422 Shares 4644 views

quadrato magico: la magia, tanstvenny impegnata

Il luogo di nascita di quadrati magici è la Cina, perché in questo paese v'è l'insegnamento del Feng Shui, secondo la quale per influenzare il flusso del Qi è impostato su tutto: il colore, la forma e la posizione di ogni singolo elemento nello spazio.


La storia dei numeri magici

Magic Square – un valore di tabella n per n, che è pieno di numeri naturali da 1 a n2. In questo caso, la somma di tutte le colonne, righe e diagonali deve essere lo stesso. quadrati magici sono all'ordine pari e dispari. I numeri sono scritti nel campo della tabella, denominata cellule quadrati magici, e il valore totale dei numeri che sono in ogni colonna, riga o diagonale – è costante. Sacro, magico, misterioso, perfetto quadrato magico. La chiave per la sua apparente semplicità attira.

tartaruga Divine

quadrato magico Lo Shu Yu è stato inviato agli dei imperatore di conoscere il mistero del mondo. Secondo la leggenda, circa quattro mila anni fa dalle acque tempestose del fiume Lo Shu fuori una grande tartaruga, che è stato subito riconosciuto dal popolo di Dio. E questa tartaruga era in realtà insolita, dal momento che il suo guscio è stato fatto insolito motivo a punti. I punti sono stati tracciati in modo tale che gli antichi filosofi sono giunti alla conclusione che il quadrato di un numero di punti sul guscio – una mappa del mondo, che è stato il mitico fondatore della civiltà Huang Di in Cina. Se si aggiunge la somma dei numeri in ogni colonna, riga e su entrambe le diagonali del quadrato, si ottiene il numero 15, che è pari al numero di giorni in 24 cicli l'anno solare cinese.

L'imperatore Yu ha deciso che le considerazioni di antichi saggi non sono lontani dalla verità, e comandò a perpetuare l'immagine di una tartaruga su carta e sigillò con il suo sigillo imperiale.

quadrato magico di Dürer

Albrecht Dürer, il famoso artista tedesco, ha immortalato questa splendida rappresentante del mondo immaginario dei numeri nell'arte dell'incisione "Melancholia". quadrato Dürer consiste di 16 numeri reali della prima e ha una dimensione di 4 di 4 in ciascuna colonna, ei numeri di riga sulla somma diagonale uguale 34. Gli importi di altri quadruple numeri posizionati nelle celle angolari del centro e sui lati del quadrato centrale, è anche uguale a 34. ma il numero 15 e 14 nella linea inferiore del quadrato implica la data di creazione dell'incisione – 1514.

quadrato magico di Khajuraho

Nel 1838, un giovane ufficiale britannico ha rilevato tra le immagini di dei e dee nel tempio Visvanàtha piazza quarto ordine, che è incredibile. La somma delle righe, colonne e diagonali in questa piazza sono uguali e pari a 34. Essi coincidono e rotto diagonali che si formano quando trasformare il quadrato in un toro, e in ciascuna delle due direzioni. Per una somma così magico dei quadrati di numeri è chiamato diabolica.

Da qualsiasi quadrato magico può essere ottenuto mediante una permutazione dei suoi numeri dei componenti per ottenere una quantità enorme di nuovi quadrati magici, che avrà le stesse proprietà. Come sapete, non ci sono piazze 2 2 A 3 3 – c'è una sola è. Piazze 4 per 4, come in incisione di Dürer, ha compilato circa 800 e 5 su 5 è quasi 250 mila. Si ritiene che un quadrato magico, incise su argento, protegge contro la peste. E oggi siamo in grado di vederli tra gli attributi indovini in Europa, che hanno attribuito ad una varietà di proprietà mistiche.