136 Shares 6489 views

Il digiuno per i laici: perché la mangi, e cosa no?

Rispettare le post – una tradizione così vecchio che una risposta chiara, quando e perché è apparso, non esisteva. Qualcuno ha detto circa le peculiarità di bioritmi stagionali, qualcuno sostiene che le restrizioni hanno portato ad una banale mancanza di cibo. Nel corso del tempo, la natura del posto ha preso il rito, e poi è apparso e significato religioso. In un modo o nell'altro, ma nel moderno mondo civile, dove il cibo in eccesso, i posti – una buona cosa. Soprattutto nella tradizione cristiana c'è merda e il lato spirituale dell'uomo non solo deve abbandonare i cibi a digiuno, ma anche a rinunciare alle passioni e vizi.


Ogni anno dopo il Carnevale inizia Quaresima per i laici. Che cosa posso mangiare e cosa non lo è in questo periodo, l'interesse di molti credenti. Parleremo di questo nel nostro articolo.

Qual è il digiuno per i laici?

Restrizioni sui prodotti alimentari durante il digiuno cristiano è regolata dalla Carta della Chiesa, che aderisce strettamente al clero. Tutte le altre persone che vivono nel mondo, in generale, dovrebbero seguire le stesse regole. Ma la posizione ortodossa per i laici è meno grave. Preti e monaci prescritti più limitarsi al cibo e piaceri, pregano più spesso e indulgere in contemplazione spirituale.

il digiuno rigoroso fornisce xerophagy, mangiare una volta al giorno durante la settimana (la sera) e due volte – il Sabato e Domenica. Vietato (anche olio vegetale) dolci e grassi e cibi cotti devono essere freddo. Power per i laici nel post non è così fortemente limitate: in certi giorni può essere mangiato caldo, mangiare il pesce. Permesso di bere un po 'di vino nei giorni festivi e la domenica. Mangiare può essere più volte al giorno, ma per iniziare è ancora desiderabile nel pomeriggio.

Quattro multi-giorno di digiuno

Ogni anno, la Quaresima inizia e finisce in tempi diversi, in quanto precede la festa della Risurrezione, e lui non ha una data fissa. E 'il post più lungo di sette settimane.

La durata e l'ora di inizio Petrovskij Gauvin dipende da quale giorno della caduta festa della Risurrezione: la prima di Pasqua, più lungo è il palo. Comincia una settimana dopo la Trinità e si conclude il 12 luglio, il giorno degli apostoli Pietro e Paolo.

La prossima volta che dovete rinunciare skoromnogo dal 14 al 28 agosto. E 'Dormizione veloce, è programmato per la festa dell' Assunzione della Vergine Santa. La gente comune lo chiamano Spassky.

Quaranta giorni di Avvento continua a laici – dal 28 novembre-6 gennaio.

Il digiuno prima della Resurrezione di Cristo

Quaresima nella chiesa apparve fin da tempi apostolici. E 'dedicata a Gesù Cristo, che per quaranta giorni pregando e digiunando nel deserto prima della predica.

Quaresima per i laici non è solo la più lunga ma anche la più grave. Il primo giorno non si può mangiare a tutti. Allo stesso modo, dovrebbe astenersi dal Venerdì Santo (prima di Pasqua). In questo giorno il Salvatore fu crocifisso, ei credenti ricordano la sua sofferenza e leggere preghiere speciali.

I laici possono mangiare cibi freddi cotti nel 1 ° e 4 ° settimana di digiuno, ci sono caldi in altra settimana ad eccezione di Pasqua: rigoroso rispetto di tutte limiti prescritti durante l'ultima settimana prima della festa.

Quello che non si può mangiare?

Il post non può mangiare carne, latte (anche a secco), le uova (e uovo in polvere), grassi animali. E 'vietato mangiare i pasti che contengono questi prodotti. Il negozio avrà molto tempo per soffermarsi ad ogni ripiano a leggere con attenzione la composizione di quello che dovrebbe comprare. Oggi, molti produttori offrono alimenti speciali quaresimali e anche i ristoranti fast-food fanno menù distinti di piatti senza carne in Quaresima.

Il digiuno per i laici vieta mangiare cioccolato – anche quella in cui non c'è il latte e altri ingredienti di origine animale. La ragione di questo tabù sta nel fatto che durante questo periodo dovrebbe essere limitato a se stesso e un piacere.

Ciò che è possibile?

Il cibo che può essere consumato in un post dipende anche dalla settimana. Nella prima, la quarta e la settima settimana rigoroso digiuno è prescritto per l'uso su cibi crudi nei giorni feriali e il pane – il cosiddetto xerophagy. Nella seconda, terza, quinta, sesta settimana, il cibo è consentito a bollire.

