899 Shares 6408 views

solidi amorfi e cristallini, le loro proprietà

Il solido è cristallino e il corpo amorfo. Crystal – così chiamato in ghiaccio antico. E poi è venuto per essere chiamato cristallo di quarzo e strass, considerando questi minerali ghiaccio pietrificato. I cristalli sono naturali e artificiali (sintetico). Essi sono utilizzati nel settore della gioielleria, ottica, elettronica ed elettrotecnica, come supporti per elementi di strumenti di alta precisione come materiale abrasivo superduro.


solidi cristallini sono caratterizzati da durezza, hanno una posizione strettamente regolare nello spazio di molecole, atomi o ioni, formando così una periodica tridimensionale reticolo cristallino (struttura). Esternamente, si esprime particolare forma simmetria solido del certe proprietà fisiche e corpo. Nella forma esterna del corpo cristallo riflette la simmetria inerente al "packaging" interno delle particelle. Questo determina l'uguaglianza degli angoli tra le facce di tutti i cristalli costituiti dalla stessa sostanza.

Essi saranno uguali e la distanza da centro a centro tra atomi vicini (se si trovasse in una singola linea retta, questa distanza sarà la stessa per tutta la lunghezza della linea). Ma per gli atomi che si trovano su una linea retta dalla direzione opposta, la distanza sarà differente tra i centri degli atomi. Questo spiega l'anisotropia. Anisotropia – soprattutto differire dai solidi cristallini amorfi.

Più del 90% di solidi possono essere attribuiti ai cristalli. In natura, esistono sotto forma di cristalli singoli e campioni policristallini. cristalli singoli – singoli aspetti dei quali sono rappresentati da poligoni regolari; sono caratterizzati dalla presenza di un reticolo cristallino continuo, e l'anisotropia delle proprietà fisiche.

Policristalli – un corpo composto da tanti piccoli cristalli, "fusi" tra loro leggermente irregolare. Policristalli sono metalli, zucchero, rocce, sabbia. In tali organi (per esempio, un frammento di metallo) anisotropia di solito non è evidente grazie alla disposizione casuale degli elementi, anche se presi separatamente cristallo anisotropia caratteristica del corpo.

Altri immobili di materiali cristallini: temperatura rigorosamente definiti cristallizzazione e punti di fusione (la presenza di punti critici), resistenza, elasticità, conduttività, flusso, conducibilità termica.

Amorfo – non avendo forma. Quindi, tradotto letteralmente dal greco. corpo amorfo creato dalla natura. Ad esempio, ambra, cera, vetro vulcanico. Creando persone solidi amorfi artificiali coinvolti – vetro e resina (artificiale), paraffina, materie plastiche (polimeri), colofonia, naftalene, var. sostanze amorfe non hanno un reticolo cristallino a causa della disposizione caotico di molecole (atomi, ioni) nella struttura del corpo. Pertanto, le proprietà fisiche di un corpo isotropo amorfo – uguale in tutte le direzioni. Per i materiali amorfi, non v'è alcun punto di temperatura di fusione critica, gradualmente ammorbidito al riscaldamento e si trasformano in liquido viscoso. corpi amorfi assegnati intermedio (transizione) situazione tra liquidi e solidi cristallini: si induriscono e diventano elastici, inoltre può rompere quando colpito grumi informi alle basse temperature. A temperature elevate, questi elementi presentano duttilità, diventando liquidi viscosi.

Ora che sapete ciò che il corpo di cristallo!