855 Shares 3677 views

Le istituzioni politiche come una forma di attività umana


Le istituzioni politiche – una stalla, stabiliti nel corso dello sviluppo storico delle forme di attività umana. Possono avere una varietà di formati e tipi. Istituzionalizzazione prevede la creazione di organizzazioni o movimenti, organizzare attività politiche. Lo Stato stesso, una varietà di partito, chiese, organizzazioni politiche o movimenti – si tratta di istituzioni politiche. Ognuno di loro è il soggetto della politica. Implementa le sue attività attraverso i capi di iniziativa, formali o leader informali. Istituzioni per l'attuazione delle sue attività danno luogo a organizzazioni o istituzioni che necessitano di un certo comportamento politico, sistema politico e corrispondenti che lo sostengono.

Il termine letteralmente si traduce come "l'istituzione", per essere distinto da organizzazioni e istituzioni politiche. Le istituzioni politiche – non è il cerchio di persone viste o aspirazioni associato, ma tutta una serie di norme, atteggiamenti, le regole, sia formali che informali, progettati per organizzare politsistemu generalmente a normalizzare il suo funzionamento.

SISTEMA POLITICO esperti chiamano una raccolta generale di tutte le entità associate con il governo, base unita valore normativo. Questo punti di definizione per l'eterogeneità del concetto di "sistema politico", sulla base di questo, possiamo concludere che le istituzioni politiche anche variare. E 'davvero il caso.

  • istituzioni relativistica determinare la struttura del sistema politico.
  • Regolamentazione, formando il quadro di azione politica, gli standard di condotta personale, sanzioni progettati per punire le persone che sono andati al di là di questi limiti.
  • Culturale ruolo politico definire, responsabile per gli interessi delle singole comunità nel suo complesso.

Le istituzioni politiche sono di natura dinamica. Essi si evolvono con la società stanno cambiando sotto l'influenza di molti fattori. Così, il cambiamento potrebbe causare nuove conoscenze, cambiare gli atteggiamenti al patrimonio culturale, i valori morali , ecc

Si ritiene che tutte le istituzioni politiche internazionali sono soggetti a due tipi di modifiche: endogeni ed esogeni. fattori endogeni sono all'interno del sistema politico. Questo potrebbe essere lo sviluppo di organizzazioni esistenti, migliorare il loro concetto di operazioni, l'emergere di nuove istituzioni o rafforzare quelle esistenti. cambiamenti endogeni si verificano perché le istituzioni esistenti non sono più in grado di soddisfare pienamente le esigenze di gruppi o comunità specifiche.

L'erosione del suolo causato da cambiamenti nella cultura, visione del mondo, sistema di valori o come risultato di innovazione e lavoro pionieristico di individui. Particolarmente forti cambiamenti esogeni sono causati da cambiamenti nel modo in cui una valutazione politica della realtà esistente.

Questo cambiamento e lo sviluppo delle istituzioni politiche contribuiscono alla loro trasformazione da tradizionale al moderno.

le istituzioni politiche tradizionali sono caratterizzati da una struttura rigida, rituali, consigliato comportamento politico. Oggi è più specializzati. Essi ammettono l'esistenza di politkompetentsii indipendenza, la razionalità richiede responsabilità personale. Essi sono ampiamente indipendenti dai precetti morali, e la loro struttura è più motivante.

Oggi politinstituty consentire la libertà di scelta, spesso comportando un fenomeno formale ordine e insubordinazione che gli scienziati politici chiamano "raskonformirovaniem" carta o, se più semplice, alienazione politica.

Un prerequisito per la nascita di istituzioni politiche è l'emergere del social, diversi nelle loro comunità di messa a fuoco che hanno bisogno di strutturazione e gestione.