414 Shares 3377 views

I farmaci per l'emicrania – triptani. Dosaggio e le caratteristiche di azione

Emicrania – questa è una delle malattie più comuni, che possono ridurre l'efficienza di molti pazienti. Questa malattia colpisce circa il 6% degli uomini e 18% donne. Queste cifre sono piuttosto elevati. Tuttavia, il 60% delle persone che soffrono di questa malattia, prendere autonomamente vari analgesici per il dolore. Come regola generale, tali azioni aggravano solo il corso della malattia.


Say No analgesici

Molte persone che soffrono di emicrania, non sanno come fermare gli attacchi, e troppo tardi per prendere antidolorifici. Da questo effetto del trattamento è molto piccolo. O è assente. Questo fa sì che il paziente inizia ad aumentare gradualmente il dosaggio del farmaco. Come risultato di tali azioni che aumentare il rischio di danni ai reni, lo sviluppo della gastrite. In alcuni casi, l'assunzione di analgesici può portare a complicazioni più gravi – la comparsa di mal di testa indotte da farmaci.

Questo è il motivo per cui se avete dei sintomi dell'emicrania devono riferirsi a specialisti. L'automedicazione, in questo caso, non può che aggravare le condizioni del paziente. Alla fine del 19 ° secolo completamente nuovo gruppo è stato creato farmaci contro l'emicrania – agonisti selettivi su 5 NT 18 / D-recettori. Tali sostanze sono derivati di 5-gidroksitritamina. Abbreviato il loro nome – triptanity. Farmaci per l'emicrania questa generazione è molto più efficiente rispetto analgesici convenzionali. Inoltre, questi strumenti diventano più accessibili a tutte le categorie di pazienti.

Come fare la droga

Triptani – il trattamento più avanzato per questa malattia sgradevole, l'emicrania. Si ritiene che tutti questi farmaci funzionano allo stesso modo. Tuttavia, un paziente aiuta solo pochi di un gran numero di triptani. Pertanto, la selezione finale di questo prodotto è esclusivamente con il paziente. Per determinare l'efficacia di un particolare triptane, necessario per testare il farmaco durante attacchi di emicrania. Almeno tre di loro dovrebbe andare. Se il farmaco ha aiutato, esso può essere utilizzato in futuro. Naturalmente, la scelta può influenzare notevolmente il costo di un triptani. Dopo tutto, questi farmaci non sono a buon mercato. Inoltre, ogni formulazione ha un certo effetto analgesico. Inoltre, è necessario sapere quali sono i triptani per l'emicrania, l'azione caratteristica, i metodi di ricezione e controindicazioni.

Innanzitutto, tali farmaci hanno un'influenza sulle pareti dei vasi recettori. di conseguenza provoca restringimento dilatati i vasi sanguigni cerebrali, così come aiuta a ridurre il mal di testa.

Tali preparazioni possiedono una sufficientemente elevata selettività. Questo è il motivo triptani hanno un effetto sui vasi sanguigni dura. Questa è una delle loro specialità. Tuttavia, essi non hanno alcun effetto sui vasi periferici e coronarici. Va notato che triptani – emicrania farmaci che bloccano il verificarsi del dolore a livello del recettore, si trovano nel nucleo spinale del nervo trigemino. Questo riduce notevolmente la sensibilità al dolore.

Inoltre, questi farmaci possono ridurre la frequenza delle recidive, così come più efficacemente eliminare i sintomi associati, come il suono e fotofobia, vomito e nausea.

Campi d'azione dei triptani

Per capire come questi farmaci agiscono, è quello di fornire le nozioni di base:

  1. Vasocostrizione, che si trova nel cervello.
  2. azione anti-infiammatoria: riduzione del gonfiore, che mette pressione sulle terminazioni nervose.
  3. Oppressione eccitato nervo trigemino e ridurre la sua sensibilità al dolore.

Come si può vedere, triptani per l'emicrania – i farmaci più efficaci che possono fermare gli attacchi della malattia. La cosa principale è quello di scegliere il farmaco giusto

Vantaggi e svantaggi di triptani

Tra i vantaggi di tali prodotti è quello di fornire una gestione efficace del dolore e dei sintomi associati, azione rapida. Inoltre, i triptani possono essere utilizzati per il trattamento della malattia nelle diverse categorie di età.

