149 Shares 2013 views

Substrato per le orchidee. bricchette substrato di cocco

Bella orchidea impianto soddisfa con la sua bellezza ed esotismo. Questo fiore è stato portato da Europa, e ha vinto subito il cuore di intenditori di bellezza. Allevamento orchidee – non è compito troppo fastidioso, nonostante le piante insolite. Tuttavia la cura inetto può portare alla morte del fiore. Qual è il problema? E 'noto che la tassazione orchidea su smalto. La caratteristica principale è la selezione del suo terreno fertile. Substrato per orchidee dovrebbe essere speciale. La sua consistenza è sbagliato ed è una causa frequente di morte di questo magnifico fiore.


Dove per crescere orchidee?

Terreno per orchidee dovrebbe essere scelto in base al tipo di impianto. Anche preconfezionato, che viene venduto nei negozi, si adatta ogni fiore. È necessario selezionare i singoli tipi di substrati in ciascun caso. I principali requisiti a terra – è facile, il contenuto di umidità, permeabilità e friabilità. Il clima tropicale è un'orchidea nativo. In natura, crescono in umido, aggrappandosi ai rami e tronchi. Si nutrono di corteccia di piante morte e di residui vegetali nelle fessure. Accanto a queste piante, alghe e muschi. Questo è l'ambiente ottimale per il buon sviluppo del l'orchidea. A casa, per creare tale armonia è impossibile, ma deve essere il più vicino possibile per l'ambiente naturale. Soprattutto tocca terra.

Caratteristiche del substrato

Substrato per le piante è molto varia. Ogni mente fiore richiede delle condizioni per la crescita e lo sviluppo. Orchid – non fa eccezione, e anche richiede una speciale composizione del terreno. Per fare questo, piante di solito terra fertile non è adatto e può portare alla morte. I giardinieri errore più comune – è il substrato sbagliato-scelto per le orchidee. Non solo i giardinieri hanno cercato di creare un ambiente confortevole per la crescita del fiore. Mescolato con paglia macinata e anche fibre sintetiche. Ad oggi, c'è un certo elenco di componenti che sono adatti per formare il substrato. Principalmente corteccia usato, radici, felci, carbone, Sphagnum muschio foglio terra, polistirolo, perlite, torba e fibra di cocco. Questo è i componenti più comuni. componente popolare e accessibile di una corteccia di pino. Substrato per orchidee possono essere acquistati presso il negozio o fare il vostro proprio.

trapianto orchidee

Quando le piante mostrano segni di carenza nutrizionale: foglie secche cambiano colore e senza gambi dei fiori dovrebbero pensare al suo trapianto. Alla presenza della serra può essere effettuata trapianto in qualsiasi momento, anche durante la formazione di fiori. Se l'intero processo di adattamento si svolgerà sul davanzale della finestra, è meglio aspettare fino alla fine della fioritura. Il trapianto periodo di riposo avrà successo. le radici delle piante con fermezza si attaccano alle pareti della pentola. Pertanto è necessario bene terreno bagnato fiore e dopo 15 minuti è facilmente estraibile. Le radici di orchidee possono essere tagliati a seconda delle dimensioni del nuovo piatto. Vecchio cambiamento del substrato per una nuova e piantato fiori. E 'meglio per rafforzarla mettendo un bastone fino a quando l'impianto non attecchire.

corteccia di pino

Uno dei componenti più importanti della composizione del substrato è corteccia di pino. Caratteristiche struttura di radice richiede elevata aerazione e un ottimo accesso all'umidità. Pertanto, substrato per le orchidee deve gestire bene questi compiti. In base a terra potrebbe trovarsi corteccia di quercia, abete rosso, betulla e larici. Può essere acquistato presso il negozio o costruire il proprio. La corteccia contiene microrganismi che decompongono e sono attivatori di micelio. Esso offre libero accesso di ossigeno alle radici. Ma non dimenticate che i componenti della corteccia è in gran parte assorbono l'azoto. La pianta comincia a sentire la mancanza di questa componente e la necessità di alimentazione supplementare. ambiente acido dell'elemento reagisce con l'ambiente acqua alcalina e rende terreno neutrale.