Nel post si può mangiare tutto ciò che ha un origine vegetale, – una varietà di cereali, ortaggi, frutta, sottaceti, pane, magre. Assicurati di includere nella dieta di fagioli e verdure. e funghi sono considerati pasto magra. Conserve utili: marmellate, mele, albicocche e pere sciroppate.

Piuttosto limitazioni severe, che imposta prestato per i laici nei giorni feriali. Ad esempio, Lunedi, Mercoledì e Venerdì – le giornate più rigide. Essi non devono essere mangiati a caldo, anche nel 2 °, 3 °, 5 ° e 6 ° settimana. olio vegetale è consentito il Sabato e Domenica, le grandi feste della chiesa – l'Annunciazione (7 aprile) e la Domenica delle Palme (una settimana prima di Pasqua) – si può mangiare pesce. Su Lazzaro Sabato (prima della Domenica delle Palme) è consentito di uova di pesce.

L'alcol, dal quale inviare gli ordini laici in generale astenersi è consentito solo in forma di vino la domenica. Il numero dei suoi dovrebbe essere molto moderata.

prodotti controversi

Clero ancora non hanno raggiunto un consenso sulla base di pesce. Alcuni credono che il loro utilizzo è possibile perché i gamberi e frutti di mare nella tradizione della Chiesa, non sono considerati esseri viventi. Altri sono propensi a credere che si può mangiare frutti di mare, allo stesso tempo, quando e olio vegetale, – nei fine settimana e festivi. L'Antico Testamento chiama tutto questo cibo, "impuro", è vietato mangiare – ebrei ortodossi non mangiano frutti di mare. La religione cristiana è in gran parte si discosta dai principi del Vecchio Testamento e gli statuti di un certo numero di monasteri ortodossi hanno cherepokozhnyh consentire anche durante la Quaresima. Mangiare o no – questo è in gran parte un digiuno scelta personale.

Corpo e spirito

Va ricordato che la Quaresima per i laici – non è solo una dieta, ma un motivo per purificare l'anima e pensieri da mondani e peccaminosi pensieri e sentimenti. La pulizia del corpo unico senza la partecipazione dell'anima contraddice il significato del digiuno, che è stato progettato per portare l'uomo a Dio. In questo momento, dobbiamo rinunciare non solo cibo delizioso, ma anche su altri piaceri: non frequentare eventi di intrattenimento, non fare una vacanza rumorosi.

Durante la Quaresima nella chiesa è coronato – le persone religiose hanno a soffrire con il matrimonio. govene rigorosa prescrive astenersi da doveri coniugali e altre cattive abitudini e desideri distruttivi. Il digiuno non può essere un gioco da ragazzi, una prodezza nel nome del Signore. I credenti devono confessare mentore spirituale, partecipare a funzioni religiose e prendere la comunione.

Il digiuno – è soprattutto un momento per fare il bene, rigorosa osservanza dei comandamenti di Cristo, astinenza da preoccupazioni mondane. Assicurati di aiutare il prossimo, fare l'elemosina ai bisognosi.

Il digiuno e la salute

I medici ritengono un post utile: lo scarico del corpo da alimenti di origine animale ha effetti benefici sul sistema cardiovascolare, apparato gastrointestinale e il metabolismo. È importante in questo momento per mantenere un equilibrio di grassi, proteine e carboidrati. Gli alimenti vegetali offre una tale opportunità: un gran numero di proteine includono fagioli e funghi, un sacco di carboidrati in ciascuno di frutta e verdura, e grassi essenziali forniscono olio, particolarmente raffinato, pesce e frutti di mare. Il digiuno dieta deve essere equilibrata, soprattutto per le persone la cui salute è difettoso.

Il digiuno per i laici consente esenzioni per gli anziani, i bambini, le donne in gravidanza e in allattamento. Se ci sono le malattie, la consultazione con un medico è necessario. Va ricordato che eliminare le restrizioni sulla loro propria chiesa non è raccomandato: in ogni caso è necessario per ricevere la benedizione del loro mentore spirituale.

Come lasciare il posto senza danno per la salute?

E 'importante sapere che il post per i laici rende alcuni cambiamenti nel corpo. Produce più enzimi progettati per digerire alimenti vegetali, e il corpo dell'animale svezzare. Pertanto, da un post devi andare a destra. La Domenica di Pasqua non si dovrebbe andare per lo skoromnaia cibo: uno o due pezzi di torte e uova più che sufficiente per rompere il digiuno consacrate. Non ogni corpo stare in piedi, se dopo una lunga dieta immediatamente ottenere un sacco di carne grassa, una dozzina di uova e due chilogrammi di focaccine dolci. Numero di pancreatite acuta e colecistite nei giorni di Pasqua sta aumentando drammaticamente a causa del fatto che alcuni laici irragionevoli emergono dal palo.