873 Shares 2576 views

La popolazione totale dell'UE. Il numero di popolazione dell'UE

Da un punto di vista demografico, l'Unione europea ha un complesso e controversi demografia. La popolazione totale dell'Unione europea gli permette di rimanere al terzo posto nel mondo in termini di popolazione tra le associazioni di stato. La situazione demografica può essere di interesse per coloro che hanno a cuore lo stato delle cose nel vicino occidentale. Scendere per capire come gran parte della popolazione nell'Unione europea.

Quante persone vivono nell'UE e in ogni paese?

Ufficialmente rivendicato dai dati all'inizio del 2012 sul territorio della popolazione dell'Unione europea di poco più di 502,6 milioni di persone. Qui è tale proporzione della popolazione dell'Unione europea, così come la situazione con la sua densità? La media densità di popolazione è esattamente 116 persone per chilometro quadrato. È distribuito in differenti proporzioni. Diversi paesi sulla densità di popolazione, livello di urbanizzazione, il territorio, il rapporto percentuale tra gli altri paesi. E la differenza raggiunge un dieci volte o anche un valore cento volte tanto. La popolazione totale dell'Unione europea durante la visualizzazione di singoli Paesi così distribuiti:

  1. Austria. Il numero di abitanti – 8,4 milioni, mentre la superficie totale di 83,858 chilometri quadrati. La densità di popolazione è di 99 abitanti per chilometro quadrato.
  2. Belgio. La popolazione – 11 milioni con la superficie totale di 30510 chilometri quadrati. La densità è 352 persone per chilometro quadrato.
  3. Bulgaria. La popolazione è 7,3 milioni con un territorio totale di 110 994 chilometri quadrati. densità di popolazione – 66 persone per chilometro quadrato.
  4. Cipro. La popolazione – 862 000 con la superficie totale di 9250 chilometri quadrati. densità di popolazione – 86 persone per chilometro quadrato.
  5. Repubblica ceca. La popolazione – 10,5 milioni, mentre la superficie totale di 78866 chilometri quadrati. Densità – 132 persone per chilometro quadrato.
  6. Danimarca. Il numero di abitanti – 5,5 milioni, mentre la superficie totale di 43094 chilometri quadrati. Densità di popolazione – 128 persone per chilometro quadrato.
  7. Estonia. Il numero di abitanti – 1,2 milioni, mentre la superficie totale di 45226 chilometri quadrati. densità di popolazione – 29 persone per chilometro quadrato.
  8. Finlandia. Il numero di abitanti – 5,4 milioni, mentre la superficie totale di 337030 chilometri quadrati. Densità – 15 persone per chilometro quadrato.
  9. Francia. La popolazione – 65,3 milioni con un territorio complessivo di 643 548 chilometri quadrati. densità di popolazione – 99 persone per chilometro quadrato.
  10. Germania. La popolazione – 81,8 milioni con un territorio totale di 357 021 chilometri quadrati. Densità – 229 persone per chilometro quadrato.
  11. Grecia. La popolazione – 11,2 milioni, mentre la superficie totale di 131940 chilometri quadrati. densità di popolazione – 85 persone per chilometro quadrato.
  12. Ungheria. Il numero di abitanti – 9,9 milioni, mentre la superficie totale di 93030 chilometri quadrati. Densità – 107 persone per chilometro quadrato.
  13. Irlanda. Il numero di abitanti – 4,5 milioni con un territorio totale di 70 280 chilometri quadrati. Densità – 64 persone per chilometro quadrato.
  14. Italia. La popolazione – 59,3 milioni, mentre la superficie totale di 301320 chilometri quadrati. Densità di popolazione – 200 persone per chilometro quadrato.
  15. Lettonia. Il numero – 2 milioni con la superficie totale di 64589 chilometri quadrati. densità di popolazione – 35 persone per chilometro quadrato.
  16. Lituania. La dimensione della popolazione – 3 milioni con la superficie totale di 65200 chilometri quadrati. Densità – 51 persone per chilometro quadrato.
  17. Lussemburgo. Popolazione – 524.000 nella superficie totale di 2586 chilometri quadrati. Densità di popolazione – 190 persone per chilometro quadrato.
  18. Malta. Numero – 417 000 con un territorio totale di 316 chilometri quadrati. Densità di popolazione – 1305 persone per chilometro quadrato.
  19. Paesi Bassi. Popolazione – 16,7 milioni, mentre la superficie totale di 41526 chilometri quadrati. Densità – 396 persone per chilometro quadrato.
  20. Polonia. Popolazione – 38,5 milioni con un territorio totale di 312 685 chilometri quadrati. Densità – 121 persone per chilometro quadrato.
  21. Portogallo. Popolazione – 10,5 milioni, mentre la superficie totale di 92931 chilometri quadrati. Densità – 114 persone per chilometro quadrato.
  22. Romania. Popolazione – 21,3 milioni con un territorio totale di 238 391 chilometri quadrati. Densità – 90 persone per chilometro quadrato.
  23. La Spagna. Popolazione – 46,1 milioni con un territorio complessivo di 504 782 chilometri quadrati. densità di popolazione – 93 persone per chilometro quadrato.
  24. Slovacchia. Numero – 5,4 milioni, mentre la superficie totale di 48845 chilometri quadrati. Densità di popolazione – 110 persone per chilometro quadrato.
  25. Slovenia. Il numero – 2 milioni con la superficie totale di 20253 chilometri quadrati. Densità di popolazione – 101 persone per chilometro quadrato.
  26. Svezia. Numero – 9,4 milioni con un territorio complessivo di 449 964 chilometri quadrati. densità di popolazione – 20 persone per chilometro quadrato.
  27. UK. Popolazione – 63,4 milioni con un territorio totale di 244 820 chilometri quadrati. Densità – 251 persone per chilometro quadrato.

