667 Shares 4210 views

Lavra a Sergiev Posad. Il più grande stauropegic monastero maschile ortodosso

Lavra Sergiyev Posad è considerato uno dei più importanti luoghi sacri ortodossi in Russia. Il suo culto e chiamato il cuore del mondo ortodosso, come tutta la sua storia, questo monastero ha mostrato forza indomabile e la fede. Fino ad oggi, c'è il monastero ortodosso più grande.


La storia della presenza della Lavra

L'emergere della Trinità-Sergius Lavra, va molto indietro nel tempo, precisamente nel 1337, quando nei pressi della città Radonezh due fratelli, Bartolomeo e Stefano costruito un cellulare e una piccola chiesa. Quest'ultimo è stato consacrato nel nome della Santissima Trinità.

Dopo un po ', Stefan decise di trasferirsi al Monastero della Befana, e Bartolomeo rimasto. Ultimo ha preso i voti monastici ed è stato chiamato con il nome di Sergio (poi divenuto Radonezh). L'eremita era solo per circa due anni, poi vicino al suo cellulare ha cominciato a stabilirsi coloro che volevano ricevere istruzioni. In totale ci sono dodici celle, che dopo un certo tempo erano circondati da recinzione e messi cancelli.

Dopo un po ', è stato nominato abate Mitrofan, che rimase in carica fino al 1344. Dopo il post è andato a San Sergio di Radonez. Egli gelosamente sorvegliava l'osservanza dell'ordine di servizio, anche se non c'era nessun prete permanente. Così ho cominciato a prendere forma il futuro Lavra a Sergiev Posad.

Un altro grande chiesa di legno sul denaro archimandrita Simon è stato costruito durante la vita di Sergio. Anche riparato le cellule ai fratelli.

L'invasione dell'Orda in terra russa e una nuova era nella vita di Laura

Una pietra miliare nella storia della Russia è diventato il giogo tataro-mongolo. E 'stato un momento difficile per tutti. Nel 1380, l'abate Sergio, su richiesta del principe Dmitrij, che lo ha onorato, si trovava in preghiera per tutto il tempo, mentre c'è stata una battaglia. Grazie al suo dono della chiaroveggenza, vide tutto quello che stava accadendo sul campo di battaglia.

Nel 1392, il futuro Lavra Sergiev Posad San Sergio perso. Andò in un altro mondo. Gli successe Nikon. Quindici anni dopo la nomina del monastero fu bruciato per l'invasione di terra orde. Doveva essere ricostruito.

Nel 1422 accadde un altro miracolo che ha permesso reliquie aperti di San Sergiya Radonezhskogo. Questo ha portato a nuove costruzioni, il cui risultato è stato costruito Cattedrale della Trinità. E 'diventato il tempio per il ritrovamento delle reliquie del santo.

La cattedrale fu costruita in pietra. Per la sua pittura è stato invitato al famoso pittore di icone Andrei Rublev. Naturalmente, il dipinto nella sua forma originale fino ad oggi non è stato conservato da allora è stato aggiornato più volte, e alcuni frammenti sono stati generalmente eseguito di nuovo.

Liberazione Miracolo utilizzando Sergiya Radonezhskogo dopo la sua morte

Vorrei dire qualche parola su quel periodo della vita del monastero, dove ha depositato i polacchi e lituani. E 'iniziato nel 1608 ed è durato fino al 1610. Abode precipitato un enorme esercito, ma i difensori erano a volte meno. In questo momento l'intero Lavra a Sergiev Posad stava pregando. Grazie all'intercessione del Santo Patrono monastero Sergiya Radonezhskogo sopravvissuto.

In questo momento, numerosi miracoli avvenuti, e nonostante il vantaggio degli avversari, i fratelli non si arrende e crede. Sei settimane mura del monastero sparati da pistole, ma l'assalto non è riuscita. Poi, nel corso andato succhi il nemico, che ha anche aiutato a sfondare la difesa.

Protezione del monastero – è indicatore di oggi della mascolinità. Al momento questa impresa ha ispirato molte persone non si arrendono e continuano a combattere contro gli invasori.

Monastero durante il regno di Peter e Laura riceve titolo

Trinity-Sergius Lavra a tempo debito più volte servito da rifugio per i reali. Sale – proprio a causa delle loro frequenti visite sono state costruite camere speciali. Questo edificio è stato organizzato appositamente per tali visite.

