403 Shares 6314 views

Biografia di Margarita Terekhova, attrice di Dio


Diana – Contessa de Belflor, Dona Marta, mia Lady de Winter … Non è una lista esaustiva delle opere della brillante attrice della seconda metà del XX secolo, Margarita Terekhova. Una bambina siberiana nata, Margarita, quando era bambina, si trasferì con i suoi genitori a Tashkent. A scuola la ragazza studiava perfettamente e dopo la laurea ha ricevuto una medaglia d'oro. Poi c'erano due lunghi anni studenteschi presso l'Università di Tashkent, presso la Facoltà di Fisica e Matematica. Sembra che la biografia di Margarita Terekhova sia stata costruita nel migliore dei modi, ma in realtà la futura attrice è stata impegnata a studiare le scienze esatte e nel 1961 lasciò i suoi studi all'università senza rimpianti.

Dopo un po 'di tempo, Margarita è andata a Mosca nella speranza di iscriversi a una scuola superiore teatrale. Tuttavia, doveva contentarsi con la Scuola Studio presso il Teatro Mossovet. Tuttavia, la biografia di Margarita Terekhova come attrice ha già iniziato il conto alla rovescia. La giovane bella Terekhova studiò in modo disinteressato le sottigliezze dell'agire, con perseveranza senza precedenti, studiando la teoria di Stanislavsky e sognando di applicarli mai nel suo lavoro nel campo dell'arte teatrale. La sua dedizione ha evocato l'invidia dei compagni di classe, l'intero studio scuoteva quando Margarita tagliava la sua lunga treccia, spiegando questo atto poco tempo per pettinare i capelli.

Nel 1964 la biografia di Margarita Terekhova è stata ampliata con una nuova pagina: l'attrice si è laureata nel corso degli studi e si è unita alla troupe del teatro Mossovet come giovane attrice. Terekhova è stato affidato ai ruoli principali, il cast è stato rispettato da lei, l'atmosfera creativa nel teatro con il suo arrivo è migliorata notevolmente. Tuttavia, come qualsiasi attrice teatrale che rispetta autore, Margarita Terekhova (la cui biografia sembrava non era ancora sufficientemente sostanziale) stava guardando verso il cinema. Voleva essere rimosso, interpretare personaggi interessanti, essere richiesto da un artista professionista. Le aspettative creative dell'attrice ambiziosa sono state premiate: nel 1965 inizia a recitare nei film.

I primi dipinti con la partecipazione di Margarita erano opere gravi e profonde, ma l'anima dell'artista ha richiesto un'immagine molto personale e integrale in cui si potrà rivelare pienamente e mostrare tutte le sue capacità. E un tale lavoro era Margarita in persona di Andrei Tarkovsky, che le offriva un ruolo nel film "Mirror". Il ruolo era doppio: Terekhova doveva suonare madre Maria – un'immagine in gran parte simbolica – e la moglie del personaggio principale del film – Natalia. Margarita ha portato la sua visione della trama nella foto, ha fatto diverse proposte a Tarkovsky, che ha accettato. Sulla scorsa atmosfera di gratitudine "Mirror", ogni giorno di ripresa era piena di comprensione reciproca, tutti lavoravano instancabilmente in previsione di risultati sorprendenti. E sono accaduti, il film "Mirror" ha fatto una vera sensazione non appena è stato rilasciato nel noleggio.

Nel 1966, la vita personale dell'attrice è cambiata, e la biografia di Margarita Terekhova ha ricevuto diverse nuove pagine. L'attrice popolare si conosceva con il cantante bulgaro Savva Hashimov, che a quel tempo era sposato. Ma non puoi ordinare il tuo cuore: i giovani hanno cominciato a vivere insieme, avevano una figlia. Tuttavia, il matrimonio è stato condannato fin dall'inizio, e dopo un anno e mezzo i coniugi sono stati separati in modo sicuro. Più tardi, l'attrice Margarita Terekhova, la cui biografia non contiene dati sui tentativi di creare una nuova famiglia, era completamente dedicata alla creatività, in cui è riuscita. E ha realizzato con successo la sua essenza femminile nel ruolo di una nobile napoletana, Contessa di Diana, nel film "Un cane nella mangiatoia".