Naturalmente, qualsiasi farmaco ha degli svantaggi. Perfettamente aiutare triptani per l'emicrania e mal di testa. Tuttavia, lo spettro di azione di questi farmaci è ancora pienamente compreso. Inoltre, non tutti sono in grado di prendere triptani come la loro salute. E 'vietato l'uso di questi farmaci per le persone affette da malattia coronarica. In questa categoria sono quelli che hanno i coaguli di sangue e ipertensione maligna è presente.

La prima generazione

Preparati Emicrania – triptani – condizionalmente divisi in diversi gruppi. Questa è la prima e la seconda generazione. Ogni farmaco ha i suoi vantaggi e svantaggi. Quindi, la prima generazione di vera "Sumatriptan". Questo è il primo farmaco. Ha quasi completamente capito ed è una sorta di standard nel trattamento dell'emicrania. Negli studi clinici ci sono voluti 60 mila persone hanno partecipato. Per la prima volta il farmaco è stato scoperto da GlaxoSmithKline nel 1989.

Fondamentalmente "sumatriptan" è realizzato in forma di compresse convenzionali, confetti, e spruzzo. Ognuno di essi opera identicamente. L'effetto massimo dopo aver preso le pillole si verifica dopo due ore e mezza, e spray – 90 minuti.

seconda generazione

Triptani – farmaci per l'emicrania, che appartengono a questo gruppo – sono numerosi. Inoltre, essi non sono sufficientemente studiati. produrli in forma di compresse. Tra i più efficaci sono:

  1. "Natriptan" – l'effetto è stato osservato per circa un'ora dopo l'ingestione. Il dolore è ridotto. Massimo effetto si verifica nel giro di poche ore.
  2. "Frovatripan" – questo farmaco è un po 'più debole, ma ha ricevuto spiacevoli effetti collaterali meno manifeste.
  3. "Zolmitriptan" – opera dopo 15 minuti dopo la somministrazione. Il massimo effetto si ottiene dopo circa un'ora. Questo farmaco è molto buona per attaccare la vetta.
  4. "Rizatriptan" – simile alla preparazione della prima generazione, ma ha un effetto più pronunciato.
  5. "Almotriptan" – questo farmaco è superiore a "Sumatriptan" più volte in materia di efficienza. L'effetto massimo viene raggiunto dopo 1,5 ore.
  6. "Relpaks" – questo farmaco è più inventiva in termini di impatto sui vasi sanguigni del cervello. Anche se le prestazioni sono molto simili a "sumatriptan".

Farmaci per l'emicrania (triptani): prezzo e raccomandazioni alla reception

Per rendere più chiaro che esistono droghe, vi presentiamo una tabella:

nome depositato

Valium il nome internazionale

Il dosaggio in milligrammi

La dose massima giornaliera in milligrammi

Il costo medio del farmaco

"Sumamigren"

pillole "Sumatriptan"

50 o 100

Non più di 300

da 170 a 387 rubli

"Amigrenin"

pillole "Sumatriptan"

50 o 100

Non più di 300

Da 132 a 288 rubli

"Imigran"

"Sumatriptan" sotto forma di spray

20

40

da 449 a 1010 rubli

"Sumatriptan"

pillole "Sumatriptan"

50 o 100

Non più di 300

Da 88 a 170 rubli

'Zomig'

pillole "Zolmitriptan"

2.5

Non più di 10

Da 593 a 1170 rubli

"Replaks"

pillole "Eletriptan"

40

Non più di 80

Da 338 a 636 rubli

reception Caratteristiche

Quindi, il modo migliore per prendere triptani per l'emicrania e mal di testa? Le istruzioni in questo caso, contribuiranno a determinare il dosaggio e il momento del ricovero. La cosa principale – ricorda che in caso di dolore che aumenta gradualmente e non ha la natura di emicrania, prendere farmaci come un piano non ha senso. In questo caso, si dovrebbe prendere un analgesico non specifico. Questo è molto importante. In genere, triptani dovrebbero essere prese dopo la fine dell'aura, o al più tardi due ore dopo l'insorgenza di disagio. Inoltre, quando un emicrania triptani e può essere utilizzato con altri farmaci, quali metoclopramide o domperidone.