Il monastero si nascondeva dalla ribellione Pietro I nel 1682. Sette anni dopo, era di nuovo lì, ma per sfuggire alla cospirazione. E 'stato qui venne in aiuto del futuro re, i suoi scaffali "divertimenti", che gli ha permesso di far fronte con i cospiratori. Da questo monastero, e comincia una nuova storia di Pietro I.

Nel 1742 nel monastero ha aperto il laboratorio, e due anni dopo il monastero ha ricevuto lo status di Lavra. Dal 1747 inizia la costruzione della chiesa dell'icona Smolensk della Madre di Dio. Durò fino al 1767. chiesa di stile – barocco, ha una forma arrotondata, così come numerosi balconi con balaustre.

Formazione di Sergiev Posad

La città stessa è quello di iniziare la posa anche con 1610, quando il monastero era un presidio militare. Allo stesso tempo, abbiamo cominciato a comparire intorno ai primi insediamenti. monastero Terra aveva grandi benefici, che hanno contribuito allo sviluppo di artigianato e la prosperità del commercio. Di conseguenza, l'insediamento è cresciuto, così come un aumento del numero di persone, che ha portato alla formazione della città di Sergiev Posad in futuro. Trinity-Sergius Lavra ha contribuito attivamente a questo e dei suoi edifici.

Ottenere il titolo del monastero di Lavra, e l'emergere di scuole religiose, elevandola ad uno status speciale. Agli inizi del XVIII secolo intorno al monastero è stato un gran numero di insediamenti densamente popolate. Nel 1782, hanno ricevuto il nome di Sergiev Posad. E 'completamente lavorando sulle esigenze del monastero – il servizio arriva in un gran numero di pellegrini, il commercio, in seguito di ristorazione, ecc Tutto è stato collegato con le esigenze del monastero .. Possiamo dire che la città di Sergiev Posad, regione di Mosca – è stato un grande continuazione del monastero.

Lavra durante il dominio dei sovietici

Durante la formazione del potere sovietico Laurus è cambiato. E 'stato sequestrato numerosi beni del monastero. Nel 1918 il monastero fu nazionalizzato, e un anno dopo è stato compiuto atto blasfemo – apertura delle reliquie di Sergiya Radonezhskogo. Questo evento ha fatto per raccogliere nel monastero di Sergiev Posad, regione di Mosca numerose persone. Le nuove autorità fatte concessioni ai credenti – non distruggere il potere, ma appena aperto.

Nel novembre 1919 tutti i monaci del monastero vengono espulsi e inviati all'eremo di Getsemani, e nel maggio 1920 è completamente sigillato e chiuso.

A seguito di questi eventi, il monastero aveva un sacco di istituzioni: il Museo, e il club e il poligono di tiro, e anche Istituto Pedagogico. Alcuni edifici sono stati occupati dagli inquilini.

anni successivi hanno distinto abbastanza difficile. Chiesa Filaret fu distrutta, dove sono le tombe di alcuni dei santi. Questi ultimi sono stati saccheggiati, e il potere è stato gettato in un pozzo di spazzatura.

Ripresa di culto si è verificato nel 1946 a Pasqua. Tornati alcune reliquie di santi, e anche aperto un seminario e accademia. E 'stato uno dei pochi monasteri attivi in quel momento difficile per l'Ortodossia.

Una nuova era dopo il crollo dell'URSS

Naturalmente, dopo i sovietici si ritirarono dalla scena politica, gli ortodossi non poteva nascondere la loro fede. Oltre ripreso nel 1948, il lavoro dell'Accademia e Seminario, attualmente ci sono due scuole – iconografico e Regency. Inoltre, v'è anche un museo.

Hanno cominciato a rilanciare l'monasteri in rovina Monastero, dopo di che hanno svolto il servizio solenne. La ricostruzione della struttura, che ora ha tutti con comfort.

Ora il monastero si trova a circa trecento monaci, che hanno responsabilità diverse. Questo, per esempio, la pubblicazione e l'attività missionaria, che okarmlivayut prigionieri, così come prendono i pellegrini confessione.

I miracoli che è successo qui

Monastero di Santa Trinità (Sergiev Posad) influisce su tutti i miracoli che vi si svolgevano la volontà di Dio. Il patron del monastero Sergiy Radonezhsky ha più volte messo in guardia Lihe. Per la prima volta è successo nel 1408. Egli è venuto in sogno al suo successore, Nikon, e ha avvertito del pericolo. Tutti i fratelli sono andati in un posto sicuro, e giustamente, dal momento che il monastero fu rasa al suolo.

