89 Shares 6772 views

La maggior parte di Sheikh Zayed moschea in Abu Dhabi: una descrizione e la storia

Quando si legge la descrizione e vedere con i propri occhi gli antichi luoghi di culto – chiese, cattedrali, chiese, – ha colpito, con quale amore, timore e la fede creato questi monumenti unici di antichi architetti. Sembra che nulla più perfetto non può essere creato. Tuttavia, i costruttori moderni smentiscono questa opinione.


Un esempio lampante di questo – Sheikh Zayed moschea, un magnifico capolavoro architettonico, che è apparso sulla terra Arabi Uniti , all'inizio del XXI secolo. E 'il sesto più grande moschea del mondo. E 'dedicata al primo presidente e fondatore dello stato (UAE) Sheikh Zayed. L'impianto è stato inaugurato ufficialmente nel 2007.

Dove si trova la moschea?

La capitale degli Emirati Arabi Uniti è la meravigliosa città di Abu Dhabi, in cui si trova la famosa moschea mondo. La città si trova sulla stessa isola nel Golfo Persico. Egli è ora collegata alla terraferma da tre ponti (veicoli a motore), in modo che il capitale per tutti vedere la moschea è facile da raggiungere. Questo può essere fatto, per esempio da l'emirato vicino di Dubai. Sheikh Zayed Mosque apparirà davanti a voi in 2,5 ore. Questo è quanto tempo ci vuole per la strada.

Sheikh Zayed – il fondatore dello stato

Magnifico nevoso Sheikh Zayed moschea in Abu Dhabi ha preso il nome per caso. Ha avviato la creazione di una costruzione unica è diventato presidente (prima) Emirati Arabi Uniti Sheyh Zaid. Quest'uomo ha svolto un ruolo importante nella storia del paese. Egli è stato in grado di unire i sei principati (Ajman, Abu Dhabi, Fudzhera, Umm al-Quwain, Ras al-Khaimah, Dubai, Arja) in un unico Stato federale. Dopo di che, ha ottenuto l'indipendenza dalla Gran Bretagna. commercio di petrolio si trasformerà in un prospero Emirates statali. Sheikh Zayed Mosque (UAE) è stato ufficialmente inaugurato tre anni dopo la morte dello sceicco. Egli è sepolto sulla tempia destra. Dal giorno di sepoltura e la notte i servi della moschea di leggere il Corano.

Sheikh memoria leggendaria è dedicato non solo alla moschea. La gente del posto lo venerano, e quindi tendono a perpetuare il suo nome. Abu Dhabi è il più bel ponte e un enorme stadio di calcio. Queste strutture sono anche il nome di Sheikh Zayed.

costruzione

Progettazione e costruzione di questa grande struttura è durato per più di venti anni. E 'costato la Tesoreria dello Stato 500 milioni di $. Inizialmente, concorso per il progetto del tempio è stato annunciato negli Emirati Arabi Uniti e in altri paesi arabi, ma poi ha cominciato a prendere posto in tutto il mondo. Le loro proposte e opere competitivi inviati architetti provenienti da diversi paesi.

Sulla costruzione della moschea hanno lavorato più di tre mila persone, in rappresentanza trentotto organizzazioni. Sheikh Zayed moschea in Abu Dhabi, si è deciso di costruire in stile marocchino, ma in seguito, durante la costruzione, il progetto è apparso modifiche. L'edificio divenne elementi visualizzabili su persiana, araba e aree arabe. Le pareti esterne del tempio sono realizzati in stile turco (classico).

materiale

I creatori della struttura unica sognano di Sheikh Zayed moschea mantiene il suo aspetto architettonico originale più a lungo possibile. Ecco perché la costruzione utilizzata solo la più alta qualità dei materiali – il marmo macedone. Interno ed esterno finitura è possibile vedere l'oro, pietre preziose e semipreziose, cristalli colorati, pietre semi-preziose, ceramica, cristallo.

architettura

Sheikh Zayed moschea occupa una vasta area – 22 400 metri quadrati. m. Ospita più di quarantamila fedeli. Per vedere tutto venuto a cercare Emirates. Sheikh Zayed Mosque ogni anno è visitato da più di trecento mila turisti. Va notato che a differenza di altre moschee qui possono entrare non solo i musulmani ma anche i seguaci di altre fedi. Questo è il secondo dopo la Moschea Jumeirah a Dubai, Emirati Arabi Uniti tempio, che può essere visitato da rappresentanti di altre religioni.

