156 Shares 7881 views

politica di bilancio dello Stato

La politica fiscale – è parte della politica fiscale perseguita dal governo. Essa definisce i principi di rapporti nel campo della finanza nella formazione delle entrate di bilancio, dei loro costi, realizzazione di relazioni inter-bilancio. Questa politica riguarda le proporzioni e le dimensioni delle risorse finanziarie, Stato centralizzato, determina la struttura della spesa e le prospettive di bilancio per lo sviluppo dell'economia nazionale.


La politica di bilancio dello Stato regola tutti i rapporti in materia di finanza, che si verificano tra le imprese e lo Stato, attraverso l'attuazione delle entrate fiscali nel corso della politica di investimento, la pianificazione di bilancio le spese per quanto riguarda i settori prioritari.

Lo stato si rivolge l'economia cambiando la dimensione e la struttura della spesa pubblica, la tassazione e la proprietà dello stato, che sono gli strumenti con cui viene condotta la politica fiscale. I suoi principali parametri sono riflessi in bilancio e agire come strumento di gestione delle finanze pubbliche.

obiettivi di politica fiscale per l' anno fiscale sono registrati nel Messaggio di bilancio all'Assemblea federale.

La politica fiscale – una direzione strategica che definisce le prospettive per la formazione e il successivo utilizzo della finanza per affrontare i principali problemi dell'economia. Pertanto, ci sono tre aree principali della politica:

  1. componente allocativa. Indica la necessità di adeguare il meccanismo di mercato di regolamentazione delle risorse finanziarie per l'economia al fine di aumentare l'efficienza del mercato. Ad esempio, la riscossione delle imposte dello Stato può limitare la produzione di beni non reclamati sul mercato internazionale e promuovere la produzione di tali beni, che hanno grandi vantaggi.
  2. componente di distribuzione. E 'per modificare i risultati della distribuzione del reddito. Esempio: la politica fiscale di riscuotere le tasse sulla popolazione attiva aiuta a pagare i benefici e le pensioni di invalidità.
  3. Il componente di stabilizzazione. Determina l'impatto sui equilibrio macroeconomico, è determinata dalla quantità di imposte, di bilancio, la dimensione del debito nazionale e lo stato generale del sistema creditizio.

Va notato che i criteri di valutazione delle organizzazioni di bilancio svolge un ruolo importante in materia di contabilità di bilancio. Al impresa si è determinata con il piano dei conti e dei requisiti esistenti per l'organizzazione di contabilità di bilancio in questo settore.

contabilità di bilancio (al contrario di un'organizzazione commerciale) è molto più difficile. Il livello di controllo sull'uso dei fondi di bilancio è molto più alto. Che in questo caso darà i criteri di valutazione? Esso consente di consolidare metodi esistenti di contabilità, che vengono utilizzati di anno in anno.

Secondo la struttura del principio contabile include, sezioni metodologiche e organizzative allegati al piano di lavoro del previsto conti flusso di lavoro e un elenco di moduli non standardizzati creati dall'organizzazione stessa.