Un'altra visione simile è accaduto nel 1611. E 'stato tre volte Kuzma Minin con una chiamata a radunare un esercito e andare a liberare Mosca.

Architettura e Costruzione del monastero

Fino ad oggi, la costruzione del monastero, che è stato costruito nei secoli XV-XIX sono alcuni vantaggi per l'architettura russa di quel tempo. Per esempio, la Torre Pyatnitskaya, che apparve nel 1640. Si tratta di uno dei più potenti, e ha settantasette scappatoie.

Entra Laura è possibile attraverso la Porta Santa, che è disponibile sulla torre Red Gate, ha cinquantotto scappatoie. Sami gates impreziositi vari affreschi che raccontano la vita di San Sergio di Radonez.

Anche composizione architettonica interessante è la Chiesa della Natività di S. Ioanna Predtechi. E 'decorato nello stile di Mosca barocco ed è un ottimo permesso di ingresso alla Lavra.

Nel 1422 fu costruita la Cattedrale della Trinità in onore di S. Sergiya Radonezhskogo. Questo è davvero una struttura interessante che trasmette alcuni aspetti dell'architettura che il tempo.

Santuari che sono a Laurel

Santa Trinità Laurus (Sergiev Posad) memorizza un sacco di santuari, che sono essenziali per ortodossa. Consideriamo ciascuno di essi:

  • sante reliquie Sergiya Radonezhskogo (che si trova nella cattedrale della Trinità Lavra, quasi tutto il tempo da quando sono stati guadagnando al monastero);
  • reperti Antoniya Radonezhskogo (memorizzato in Dukhovskoi cattedrale Lavra);
  • reliquie Maksima Greka (memorizzato nella chiesa Refettorio del Monastero, sono stati scoperti solo di recente, nel 1996);
  • Tikhvin icona della Madre di Dio (conservato nella cattedrale della Trinità Lavra);
  • Chernigov Icona della Madre di Dio (ibid);
  • Icona di San Nicola, che è molto onorata (conservato nella chiesa di San Sergio).

Aiutare i pazienti con Laura

In pratica le malattie Laura cura che la medicina chiama il mentale. In ortodossia – questo danno e follia. Di conseguenza, molti male spiritualmente vengono qui, dove la città di Sergiev Posad, Lavra. Otchitka è fatto da preghiere, che sono un patrimonio speciale per questo fin dal IV secolo. Si verifica anche l'olio dell'unzione sacra, poi spruzzato acqua santa e croce passare in secondo piano.

Naturalmente, i pazienti stessi, allo stesso tempo non si comportano abbastanza adeguatamente. Afflitti da vari demoni del corpo umano fa alcuni gesti strani. I pazienti anche emettono suoni diversi, voce inumana, e gracchiare, piangendo, ridendo. Alcuni pazienti portati da altri settori connessi.

Uno dei più forti Esorcisti a Sergiev Posad (Laurus) – Padre Herman (aglio). Ha conseguito tale trattamento. Tra l'altro, questo non è uno scherzo, ed è meglio se non è presente. Questo evento è pericoloso perché l'uomo inesperto e debole può egli stesso di raccogliere qualche demone. Poi hanno otchitka bisogno di lui, anche.

Dove è la Santa Trinità di San Sergius Lavra?

Ora vediamo come raggiungere la città di Sergiev Posad (Laurus). Indirizzo non è complicato. Si trova nella regione di Mosca. Ci si può guidare dalla stazione Yaroslavl sui treni suburbani, che seguono direttamente alla stazione desiderata. durata media del viaggio – mezz'ora. Poi, poco prima del monastero, dalla stazione ferroviaria, si può camminare o una fermata del bus.

Oltre ai treni pendolari a Sergiev Posad prossimo autobus. Vanno da ENEA molto spesso. Il primo autobus parte alle 6:30 del mattino e l'ultimo – 10:40 di notte. Da Sergiev Posad è il primo autobus è alle 05:00 in dieci minuti al mattino e l'ultimo – alle nove di sera.

Per più comodo viaggio in auto per la città di Sergiev Posad (Laurus), una mappa della zona che sarà un assistente. Acquistarlo prima del viaggio, e si può facilmente raggiungere.