410 Shares 7748 views

Il termine "operazioni di mercato aperto" significa .. L'essenza delle operazioni di mercato aperto e la loro applicazione nei diversi paesi

Il termine "operazioni di mercato aperto" si intende un insieme di azioni della banca centrale per cambiare la liquidità del sistema finanziario. In pratica, v'è un aumento o una riduzione dell'offerta della valuta nazionale in circolazione. A tal fine, i titoli di Stato sono venduti o acquistati dalla banca centrale sul mercato aperto (da qui il nome) e si occupa di operazioni di riacquisto, che è lo strumento di politica monetaria moderna più usate con le istituzioni finanziarie commerciali. Il suo obiettivo principale è sempre quello di garantire un adeguato livello di liquidità, l'istituzione del tasso di interesse necessaria, valuta, l'inflazione nel breve periodo e mantenendo la portata strategica della base monetaria.


L'essenza del processo

Il termine "operazioni di mercato aperto" significa che la banca centrale ha un impatto diretto sulla liquidità. Ha conti speciali Loro esercizi commerciali. Il loro equilibrio riflette la moneta della banca centrale nella rispettiva valuta. Aumentando la quantità nei conti non porta ad un obbligatorio banconote ulteriore problema. Ciò è dovuto al fatto che il denaro di oggi, non sono più in forma di documenti elettronici, piuttosto che come oggetti fisici. Pertanto, la banca centrale può immediatamente aumentare o diminuire la quantità sui conti Loro. Tuttavia, il denaro elettronico viene scambiato per monete e banconote. Pertanto, dopo l'aumento l'importo del conto Loro Banca centrale dovrebbe essere pronto per ulteriore problema. Tuttavia, solo nel caso in cui il denaro avrebbe richiesto un istituto finanziario commerciale.

operazioni pronti contro termine

Il termine "operazioni di mercato aperto" significa nei paesi sviluppati, la banca centrale non si limita a dare un prestito, ma prendere come attività collaterali che sono considerati idonei. Il costo di questi ultimi deve coprire l'importo previsto dagli istituti finanziari e di credito commerciale a credito. L'uso di pronti contro termine per evitare fluttuazioni inutili dei tassi di interesse, tassi di cambio e l'inflazione, associati ad un brusco cambiamento nella politica monetaria. Disposizione è anche una garanzia che l'economia nazionale non subirà una perdita in caso di fallimento del mutuatario.

L'interconnessione con i tassi di interesse

Il termine "operazioni di mercato aperto": strumento di politica monetaria, che comporta l'acquisto o la vendita di obbligazioni bancarie centrali. Lo scopo principale di tali azioni è legata alla regolazione della dimensione della base monetaria e tassi di prestito a breve termine. Inoltre, durante queste operazioni varia il tasso di inflazione e il tasso di cambio. Tutto è lo stesso che con le merci. Se la Banca centrale inizia a vendere titoli di stato, la liquidità del sistema finanziario si riduce. Nella parte posteriore diventa meno contanti. Questo porta ad un aumento della complessiva domanda di moneta. Di conseguenza, i tassi di interesse salgono, la moneta nazionale ha rafforzato, il tasso di inflazione diminuisce. Se avete bisogno di tagliare i tassi di interesse, la banca centrale vende titoli di Stato. Questo aumenta l'offerta di moneta. In realtà, piuttosto una grande organizzazione finanziaria-credito può sempre influenzare il livello dei tassi. Ma la Banca centrale ha risorse infinite, per riprodurre la situazione.

Negli Stati Uniti,

Dopo la crisi finanziaria globale, la Fed ha iniziato a pagare gli interessi sulle riserve delle banche in eccesso. Questo riduce il rischio delle banche commerciali emissione di crediti mutuatari fragili. Le azioni della Banca centrale nel mercato dei cambi sono per lo più le operazioni di pronti contro termine overnight. Essi sono utilizzati per un aumento temporaneo dell'offerta di moneta. La Fed si impegnano inoltre un reverse repo. Essi vengono utilizzati quando è necessario ridurre l'offerta di moneta. Repos utilizzati per la compensazione temporanea delle variazioni delle riserve bancarie. La Fed conduce anche le transazioni per la vendita finale o l'acquisto di titoli di Stato o altri valori finanziari.

Nella UE,

L'Unione europea ha utilizzato strumenti simili di regolazione monetaria. BCE descrive la sua politica monetaria come un quattro. Ciò che si utilizzano operazioni dipende dal risultato desiderato e il bisogno di cambiamento nel settore finanziario nel breve e lungo termine.

Nella Federazione Russa

Banca centrale della Russia utilizza inoltre le operazioni in questione, come parte della sua politica. Tuttavia, il loro campo di applicazione è molto più piccolo rispetto agli Stati Uniti. Lo scopo della Banca di Russia è quello di garantire la stabilità del rublo, il buon funzionamento e il rafforzamento del settore finanziario. operazioni pronti contro termine per la Federazione Russa è relativamente nuovo strumento di regolamentazione, ma sono ampiamente utilizzati e hanno buone prospettive di ulteriore sviluppo.