793 Shares 6414 views

Kirilenko Andrey Pavlovich: biografia, la famiglia, i parenti, le foto

L'uomo che ha guidato il settore nel vasto paese e ha sviluppato la potenza industriale del leader dello stato, politica e lo stato – Kirilenko Andrey Pavlovich.


biografia

E 'nato in provincia di Voronezh nel 1906. Con diciannove anni ha iniziato a lavorare prima sapevo che i minatori di lavoro infernali in Donbass. attivista privata, ha radunato attorno a sé le generazioni più giovani.

Dal 1929 – un membro dell'organizzazione Komsomol, dal 1931 – membro del partito bolscevico Comunista. Nel 1936 si è laureato con successo presso l'Istituto di aeronautica, ha lavorato come ingegnere scossa ordinaria sul suo impianto di base in Zaporozhye.

repressione politica nel 1938, naturalmente, ha portato alla grave carenza di personale dirigente, e proattivo comunista attratto da lavoro del partito. Andrey Pavlovich Kirilenko ha dimostrato con successo il leader intenzionale, mirato ed energico.

Ulteriori prospettive aperte sul serio. Un anno dopo, Andrei Pavlovich nominato secondo segretario del Comitato regionale di Zaporozhye. Funziona con le forze di dedizione piena. Il paese era sull'orlo di dure prove, non era pronto per la guerra, e il tempo stava per scadere. In questo periodo ho fatto la conoscenza con Leonid Brezhnev, segretario del comitato regionale di Dnepropetrovsk.

calvario

Nel 1941, è iniziata la guerra … Un nemico spietato si avvicina rapidamente, è stato necessario evacuare il settore immediatamente alle aree posteriori del paese. Secondo segretario nel più breve tempo saggiamente organizzato il trasporto delle piante.

Un piano infallibile per riposizionare l'testa accuratamente sviluppato nel 1939 – il pensiero in modo lungimirante e razionale. Dal novembre 1941 ricopre la carica del Consiglio militare dell'esercito.

Forte organizzatore economico ed energetico, nel 1943. Kirilenko Andrey Pavlovich ha inviato un rappresentante autorizzato del Comitato di Difesa dello Stato nella fabbrica di aerei di Mosca. Grazie al lavoro di un manager di talento e la sua capacità pratica di mobilitarsi per l'uscita anteriore notevolmente aumentato.

Comunisti non si è risparmiato. Nel 1944, un manager con esperienza immediatamente inviato per ripristinare i siti industriali in Zaporozhye nella carica di secondo segretario dei comitati regionali e comunali del partito.

squadra Dnepropetrovsk

Nel 1946, sulla direzione del partito Zaporozhye ufficialmente approvato Leonid Brezhnev, è stato nominato primo assistente Kirilenko. La collaborazione mettere insieme e fare amicizia con loro, alla fine della vita, sono rimasti fedeli compagni.

Andrey Pavlovich come un caro amico, ha detto alate parole per l'anniversario, 70 anni per la testa – l'età media. Nel 1947, Leonid Ilic è andato al controllo del partito di Dnipropetrovsk comitato regionale, nel 1950, gli successe Kirilenko Andrey Pavlovich. Foto presentati qui di seguito, fatta nel corso di una visita allo stabilimento.

Questa zona – centro strategico della metallurgia e costruzione di macchine. Qui, sotto la guida generale del segretario del comitato regionale immediatamente avviato la produzione in serie di combattimento missili strategici.

Più tardi, quando divenne Breznev ha portato il paese, ha iniziato l'avanzamento di carriera delle persone affidabili con cui aveva in precedenza lavorato con successo. La stragrande maggioranza degli incaricati lavorato in Dnipropetrovsk comitato regionale, e quindi è andato a fare una passeggiata l'espressione "la squadra Dnepropetrovsk."

La capacità di fare la mossa giusta

Segretario del successo nella gestione della regione sono stati caratterizzati dal Centro, in modo da Kirilenko è stato affidato al cuore industriale dell'URSS – regione di Sverdlovsk. Il territorio è stato attivamente gestito da esperti, manager efficace, l'ultima guerra e restaurato dalle rovine del settore.