Demografia e la popolazione totale dell'Unione europea per fasce di età

La prima cosa da notare – è basso tasso di natalità e bassa crescita naturale. In alcuni paesi, si può osservare una leggera diminuzione della popolazione. Inoltre, il processo di modifica struttura per età, in cui la percentuale di bambini diminuisce e aumenta la percentuale degli anziani. Così, dopo 35 anni, il numero di persone la cui età supera i 50 anni, può superare il 50 per cento. La popolazione dei paesi dell'UE sta invecchiando ad un ritmo notevole. Di conseguenza, il livello di vita scenderà di circa il 18 per cento.

processi migratori

Aiuta a mantenere il numero di giovani, migranti provenienti da Asia e Africa. A causa del afflusso di persone di popolazione dell'UE sta crescendo lentamente. Ma tale "cura" ha un andamento negativo del calo dei livelli di efficienza operativa, aumento del numero di elementi criminali e dei conflitti per motivi religiosi ed etnici.

processi di immigrazione

Dal momento che l'Unione europea nel suo complesso hanno un alto tenore di vita, la maggior parte degli esperti non lasciarlo fuori. Anche se tutti sono si osservano certi movimenti tra coloro che si recano negli Stati Uniti in cerca di una vita migliore. Un certo numero significativo di persone che si recano in paesi terzi come specialisti per la produzione o per altri scopi legati alla loro abilità e talenti.

densità

L'Unione europea è diversa, e un abbastanza alto densità di popolazione e l'urbanizzazione. Così, nei paesi dell'Europa occidentale, il livello di urbanizzazione raggiunge il 90 per cento. Questo è dovuto al fatto che la dimensione della popolazione dell'UE è alta e la zona è piccola. Inoltre, questo è dove ha iniziato il processo di suburbanizzazione – lo spostamento di persone dalle città inquinate in campagna o la periferia.

le differenze religiose

La religione predominante nell'Unione europea è il cristianesimo: il cattolicesimo, il protestantesimo e ortodossia. Ma a causa della migrazione esistente da paesi islamici di tanto in tanto ci sono conflitti con il nazional-religioso (come in Francia, Germania, Gran Bretagna, Svezia).

composizione nazionale degli Stati

Nonostante significativa migrazione negli ultimi anni, la popolazione dell'Unione europea è relativamente omogeneo e appartiene alla famiglia linguistica indo-europea. Convenzionalmente, tutto il paese possono essere suddivisi in tre gruppi: lo stato, che sono mono-etnica; Stato-dominato nazione, ma ci sono significative minoranze; Paese multinazionali, dove una composizione etnica complessa.

Sembra una tipica città

La città ordinario medio ha una popolazione di 20-30 mila persone. Ha due parti: lo storico, che si trova in genere al centro, dove sorge il municipio, un certo numero di monumenti storici e culturali, centri commerciali; nuova, che è uno sviluppo recente, comprese le strutture industriali.

Le prospettive per l'evoluzione della situazione

basso tasso di natalità tra la popolazione indigena non dà una prospettiva positiva in un prossimo futuro un aumento significativo della popolazione. Ma a causa della notevole crescita della migrazione flusso, questa situazione può essere corretta in modo significativo nei prossimi decenni, anche se comporterebbe modificare l'aspetto dei nativi. E 'giusto dire che la popolazione dei paesi dell'UE con debole performance economica diminuirà.