332 Shares 3881 views

Protesi in silicone – realizzazione di odontoiatria moderna

Con la perdita di almeno un dente, una persona affronta molti problemi, che possono essere corretti solo da uno specialista esperto. Se non andate al dentista in tempo, le malattie della cavità orale e del tratto gastrointestinale possono svilupparsi nel prossimo futuro. Attualmente, nella medicina moderna, tali situazioni spiacevoli eliminano facilmente le protesi in silicone che possono sostituire un certo numero di denti.


A differenza di costosi impianti, l'acquisto di protesi diventa disponibile per la maggior parte delle persone, e tra i pazienti anziani nelle cliniche dentali, sono in grande richiesta. Utilizzati in odontoiatria, le protesi dentali sono silicone e in questi casi, quando la parte principale dei denti è persa, e il tradizionale ponte non può essere fissato.

Più spesso nella produzione di arti artificiali vengono utilizzati materiali morbidi artificiali, caratterizzati da elevata qualità e affidabilità. Nuove in odontoiatria sono protesi flessibili, in materiale elastico e durevole – silicone. Il fissaggio della protesi avviene su attacchi di silicone, che non sono batteri batteri.

Le protesi morbide e convenienti di recente hanno rapidamente sostituito i prodotti plastici tradizionali. Tra le moderne protesi vengono fatti denti falsi "su succhi" – un'opzione di ponti dentali, che assumono la forma della cavità orale e fissati in modo sicuro. Non hanno bisogno di ulteriori metodi di fissaggio.

Le protesi in silicone hanno questo nome a causa di un substrato in silicone, con cui è fissato alla gomma. Questo tipo di ponte si riferisce ad una categoria rimovibile di protesi, e soprattutto il loro vantaggio consiste in una suscettibilità favorevole ai carichi masticatori. Quando masticano, non deformano, distribuendo uniformemente il carico sull'intera mandibola.

Oltre alla sua funzionalità, le protesi in silicone hanno un aspetto naturale. Quando li installa, non si può avere paura che presto perderanno il loro colore, perché rimarrà lo stesso per tutta la durata del loro utilizzo.

Avendo installato protesi da silicone, è possibile dimenticare la loro sostituzione per un lungo periodo – un fenomeno comune per i denti artificiali. Tali prodotti sono caratterizzati da durata e resistenza a vari coloranti alimentari. Inoltre, i dentisti stessi confermano la comodità di utilizzare protesi in silicone in quanto non è necessario alcun affilatura preliminare dei denti di supporto, che è inevitabile per molti altri ponti di pezzo.

Forse il più importante inconveniente, che caratterizza la protesi in silicone, è il loro costo elevato, che è associato, prima di tutto, con il materiale utilizzato. Dopo tutto, il silicone viene prodotto all'estero, quindi il prezzo delle ganasce artificiali. Se sei in bocca per tutta la giornata, la persona che li indossa non si sentirà a disagio, poiché le protesi vengono sviluppate allo scopo di somiglianza massima ai denti naturali. Per rimuoverli è necessaria solo per la notte, collocandosi in una speciale soluzione disinfettante.

Indipendentemente dal materiale utilizzato nella fabbricazione di ponti dentali, bisogna rispettare l'igiene. Le protesi dentarie, le quali richiedono l'utilizzo di utensili speciali, devono essere periodicamente rimossi e puliti con dentifrici progettati a tal fine, che hanno proprietà disinfettanti e rimuovono completamente la placca formata.

Se possibile, i proprietari di denti in silicone potrebbero preferibilmente portarli in un laboratorio speciale di odontoiatria o di pulizia, dove le loro funzioni saranno ripristinate, che prolungheranno notevolmente il periodo operativo.