Con ulteriore avanzamento L. I. Brezhneva ai vertici del potere e si è trasferito Andrey Pavlovich. Nel 1955-1962 gg. Rimase a capo del Sverdlovsk regionale. Si dice che egli ha avviato la costruzione di ville per il ricevimento dei funzionari di Mosca.

Dopo aver imparato a conoscere questa iniziativa, a frequentare i vicini più prossimi di condividere la loro documentazione di progetto. Sotto la sua leadership nel campo utilizzato attivamente i metodi artigianali di costruzione delle singole parti complessivi.

Blocchi e pannelli sono stati realizzati in serie metodo industriale che ha garantito la qualità. Costruito imprese di costruzione, creano nuove e migliorare le piante Urali obsoleti.

Guida Intrigue

A quel tempo ci fu una lotta per il potere dietro le quinte presso il Centro, a cui hanno partecipato rappresentanti delle regioni. Nel 1957 a Mosca, Andrey Kirilenko Pavlovich insieme ad un gruppo di colleghi più anziani a firmare un documento di convocare il Comitato Centrale e lo spostamento di Krusciov. Tuttavia, intervenendo al Plenum, ha difeso il primo segretario del partito e ha denunciato l ' "opposizione".

Nel mese di giugno 1962 Kirilenko prontamente volato alla città di Novocherkassk, dove i lavoratori hanno organizzato una manifestazione non autorizzata spontanea. La situazione sta gradualmente sfuggendo di mano.

Andrey Pavlovich volutamente esagera quando personalmente riportato la situazione. Secondo la decisione Nikity Hruschova in città le truppe entrarono, fu poi acconsentito l'uso delle armi.

Nel 1962 Kirilenko Andrey Pavlovich entra nel Politburo. lotta Intraparty era in pieno svolgimento, a poco a poco rimosso i mostri politici: Molotov, Malenkov e Kaganovic. Ben presto è venuto il turno Nikity Hruschova.

leader

Dal 1966 Andrey Pavlovich comandante dell'industria sovietica, egli non si siede nel suo ufficio e si precipita in mezzo al popolo, dove il grande edificio. Ha completato il task manager: finalmente costruito ingegneria gigante e l'energia.

Kirilenko era l'autorità indiscussa, lo considerava – lui è la terza persona nel partito. Andrey Pavlovich – un gruppo rappresentativo di leadership politica di Breznev. Negli anni '70 è considerato probabile successore Breznev, posta segretario generale.

Kirilenko Andrey Pavlovich a conoscenza delle attività del Comitato regionale di Stavropol nel 1978 ed i commenti molto negativi circa il N. S. Gorbachova. Kirilenko non ha ritenuto opportuno trasferire a quest'ultimo di Mosca.

Con Kosygin relazioni inacidito dopo Alexei documentato ha approvato la decisione di inviare truppe in Afghanistan come adottata dal Comitato centrale nel suo complesso. Anche se si discute solo tre persone sulla riunione ristretta.

ultimi anni

Nella salute primi anni '80 nettamente deteriorata Andrey Pavlovich. Al Congresso XXVI del partito marzo 1981, non poteva correttamente senza distorsioni, leggere un elenco di nomi – seduto tra il pubblico sono rimasti scioccati: dietro il podio era un malato, debole vecchio. Ma questo non diventi un ostacolo per l'inclusione Kirilenko nel Politburo.

Dopo la morte di Breznev, Andrei Pavlovich ha inviato in vacanza. Vive a Mosca, ogni mattina per abitudine è andare a lavorare – non capiva cosa stesse succedendo … È morto nel maggio del 1990, è sepolto nel cimitero Troekurov. Dopo la morte degli eredi è rimasto nulla. Così il figlio ha lasciato l'era comunista Kirilenko Andrey Pavlovich.

Famiglia: moglie – Elizabeth Ivanovna, figlia Valentina e il figlio Anatoly.

leader di talento per ricreare il paese. Alzò dalle macerie dopo la guerra e le piante ricostruiti. Quello era Kirilenko Andrey Pavlovich, la cui famiglia mantenuto la sua memoria.