400 Shares 7516 views

Sentinel Runtime Drivers: come rimuovere i componenti per l'aggiornamento del sistema?

Come regola, con il problema che il sistema chiede la rimozione di driver di runtime Sentinel, gli utenti della versione standard di Windows sono confrontati quando si tenta di aggiornare alla versione 8.1. Vediamo perché questo è necessario e come fare operazioni simili o aggiornare in generale con l'aiuto di alcune tecniche standard.


Driver di runtime Sentinel: Problemi con l'aggiornamento di Windows 8

La cosa più triste è che anche quando si scarica il pacchetto di aggiornamento dal servizio "Store", che occupa 3,63 GB, molti utenti non vogliono aggiornare.

In questo caso, come già detto in precedenza, viene visualizzato un messaggio sulla necessità di disinstallare i componenti di Sentinel Runtime Drivers. Come rimuoverli, mentre non prenderemo in considerazione. Primo, facciamo attenzione allo stato del sistema in termini di aggiornamento automatico. A volte la ragione può essere esattamente in queste impostazioni.

Controllare gli aggiornamenti automatici

Nella versione più semplice, immettere la sezione "Centro aggiornamenti" e verificare se l'aggiornamento automatico è abilitato.

Il punto è che per installare un aggiornamento a 8.1 è necessario prima installare gli aggiornamenti mancanti. A causa della loro assenza nel "Negozio", il collegamento al pacchetto di aggiornamento potrebbe semplicemente essere assente.

Nella sezione corrispondente, anche con l'aggiornamento automatico abilitato, è necessario specificare la ricerca degli aggiornamenti disponibili nel modo manuale. Una volta trovati, è necessario utilizzare un collegamento che indichi gli aggiornamenti disponibili importanti e il pulsante di seguito per l'installazione immediata. Al termine del processo, il computer verrà completamente riavviato e quindi l'aggiornamento andrà in modalità automatica. Ancora una volta, è possibile che il sistema sia sovraccaricato più volte.

Qui dobbiamo anche prestare attenzione al fatto che le versioni aziendali o professionali del G8, in cui è stato utilizzato l'attivatore KMS, non supportano un aggiornamento gratuito. Allo stesso modo, questo vale per l'utilizzo di cosiddette chiavi di attivazione multiple.

Driver di runtime Sentinel: come rimuovere i componenti utilizzando l'utilità ufficiale

Ora direttamente sulla disinstallazione. Se si riceve un messaggio con una richiesta su Sentinel Runtime Drivers, come rimuoverli sarà chiaro se si utilizza l'utilità di semplice installazione di runtime di riga di comando, che può essere scaricata come un archivio dalla risorsa ufficiale di Microsoft.

Infine, procedere per disinstallare i driver di runtime Sentinel. Come li cancella? Più semplice che semplice! Dopo aver scaricato la distribuzione è necessario aprire l'archivio e trovare il file haspdinst con l'estensione .exe e trasferirlo nella directory principale della partizione di sistema (unità C).

Ora avviare la riga di comando con i diritti di amministratore, quindi registrare il comando con: haspdinst.exe -purge e premere il tasto enter. Si noti che la riga deve essere scritta manualmente e non copiata da un frammento di testo. In caso di copia con successiva inserzione, il comando non funziona. Allora bisogna aspettare che lo script finisca l'esecuzione e dopo che sarà possibile aggiornare il sistema a 8.1 senza alcun problema.

conclusione

Questo è il caso dei componenti di Sentinel Runtime Drivers. Come rimuoverli, se è veramente necessario, è probabilmente già comprensibile. In linea di principio, non dovrebbero sorgere difficoltà nel processo di utilizzo dell'utilità ufficiale. Ma ancora una volta voglio sottolineare che, innanzitutto, la riga di comando dovrebbe essere lanciata esclusivamente a livello di amministratore, e in secondo luogo, il comando deve essere immesso manualmente dalla tastiera. Altrimenti, non ha alcun effetto. Beh, lo script funziona completamente automaticamente, quindi l'utente dovrà solo sedersi e guardare. Come potete vedere, tutto è incredibilmente semplice, e qui non sono necessarie conoscenze e abilità particolari.

Infine resta da aggiungere che in questo caso non è possibile eliminare questi componenti sotto forma di file di sistema del formato SYS, perché in questa situazione il sistema potrebbe essere completamente inoperabile.