305 Shares 7700 views

Bandiera della Etiopia e la sua storia

Etiopia – nazione montana, si trova in Africa orientale. Si tratta di un antico, paese di origine, che è meglio conosciuto con il vecchio nome Abissinia. "Il paese è di 13 mesi del Sole", non possono infettare l'uomo. Tale nome si è guadagnata grazie al suo calendario, che si compone di 13 mesi.


Flag of Ethiopia: foto

Nel 1996, la bandiera del paese è stato adottato ufficialmente. La larghezza della bandiera 2 volte più corta della sua lunghezza. Il panno ha una forma rettangolare in cui sono mostrate tre bande. La fascia superiore di colore verde scuro, medio – giallo scuro, e la parte inferiore – un rosso brillante. Nel centro della bandiera mostra cappotto di un paese di armi – cerchio blu con l'emblema dello Stato. Il logo è formato in un colore giallo e ha la forma di una stella a cinque punte, che divergono dai raggi del sole. La scelta dei colori parla l'unità indistruttibile dei popoli del paese e ricerca della pace. Lo schema dei colori della bandiera racconta l'eroismo del popolo (rosso), sviluppo (verde) e la speranza di giustizia (in giallo).

Storia bandiera dell'Etiopia

Nel paese del XIX secolo, l'Etiopia ha cominciato a lottare per la propria indipendenza e la centralizzazione. Allo stesso tempo, ha cominciato ad emergere simboli nazionali, e nel 1897, la bandiera etiope moderna è stata sollevata per la prima volta, come simbolo della vittoria sulla dell'esercito italiano, che occupava il Tigri. L'Etiopia ha anche stato in grado di fermare l'avanzata dell'Impero Britannico. Purtroppo l'Italia non lascia i tentativi di presa in Etiopia, uno dei quali ha avuto successo. Ma nel 1941 l'Inghilterra ha pubblicato lo stato e la bandiera etiope è stato poi adornato con un leone con una corona d'oro. I conflitti non cessano di scuotere il "continente nero", che non viene bypassato e l'Etiopia. Pertanto emblemi seguito spesso reciprocamente. Nel 1975, la bandiera ha colpito un uccello che vola sullo sfondo del sole. disco blu incorniciato rami verdi, intrecciati in una corona. Ben presto, il paese entrò in un periodo di "terrore rosso" e il simbolismo è cambiato – ci sono i raggi del sole e la stella a cinque punte. Nel 1991 è stato deposto pro-regime e il governo torna alla versione precedente del tricolore.