237 Shares 9715 views

Biografia di Cechov, una breve e significativa

Drammaturgo e scrittore di fama mondiale, Chehov Anton Pavlovich nasce a Taganrog nel 1860 nella famiglia di un droghiere prospera. La famiglia era grande e accogliente. Le relazioni familiari sono basate sul reciproco rispetto e amicizia. Come descritto dalla biografia di Cechov, una breve ma significativa, infanzia poco Anton Chekhov proceduto a visite interminabili alla chiesa, dove, oltre a partecipare al culto, ha dovuto cantare nel coro della chiesa. Casa il ragazzo per tutto il tempo ha dato il suo padre un negozio di alimentari, custodito porta d'ingresso, disposto il prodotto spazzare il pavimento.


L'inizio della attività letteraria

Dopo la scuola il giovane Cechov entrò nella facoltà di medicina, come dimostra la biografia di breve di Cechov davvero. E allora il futuro dello scrittore rilevanza mondiale inizia a pubblicare le loro storie. Edizioni di riviste come "Allarme", "Frammenti", "Dragonfly", volontariamente preso Anton Chekhov delle sue opere scritte in un linguaggio semplice, accessibile la comprensione di ogni russo. I soggetti per le loro storie Cechov preso dalla vita. Come uno studente di medicina, e poi il medico, era una fonte inesauribile di informazioni per i suoi sforzi letterari. Oltre argomenti medici, basate su osservazioni professionali, Anton Pavlovich Chehov utilizzato anche il materiale dalla vita di tutti i giorni.

Un viaggio a Sakhalin

Nel 1884, Anton Chekhov, una breve biografia, che non è pieno di eventi, si è laureato presso l'università ed è diventato un medico praticante. Sei anni più tardi, un giovane medico va a Sakhalin per lo scopo della ricerca sociologica. La sua attenzione è stata attirata da settori svantaggiati della società, studi Cechov e la vita quotidiana dei detenuti del lavoro duro e coloni. Allo stesso tempo, il medico-scrittore conduce un censimento della popolazione locale. Questi eventi nella vita del drammaturgo riflette anche una biografia di Cechov, breve e preciso. Qualche tempo dopo, Anton Pavlovich ha scritto "Sakhalin", un libro nel genere del giornalismo acuta, che attira un gran numero di persone in tutta la Russia simpatico alla situazione dei prigionieri di Sakhalin. Grazie al tempestivo pubblicato la storia, il governo prende misure urgenti per migliorare la vita dei detenuti e dei coloni.

La vita in Melikhovo

Durante il periodo dal 1890 al 1900 anni, è la creazione di Cechov come scrittore, come su quello e dice la biografia di Cechov, una breve e conciso. Nel 1892 acquisisce la tenuta Melikhovo nei pressi di Mosca, vi si stabilì, ed è venuto al ricavato della scrittura creativa. Da sotto la penna di Chekhov racconto "Duel", "La casa con il Mezzanine" e psicologico "Numero civico 6". E nel 1897 il drammaturgo Cechov fa diverse opere teatrali, tra cui "Tre sorelle", "Il gabbiano" e "Zio Vanja". Spettacoli teatrali delle opere di Antona Pavlovicha Chehova godere lo stesso successo di oggi, indipendentemente dal dramma classico in ogni momento.

scrittore Morte

Vita personale Cechov senza incidenti, nel 1901 sposò l'attrice Olga Knipper stadio. La vita familiare dello scrittore non durò a lungo, sei mesi più tardi, Cechov contrasse la tubercolosi. La malattia progredì rapidamente, e Anton è stato costretto a trasferirsi a Yalta sulla costa della Crimea. Nel 1903, uno scrittore finisce il suo ultimo lavoro, "Il giardino dei ciliegi". Cechov sta peggiorando, la tubercolosi si fa sentire. drammaturgo famosi ospiti per il trattamento in una clinica tedesca in Bradenveyler. Tuttavia, la malattia ha già fatto una forma irreversibile, e nel 1904, nel mese di luglio, Anton Pavlovich Chehov morì e fu sepolto nel cimitero di Novodevichy. Si conclude così una breve biografia Chehova Antona Pavlovicha, drammaturgo e scrittore di importanza mondiale.