551 Shares 5171 views

Diocesi di Stavropol. Sviluppo e formazione

Molti dei nostri concittadini sanno che in Russia ci Stavropol e Nevinnomyssk diocesi. E 'stata costituita nel 2011. In precedenza, c'era una diocesi di Stavropol e Vladikavkaz. E quando la benedizione del Santo Sinodo della parte separata del suo territorio, e c'era questa associazione religiosa.


I primi cristiani sulla terra Stavropol

Il cristianesimo è venuto a Caucaso del Nord è molto presto – già a partire dal primo secolo dopo Cristo. Qui gli apostoli hanno predicato Andrea, Bartolomeo, Simone Canal. Diocesi di Stavropol negozi una perla. I credenti provenienti da tutto il mondo vengono qui a guardare il volto di Gesù Cristo, quello indicato su una delle rocce Arkhyz in Karachay-Circassia. la creazione di un'immagine del Salvatore rimane un mistero.

Lick dipinta nel canone ortodosso, di fronte verso est. E 'stato creato in una combinazione di colori concisa tipica delle età bizantina 9-11. Forse questa è la prima immagine del Signore in Russia. Arkhyz volto è stato scoperto di recente, alla vigilia del Natale 2000letiya.

L'indebolimento dell'Impero Bizantino, la diffusione dell'Islam, l'invasione del giogo tataro-mongolo ha portato alla caduta del cristianesimo nel Caucaso del Nord. La ripresa è iniziata anche sotto il regno di Ivan il Terribile. Dopo essere stato catturato Astrakhan, cosacchi russi, si sforzano per le nuove periferie, ci mettere il primo villaggio.

Parrocchie diocesi

templi Stavropol diocesi diverse. Così, in Cherkessk è la Chiesa dell'Intercessione della Madre di Dio, che è più di 350 anni. Si dice che quando i cosacchi spostato, è stata smontata e portata in un santuario che è stato inizialmente installato nella fortezza di Stavropol. E quando il luogo di schieramento si è spostato ancora più vicino alle colline, i cosacchi di nuovo smontato la chiesa e la portò con sé. L'hanno messa nel villaggio, che fu poi ribattezzata la città di Cherkessk. Poi la chiesa due volte rinviato.

Cento anni fa, nel territorio di Stavropol, ci sono stati 250 chiese e monasteri, tre più di duecento scuole di chiesa. Anche operato un seminario, un'organizzazione pubblica Andreevo Vladimir fratellanza nella sua composizione, c'erano circa cinquecento persone. Poi, negli anni della repressione nel territorio di Stavropol agivano solo tre templi.

Stavropol decanato

Mitropoliya Stavropolskaya include diversi Decanati: primo, secondo e terzo Stavropol Distretto Stavropol Distretto, e Michajlovskoe, Grachevsky, Novoaleksandrovsk, Medvezhenskoe, Izobilnensky, Don e Svetlogradskye decoro. Stavropol diocesi ha attualmente 142 chiese attivi. Il numero del clero ha raggiunto 137 chierici.

Diocesi di Stavropol recentemente sviluppato rapidamente. Ecco il piano viene effettuata 20-20, cioè fino al 2020, vogliono costruire 20 chiese a Stavropol. Su questo e altri problemi urgenti affrontati dal metropolita Kirill di Stavropol e Nevinnomyssk nel suo discorso in occasione della riunione parlamentare durante il sesto diocesani Letture di Natale.

Tra l'altro, il suo secolare nome – Leonid Pokrovsky. E 'nato nel 1963 nella città di Miass, regione di Chelyabinsk. Padre, nonno e bisnonno erano sacerdoti. Nel 1884, il futuro Metropolitan entrato nel Seminario Teologico di Mosca e brillantemente la sua completa. Ha inoltre studiato nel seminario di Sofia. Nel 1989, presso il San Sergius Lavra Troitsevoy il cappuccio. Nello stesso anno è stato ordinato nel sacerdozio. 18 luglio 2012 Cyril padre elevato al rango di Metropolitan.

dimora delle donne

Arcidiocesi di Stavropol, in aggiunta alle tempie, e il monastero femminile ha nella sua composizione. Si tratta di Giovanni il Mariinsky Convento, che si trova nella città di Stavropol, e nel territorio di un ospedale psichiatrico. Il santuario è una piccola casa a due piani con dodici suore. Nun contiene vegetali cresciuti Uccelli raccolti erbe utili e collocati pellegrino. Molte ore passano in preghiera.

Badessa è una madre di Giovanni (Anna nel mondo). Questa sacra dignità che ha ricevuto la benedizione dell'arcivescovo. E 'cresciuta in una famiglia di credenti. Padre servito come sacrestano e sua madre poco prima di morire ha preso i voti monastici. Anna sposò. Il marito servito come sacerdote. Ma dopo che la figlia Anna ha sposato, e sua madre è morta, ha deciso di diventare un monaco. Il matrimonio è stato annullato. Marito è diventato anche un monaco, poi è stato nominato vescovo a Rybinsk.

Diocesi di Stavropol ha preso mia madre e le sue sorelle. In un primo momento è stato molto difficile, ma presto con l'aiuto di Dio, tutto è stato risolto. Per lei e le altre suore è venuto. Le donne anziane hanno trovato il loro rifugio qui, e con la giovane abbadessa detiene lunghe conversazioni, e non tutti la fortuna di essere una suora.