692 Shares 4820 views

L. N. Tolstoj, "infanzia". Sommario: tristezza Luce

Autobiografico se creare una storia L. N. Tolstoj? "Infanzia" il suo contenuto non segue l'ordine cronologico degli eventi di vita reale. Lo scrittore considerato molto più importante creare un sentito ritratto psicologico personale dei bambini sotto forma di pre-teen – Nikolenka Irteneva. Questo è un lavoro veramente creativo, perché non ogni adulto è solo come tipicamente visualizzare inconsce impulsi emotivi del bambino, i suoi sentimenti, sensazioni. Chiediamo ai professionisti ciò che ha reso L. N. Tolstoj? "Childhood" – una breve ma significativa dichiarazione di pensieri e sentimenti del bambino, "- dicono gli psicologi. E saranno proprio. Aggiungere solo: moltiplicato per il talento del classico.


All'inizio della storia il padre racconta i giovani Nicola e suo fratello Volodja, che il giorno dopo partono a Mosca per proseguire i suoi studi lì. L'autore descrive l'emozione sottile, sensazione del bambino tristezza che questo piccolo mondo dell'infanzia presto interrotto, lontano immagine di madre circondata da un alone di speciale rimane, non intorno altruisticamente dedicato alla loro governante di famiglia Natalya Savishna. Qui, in questo piccolo mondo, una volta sentito un ragazzo suonava sincera, recitato una preghiera dal cuore di Dio, il santo folle Grisha, ha fatto sentire un tocco di spiritualità, "emozione". Questo è triste ultima partita Nikolenka dovuta comprensione di ciò che tutti, anche un vago senso di Katenke presto sarà inevitabilmente lasciato da qualche parte dietro.

impressioni profondamente personale circa gli anni dell'infanzia che studiano a Mosca si è anche mostrata nel suo romanzo L. N. Tolstoj. "Childhood" (riassunto) ha detto che, come un padre con i suoi figli stare in servizio presso la nonna. Essi sono accompagnati da un tutor Karl Ivanovich. Questo buon uomo, che ama veramente i bambini. Va notato, la sua immagine non si sviluppa Lvom Nikolaevichem "in profondità". Sopra di lui i bambini possono anche prendere in giro, ma Savishna su mamma e Natalia – mai. Assaporare l'espansione cerchia sociale con nuovi amici ragazzo – il principe Ivan Ivanovich, contessa Kornakova, famiglia – ragazzi Volodja e Sergei Ivin. Vediamo il suo desiderio di essere come il carismatico Sergei. Allo stesso tempo, Nicholas si sente intuitivamente l'irregolarità, la disonestà di alcune delle sue azioni, causate dal desiderio di "guardare bene compagni" davanti al suo idolo. Nikolenka Irtenev come Sonia Valahinoy, dodici affascinante ragazza con i riccioli biondo scuro.

Improvvisamente arriva il culmine della storia. L'autore informa che la madre era gravemente malato, dopo aver preso un raffreddore durante una passeggiata. La donna, sentendo la sua fine, ha chiamato per i suoi figli. Vladimir e Nicola arriva sei giorni prima della esito fatale della malattia. Le ultime parole della donna infelice, che non vede nulla vicino a lui, – una benedizione per i bambini. Un anno dopo, la governante muore Natalya Savishna, madre dell'ex infermiera. Stoicamente, senza fiatare soffre terribile tormento portata dal 'mal d'acqua ". Docilmente, in un cristiano accetta la morte con un sorriso, dicendo che l'ultimo nome del Signore. Questa impresa la vita, una vera e propria all'umanità una lezione, non solo è stato visto Nicholas, e lo bagnato, la sua anima per sempre.

Non una ricerca intuitiva se lo spirito di un bambino verità superiore ha scritto L. N. Tolstoj "Infanzia"? Sintesi delle prove: le immagini che ritraggono in modo coerente – madre e la sua governante – Leo li eleva alle altezze della spiritualità, bellezza.

La morte di mia madre per Nikolenka diventato sia nello sviluppo sorprendente, che soffocato nelle sue campane di cristallo anima di chiamata infanzia. Il mondo per lui sembrò improvvisamente cambiato, non sembrano più come una fiaba di Andersen. Così conclude logicamente L. N. Tolstoj "Childhood". Sintesi può solo superficialmente trasmettere i sentimenti del protagonista.

In generale, l'immagine della madre è infinitamente santo per l'autore. Sua madre era morta quando il futuro scrittore celebrato per soli 2 anni. Non la ricordo, ma ci pensava, il, figlio, caldo, la rappresentazione intuitiva mezza ricevuto l'immagine di mia madre passare attraverso tutta l'opera di Leo Tolstoy. Tale sensazione di vuoto era reale, per sentirsi scrittore più acutamente durante l'infanzia, di ritirare l'anima ferita. Successivamente, è assolutamente unica ricreato a immagine di sua madre, la principessa Maria, del romanzo "Guerra e Pace". Questa immagine di una donna con una specie, gli occhi lucidi intelligenti divenne scrittore preferito di migliaia di loro creati.

Informazioni personali chiudi, profondamente personale, ho scritto L. N. Tolstoj "Childhood". Sintesi della storia – lo sviluppo spirituale, la creazione di Nikolenka. Ricordiamo anche che è – la prima opera dello scrittore, che lo ha portato fama e il riconoscimento del suo talento. La storia è stata pubblicata N. A. Nekrasovym nella rivista "contemporanea". Contemporanea Tolstoho, per esempio NGChernyshevsky, immagine master vero pennello con sfumature sottili movimenti anime bambino indicò. dopo aver letto il prodotto che dà sempre una sensazione del tatto per qualcosa di veramente infantile pulita, aperta, diretta. Allo stesso tempo, che è – un acuto, suonava come puro silenzio nota alta.