Per quanto riguarda lo spray, dovrebbero essere utilizzati in una nausea sufficientemente pronunciato e, naturalmente, il vomito. "Imigran" può essere assunto per eliminare lo stato di emicrania. Triptanity possono essere assegnati non solo per lo sviluppo della malattia, ma anche nei periodi tra gli attacchi al fine di prevenire. Ciò è consentito nei casi in cui:

  1. la qualità della vita del paziente si è deteriorato.
  2. I FANS sono molto difficili da trattare.
  3. Gli attacchi di emicrania si verificano più frequentemente di due volte in 30 giorni.

Come comportarsi con un mal di testa

Per rimuovere un attacco di emicrania, è necessario cercare prima di prendere 1.000 milligrammi di acido acetilsalicilico, una bevanda dolce caffeina che contiene, o 10 milligrammi del farmaco "Motilium". Se dopo 45 minuti la cefalea persiste, è possibile utilizzare un triptani.

Va notato che in situazioni dove per tre attacchi analgesico non specifico non ha dato il risultato desiderato, si può immediatamente prendere il rimedio per l'emicrania. Se ci fosse un alone, l'uso di aspirina costa solo dopo che è iniziato, e dopo il verificarsi di un dolore – farmaci per l'emicrania (triptani).

Che cosa succede se il dolore è tornato?

Circa il 50% dei pazienti c'è un ritorno di mal di testa nel giro di pochi giorni. Gli esperti raccomandano che in una tale situazione di nuovo prendere i farmaci per l'emicrania – triptani. Va ricordato circa la dose massima giornaliera del farmaco. Prendendo il farmaco è non prima di due ore dopo la prima pillola. Se il mal di testa può essere tollerato, il paziente può sostituire triptani analgesico non specifica.

Vale la pena notare che i rendimenti di disagio sono spesso osservati nei pazienti con un tempo sufficientemente lungo periodi che possono durare senza prendere farmaci antidolorifici per più di 24 ore. Anche durante l'assunzione di qualsiasi frequenza triptani di tali eventi è rimasto praticamente invariato. Tuttavia, gli esperti ritengono che l'uso di "Eletriptan" e "naratriptan" aiuta a ridurre il numero di nuovi attacchi.

Se non v'è alcun risultato

Ci sono momenti in cui i farmaci per l'emicrania (triptani) e farmaci non specifici non danno il risultato desiderato e non elimina il dolore. In questo caso, un medico può prescrivere una terapia complessa, che comprende la somministrazione di farmaci anticonvulsivanti, così come B-bloccanti. Questi farmaci comprendono "nadololo", "acebutololo", "penbutololo", "Labetanol", "Betaxolol" e altri.

Gli effetti collaterali di triptani

Questi farmaci possono essere prese solo 10 giorni al mese. In caso contrario, potrebbero verificarsi alcuni problemi. Un uso più frequente di triptani può provocare mal di testa, che si verifica in pazienti trattati con il farmaco. Inoltre, tali farmaci hanno effetti collaterali di azione, tra cui:

  1. Una sensazione di calore e rigidità degli arti, sonnolenza, stanchezza, vertigini, sensibilità.
  2. stomaco miocardica o della milza, colite ischemica, diarrea emorragica, secchezza delle fauci, dolore addominale e nausea.
  3. Mialgia e debolezza muscolare.
  4. vasospasmo coronarico, infarto del miocardio, angina pectoris, tachicardia, palpitazioni.
  5. Poliuria, e minzione frequente.
  6. Anafilassi, angioedema, orticaria.

Nonostante tutto questo, triptani per l'emicrania – un farmaco ad azione rapida. Se si prendono farmaci rigorosamente secondo le istruzioni, allora nessun problema. L'unico svantaggio significativo di tali farmaci – costo. Non tutti possono permettersi di acquistare un tale farmaco.