749 Shares 2254 views

Feeling – si tratta di un processo e di uno stato

Feeling – è lo strumento di percezione dell'uomo di se stesso e del mondo. Tutti gli esseri viventi hanno la capacità di percepire i vari fenomeni. Tuttavia, essere a conoscenza di essa, per determinare la natura dei suoi sentimenti e dire solo un uomo possibile su di loro. Qual è il concetto di "sentire"? Quali sono le fasi della sua origine, e ciò che la loro specie è isolato in psicologia? Tutto questo sarà discusso più avanti.


Così, la sensazione – è un normale processo psicologico, che è il (inconscia o consapevole) di un prodotto del sistema nervoso centrale, derivanti sotto l'influenza di stimoli (interni ed esterni).

Come un processo fisico, che può essere spiegato con la sensibilità del corpo per toccare influenze ambientali. Per mezzo di vari recettori persona percepisce le informazioni sul suo stato di casa, così come il mondo esterno.

Inoltre, la sensazione – è un processo fisiologico in cui i recettori dà luogo a irritazione degli impulsi nervosi. Quest'ultimo, a sua volta, è trasmessa alle aree appropriate del cervello, dove la ricezione e l'analisi della risposta stimolo.

Il sistema di classificazione delle sensazioni in psicologia è costituito da tre gruppi: propriocettiva, esterocettiva e interoceptive. Sensazione propriocettiva riflette il movimento del corpo a recettori spazio nell'apparato vestibolare ei muscoli. Esterocettiva descrive le proprietà del mondo esterno a causa recettori sul corpo (gusto, udito, vista, olfatto, sensazioni tattili e la pelle). Così, per trovare il gusto, è necessario mangiare qualcosa, e di esplorare il tema della – toccarla. Interoceptive avviene durante la stimolazione dei recettori nei tessuti e gli organi interni e parla loro condizione.

Inoltre, ci sono sentimenti consci e inconsci. Tra i primi sono a conoscenza di esperienze significative che a volte mostrano le capacità umane insolite. Questi possono essere attribuiti, e un senso di deja vu – una condizione in cui si sente un senso che questa situazione è accaduto, ma non ha nulla a che fare con un particolare momento del passato. Questo fenomeno non è raro negli esseri umani, ma la sua causa non può essere artificialmente, e capita molto raramente. Le sue cause non si trovano, ma suggeriscono che avviene grazie al lavoro di quella parte del cervello responsabile per la percezione e la memoria.

Deja vu è di solito una sensazione di irrealtà. A volte sembra che potrebbe essere solo sognare, ma succede che un tale fenomeno può essere percepita come una previsione del futuro, o come un ricordo di "vita passata". In generale, tale fenomeno è difficile da descrivere, e la risposta tipica per un uomo è mettere in relazione a qualsiasi recente passato.

Per i sentimenti inconsci sono quelli che si verificano durante il sonno, riducendo il livello generale di consapevolezza, così come un senso intuitivo (intuizione).

Su questa base, possiamo dire che la sensazione – è un concetto specifico multiforme. Esso descrive i fenomeni che avvengono a livelli diversi e hanno diverse percezioni di qualità, intensità (peggioramento e opacità) e durata.