666 Shares 6008 views

cellule sostanze organiche e inorganiche

Cellulare chiamato unità elementare della struttura degli organismi viventi. Tutti gli esseri viventi – se gli esseri umani, animali, piante, funghi o batteri – in pratica hanno una cella. Nel corpo di qualcuno queste cellule sono molti – centinaia di migliaia di cellule compongono il corpo dei mammiferi e rettili, e in qualcuno di poco – molti batteri sono costituiti da una sola cellula. Ma non è così importante per il numero di cellule la loro disponibilità.


E 'noto da tempo che le cellule hanno tutte le caratteristiche dei viventi: respirano, mangiano, riprodurre, adattare alle nuove condizioni, anche morire. E, come in tutte le cellule viventi nella composizione è le sostanze organiche e inorganiche.

Sostanze inorganiche è molto di più, perché le sostanze inorganiche – è sia l'acqua e sali minerali. Naturalmente, la maggior parte della carta nominata "cellule Inorganici" è dato l'acqua – è 40-98% del volume totale delle cellule.

L'acqua nella cella svolge molte funzioni importanti: fornisce l'elasticità delle cellule in fase di reazioni chimiche veloci in esso, il movimento delle sostanze ricevuto dalla cella e la loro produzione. Inoltre, in molte sostanze solubili in acqua, può partecipare a reazioni chimiche e che l'acqua è responsabile per la regolazione della temperatura di tutto il corpo, poiché l'acqua ha una buona conducibilità termica.

Oltre all'acqua, la sostanza inorganica nella cella e comprendono molti minerali, divisibili per macrocelle e microcelle.

Da macroelementi includere sostanze come ferro, azoto, potassio, magnesio, sodio, zolfo, carbonio, fosforo, calcio, e molti altri.

oligoelementi – è, per la maggior parte, i metalli pesanti, quali boro, manganese, bromo, rame, molibdeno, iodio, zinco.

Inoltre, nel corpo c'è ultramicroelements, compreso l'oro, uranio, mercurio, radio, selenio e altri.

Tutte le sostanze inorganiche proprie cellule svolgono un ruolo importante. Così, l'azoto è coinvolto in un gran numero di composti – proteine e non proteico, promuove la formazione di vitamine, aminoacidi, pigmenti.

Il calcio è un adesivo antagonista potassio serve a cellule vegetali.

Molibdeno migliora la resistenza delle piante contro funghi, parassiti e accelerare la sintesi proteica.

Il ferro è coinvolto nel processo di respirazione, è parte della molecola di emoglobina.

Il rame è responsabile per la formazione delle cellule del sangue, la salute del cuore e un buon appetito.

Il boro è responsabile del processo di crescita, soprattutto nelle piante.

Potassio fornisce proprietà colloidali del citoplasma, la formazione di proteine e la funzione cardiaca normale.

Il sodio fornisce anche il diritto ritmo del cuore.

Lo zolfo è coinvolto nella formazione di alcuni aminoacidi.

Il fosforo è coinvolto nella formazione di un gran numero di composti essenziali quali nucleotidi, alcuni enzimi, AMP, ATP, ADP.

Solo ruolo ultramicroelements ancora del tutto sconosciuta.

Ma uno solo sostanze inorganiche le cellule non sarebbero in grado di rendere più completa e viva. La materia organica è importante, tuttavia, di quanto non siano.

Per le sostanze organiche comprendono carboidrati, lipidi, enzimi, pigmenti, vitamine e ormoni.

I carboidrati si dividono in monosaccaridi, disaccaridi, polisaccaridi e oligosaccaridi. Mono-, di- e polisaccaridi sono la principale fonte di energia per le cellule e dell'organismo, ma miscibile con acqua oligosaccaridi rispettate tessuto connettivo e protegge le cellule da influenze esterne avverse.

I lipidi sono divisi in grassi e lipidi adeguate – sostanze grasse simili formano strati molecolari orientati.

Gli enzimi sono catalizzatori che accelerano i processi biochimici nel corpo. Inoltre, gli enzimi riducono la quantità consumata per impartire molecola di energia reattività.

Le vitamine sono essenziali per la regolazione dell'ossidazione degli amminoacidi e carboidrati, così come per la crescita e lo sviluppo.

Gli ormoni necessari per regolare le funzioni vitali del corpo.