in frigorifero. Non comprare i cereali per il futuro, creando riserve significative – un ottimo ambiente per i mezzi di sopravvivenza delle larve di macinacaffè.

La lotta con la macina fuori dalla cucina

All'esterno della cucina, è possibile utilizzare misure più efficaci contro la smerigliatrice: per gli armadietti con libri viziati, trattamento con aerosol con insetticidi. Un risultato elevato mostrerà spruzzi come "Raptor", "Raid", "Combat". Per prevenire lo scarabeo nel suo territorio sugli scaffali degli armadietti, negli erbari e nelle raccolte si raccomanda di mettere le tasche con lavanda e noce moscata. Odori di tale repellente insetti.

L'apparizione di coleotteri nocivi in cucina, e in particolare nei negozi di alimentari, è spiacevole per ogni padrona, soprattutto se la stanza è tenuta in ordine e pulita. È possibile sbarazzarsi del macinacaffè solo mediante la pulizia, il metodo di riscaldamento e di congelamento delle uve. Gli insetticidi sono estremamente pericolosi, in quanto ciò comporta una minaccia diretta ai residenti della casa.