572 Shares 6013 views

"Avada Kedavra" – un incantesimo di imperdonabile

Se andate a leggere una serie di libri o guardare film su Harry Potter, probabilmente avete sentito parlare di un tale periodo come "Avada Kedavra." Ma sapete che tipo di incantesimo e come si differenzia dagli altri? Che cosa è una traduzione? No? Poi vi diremo di più, e anche ricordare alcune altre parole magiche che hanno molto in comune con questa magia.


Panoramica

Cominciamo con alcune informazioni di carattere generale su questa magia. Si riferisce al imperdonabile e ufficialmente bandito dal Ministero della Magia. La sua applicazione uccide istantaneamente un uomo. Per lui non c'è controincantesimo, quindi non può essere annullata. L'unico sopravvissuto del suo uso – Harry Potter. "Avada Kedavra" è ripetutamente menzionato nel libro che fa l'incantesimo uno dei più famosi.

Vale la pena notare che la procedura guidata, usarlo immediatamente inviato ad Azkaban fino alla fine dei suoi giorni. Pertanto, pochi osano usarlo. Eccezione – Lord Lord Voldemort ei suoi seguaci, che preferiscono uccidere i loro nemici proprio questo incantesimo.

valore Traduzione

Non c'è consenso sul significato e la traduzione di questa magia non è. Molti fan di Harry Potter sono alla ricerca per la propria risposta a questa domanda.

Per divertimento, abbiamo cercato di utilizzare i dizionari di lingua latina, alla ricerca di loro nella frase "Avada Kedavra." La traduzione di questa frase, così come le singole parole, non è stato trovato. Poi abbiamo deciso di cercare la risposta alla tua domanda in fan club dedicati alle opere di JK Rowling.

Abbiamo trovato due versioni di cui possono essere considerati del tutto veritiero e degno di attenzione. Alcune fonti sostengono che la lingua aramaica , questa frase viene tradotta come "Io uccido una parola." In alternativa, v'è anche una traduzione di "Io uccido la mia parola."

Inoltre v'è un parere che il testo della magia e il suo nome è stato del tutto inventato da Dzhoan Rouling, per analogia con la famosa frase, "Abracadabra". Ma non v'è alcuna conferma di questa teoria.

A nostro avviso, entrambe le versioni hanno un posto dove stare. Per quanto riguarda la Rowling, non abbiamo trovato informazioni su come esattamente si traduce questo incantesimo e che cosa è in realtà la sua etimologia.

Menzioni nel libro

Quindi, cercheremo di capire l'etimologia della magia "Avada Kedavra", vuol dire che abbiamo trovato. Ora, ricordiamoci che questa espressione è stata menzionata nel libro della serie di Harry Potter.

Fatal incantesimo l'autore comincia a introdurci nella prima parte, che racconta la storia della morte dei genitori di Harry. Ma questo scrittore non menziona le parole magiche stessi o le loro azioni.

Con l'incantesimo in sé, ci incontriamo già nel quarto libro – "Harry Potter e il calice di fuoco" A questo proposito dice il professore in classe Moody Difesa contro le Arti Oscure. In questa parte, si apprende non solo che il "Avada Kedavra" – una delle tre maledizioni imperdonabili, ma anche familiarità con il suo funzionamento.

Inoltre, questa espressione si trova nei libri quinto, sesto e settimo.

Spell morire non solo i genitori di Harry, ma anche il suo padrino Sirius Black, Preside di Hogwarts, Hedwig il gufo e molti altri personaggi del libro.

Harry Potter si espongono due volte, ma entrambe le volte è riuscito a ingannare la morte.

Altro incantesimo imperdonabile

Nel mondo ci sono solo tre potteriana incantesimo imperdonabile scuro, il cui utilizzo ha minacciato con l'ergastolo ad Azkaban. Abbiamo già visto uno di loro – "Avada Kedavra", proviamo ad esaminare brevemente gli altri due.

Il primo – "Cruciatus" ( "Crucio"), che viene tradotto dal latino come "tortura". L'uso di questo incantesimo provoca una persona dolore terribile e insopportabile. E 'stato utilizzato nel libro come negativo (Lord Voldemort, Bellatrix Lestrange), e personaggi positivi (Harry Potter).

Il secondo – "Imperious" ( "Empire"), dal latino significa "comando", "comando". Questa capacità si e inibire soggetti umani. Mentre sotto la sua influenza, la vittima soddisfa tutti gli ordini, che dà una procedura guidata, che lo ha lasciato.

In terzo luogo, come abbiamo detto, – "Avada Kedavra"

Tutte e tre le magie hanno molte cose in comune. Prima di tutto, come già accennato, sono inescusabili. In secondo luogo, sono stati uno dei miei incantesimi preferiti Lord Voldemort e tutti coloro che lo servivano. Inoltre, essi rappresentano anche i crimini più forti e terribili, descritti in una serie di romanzi su Harry Potter.