Descrizione tempio

Descrivere la Moschea Sheikh Zayed (Abu Dhabi) è possibile solo con l'uso di superlativi – più grande, più bello, il più visitato del paese. L'area totale della camera è paragonabile a cinque campi di calcio. Ai quattro angoli degli edifici torreggianti minareti. La loro altezza supera i cento metri.

Moschea Sheikh Zayed è famosa per la sua sala di preghiera principale, dove si può pregare al tempo stesso 9000 credenti. E 'decorato con cinquantasette cupole bianche. Altre due camere sono appositamente progettati per le donne. Possono ospitare 1.500 fedeli ciascuno. Prima di entrare nel tempio donna devono gettare un velo.

Si tratta di una unica struttura architettonica è composta da ottanta cupole, ricoperte di marmo bianco. Al di fuori e al centro è più di mille colonne, decorate con pannelli di marmo a mano bianca. Hanno macchie di lapislazzuli, perle, agata e altre pietre semi-preziose. Dome ha posato lastre bianche di marmo con squisita ornamento area cortilizia superiore a 17 mila quadrati. M. Essa svolge un ruolo pratico, che è molto importante in un clima caldo nel paese – molti del colonnato (oltre un migliaio) contribuire a formare una leggera brezza.

Le pareti della chiesa, rivestiti con lastre di marmo bianco puro, nel luccichio pomeriggio al sole, e la sera la stanza è illuminata da luce magnifica. Si cambia colore dal bianco al blu scuro.

La decorazione interna

Questo è veramente un edificio unico – Sheikh Zayed moschea. Abu Dhabi (UAE) è famosa per i suoi bei disegni, ma lo splendore e il lusso del tempio impressiona anche gli arabi.

Interno decorato gran quantità di candelabri, e rivestito con oro intarsiato cristalli SVAROVSKI. Il più grande di loro è attaccato alla cupola principale. Durante la costruzione del muro Qiblah sono stati utilizzati oro e doratura. Ha scolpito le novantanove nomi di Allah.

tappeto

La moschea ha l'enorme tappeto (una superficie di oltre 5.600 metri quadrati). Il suo tessevano per due anni. Questa opera d'arte creata da uno schizzo dell'artista Ali Haliki. E 'stato creato dai tessitori lavoravano mille duecento e venti squadre tecniche.

Essa riguarda non solo la dimensione del tappeto, ma i numeri che raccontano le guide visitatori – per la sua produzione ha avuto trentasei tonnellate di lana e dodici tonnellate di cotone. Pesa quarantasette tonnellate. Carpet up 2,268,000 nodi.

illuminazione moschea

Per un tempio unico di maestri tedeschi prodotto sette lampadari. Sono coperti con foglia d'oro e decorato con cristalli Swarovski. Qui è anche la più grande fino ad oggi, lampadario in tutto il mondo. Il suo diametro – una decina di metri, altezza – dodici metri. Questo design pesa dodici tonnellate.

Intorno alla moschea sono canali e laghi artificiali, decorate con piastrelle scure. In queste acque si riflette lo splendore del tempio bianco.

Consigli di viaggio

Abbiamo già detto che per entrare la Moschea Sheikh Zayed possono tutti che lo vuole, a prescindere dalla religione e nazionalità. Ma è essenziale osservare alcune regole. I credenti di altre fedi, o turisti non possono entrare nel tempio al momento del servizio. Inoltre, è vietato toccare il Corano, così come gli elementi che sono associati con preghiere performanti.

L'attenzione dovrebbe essere data la scelta dei vestiti. Dovrebbe essere un rigoroso e chiuso. Oggi, si è svolta senza emozionanti escursioni. I turisti si consiglia di visitare questo edificio in serata. Si è illuminato da innumerevoli luci e sembra semplicemente incredibile.

Molti sbagliato, credendo che la grande moschea è stata costruita per dimostrare la ricchezza della popolazione locale e attrarre ulteriori turisti. In realtà, questa struttura unica è l'incarnazione di rispetto e di immensa gratitudine a Sheikh Zaid, che si è unito il principato impoverita beduina e ha creato un paese potente.

Sul territorio della moschea c'è una grande biblioteca. Nel 2008, il centro culturale "La maggior parte di Sheikh Zayed moschea" è stata creata qui. I suoi compiti comprendono la gestione delle operazioni quotidiane – la formazione e lo svolgimento delle escursioni per i visitatori.