Come preparare la crosta?

Si consiglia di scegliere una corteccia di mezza età di alberi. Essi non devono essere troppo vecchio o giovane. Corteccia deve essere priva di muffe, resina o altre inclusioni estere. Per una maggiore sicurezza, può essere bollito e poi essiccato. Poi, questo componente viene tagliata in pezzi, la cui entità dipende dall'età della pianta e delle sue dimensioni. Per frammenti vegetali di piccole dimensioni devono essere non più di una nocciola, e per i grandi – non più di una noce.

componenti del substrato

Substrato per la coltivazione di piantine e orchidee possono includere vari componenti. In primo luogo, si tratta di corteccia di pino. Un componente comune del suolo è anche carbone. Può essere preso dal fuoco, che ha completamente bruciato carbone. L'importo di tale componente non dovrebbe essere grande. Ha la capacità di memorizzare sale, che ha un effetto negativo sulla crescita delle piante. Per i giovani orchidee è perfetto come uno dei componenti del substrato muschio Sphagnum. Ha bisogno di essere cambiato almeno una volta all'anno. Prima di applicare il muschio dovrebbe essere messo a bagno in acqua per un giorno per sbarazzarsi di insetti. Torba è spesso introdotta nel terreno per piantare orchidee. La sua struttura è fibrosa e contengono una quantità minima di sali. La sua diretta compito – per mantenere l'umidità nel terreno. A volte substrato per orchidee aggiungere radici di felci. E 'meglio per adattarsi piante adulte. Con auto-preparazione del terreno è necessario al vapore con cura tutti gli ingredienti per evitare di funghi e batteri. Dobbiamo sempre ricordare che la composizione del substrato dipende dal tipo di orchidea.

cocco

Oggi substrato di cocco per le orchidee è ora disponibile per molti giardinieri. Questo componente organica che è prodotto di noce di cocco e la buccia esterna. Gusci accuratamente lavati, sterilizzati, essiccati e pressati bene. Questo rende il trasporto fibra più conveniente. substrato di cocco venduto in blocchi. Questo è un grande ambiente per una buona crescita e lo sviluppo di orchidee e altre piante. Dopo l'immersione del substrato di cocco trattiene l'umidità bene.

Qual è il blocco di cocco?

Qual è le mattonelle del substrato di cocco? Questo blocco estruso avente una dimensione di norma 30 centimetri di lunghezza e larghezza e 15 centimetri. il suo peso è di circa 4,5 kg. Una tale blocco dà macerazione a circa 15 litri di substrato. Può essere utilizzato indipendentemente per la crescita delle piante, e in combinazione con altri componenti per preparare il terreno con una certa composizione. Le particelle di fibra nei blocchi possono essere di dimensioni diverse. Pertanto è necessario selezionarli secondo i requisiti di piante ad ossigeno e capacità di umidità. blocchi di cocco sono ideali per la coltivazione di orchidee. Sono costituiti da materiale organico e hanno ottimo drenaggio.

vantaggi di cocco

Oggi, praticamente ogni negozio di specialità che si possono acquistare substrato di cocco. Il suo prezzo varia da 200 a 450 rubli per unità. I vantaggi di questo sono evidenti componente. In primo luogo, si tratta di un ambiente completamente biologico. In secondo luogo, è un eccellente traspirabilità, che è particolarmente importante per orchidee. Il terzo vantaggio – un elevato contenuto di umidità. Coco substrato è in grado di trattenere l'umidità nei 7 volte il proprio peso. Microflora di questo componente non è patogeno. È sicuro e non contiene additivi chimici. Questo è un prodotto ecologico. substrato di cocco ha un ambiente neutro che è ideale non solo per orchidee, ma anche per molte altre piante. Per la coltivazione idroponica è un materiale ideale. Questo componente fornisce un ambiente ideale per lo sviluppo dell'apparato radicale. substrato cocco può essere riutilizzato. È adatto per la coltivazione di orchidee, gerbera, pomodori, anthurium, peperoni, cetrioli e molte altre piante.