807 Shares 993 views

Miglioramento del corpo. Come aprire i chakra?

In ogni persona ci sono centri di energia responsabili di determinate azioni, possibilità, stato dell'organismo. In esoterismo, sono chiamati chakra e distinguono sette punti principali. I praticanti dello yoga sono sicuri che tutte le malattie, lo stato di salute cattivo, l' insoddisfazione della vita e la loro posizione nella società sembrano dovuti allo squilibrio dei centri energetici. La meditazione è volta a migliorare il corpo, migliorando l'equilibrio mentale, quindi è così importante sapere come aprire i chakra.


Va notato che non è possibile pulire solo un cluster energetico, tutti devono essere attivati. Cominciano sempre con quelli più bassi e costantemente salgono al più alto, ma non viceversa. In nessun caso non può rompere l'ordine di purificazione. Molti sono interessati alla domanda di come aprire i chakra. Infatti, è una questione di tempo. Inizialmente, la formazione prenderà non più di 5 minuti, ma gradualmente la loro durata sarà fino a un'ora.

Il primo chakra è responsabile del guscio fisico, si trova nella regione del coccige e ha un colore rosso. È comodo sedersi sul pavimento, a gambe incrociate, chiudere gli occhi e immaginare visivamente la palla rossa incandescente nel posto giusto. Il segno della sconfitta di questo chakra è la paura di rimanere affamati, rovinati, offesi, se spesso disturba una persona, allora è necessario risolvere correttamente questo clitoride di energia. In un primo momento, potresti non essere in grado di concentrarsi e di vedere chiaramente la palla incandescente, ma non sconvolgere, perché l'apertura dei chakra non è un lavoro quotidiano.

Il secondo centro energetico è responsabile della vita. Se una persona esegue gli estremi, è in cerca di piaceri proibiti o si sente indesiderata e brutta, poi l'intera cosa in questo gruppo. Si trova nel bacino e ha un colore arancione. Quando si medita è necessario rappresentare una palla arancione che riempie il corpo con energia. Lavorare con i chakra richiede concentrazione e pazienza, quindi non disperate dei primi errori nella visualizzazione.

Il terzo clot di energia è responsabile dei principi, della fiducia in se stessi, il colore è giallo e il centro è nella zona del plesso solare. Il chakra è colpito, se vuoi dire "no", ma dite "sì", gli stati d'animo costanti diventano più importanti dei pareri di persone vicine. I successivi centri energetici devono essere puliti sotto la supervisione di uno yogi esperto, poiché sono responsabili delle esigenze spirituali. Prima di aprire chakra di ordine superiore, è necessario attivare i chakra inferiori.

Il quarto centro ha un colore doppio – verde e rosa, si trova nell'area del cuore e responsabile dell'amore, della capacità di aiutare gli altri in modo disinteressato. Non si dovrebbe avere risentimento verso la gente, odiarli, si dovrebbe fare buone azioni anche agli sconosciuti e al tempo stesso sentire gioia sincera da questo. Questi sentimenti si riempiono di energia e cancelleranno il chakra. Il quinto cluster energetico è responsabile della creatività e della sua divulgazione. Prima di aprire i chakra, bisogna sbarazzarsi del proprio interesse. Il talento si manifesterà in tutta la sua gloria, se una persona sperimenta la gioia che le sue capacità aiutano gli altri, e non perché otterrà denaro, fama o qualsiasi altra ricompensa per essa.

Il sesto chakra è anche chiamato "terzo occhio", poiché è responsabile di tutti gli individui non identificati. Per purificarla, dovresti immaginarti come una particella dell'universo, è molto difficile venire all'apertura di questo centro, perché bisogna trovare una calma saggezza, essere al di sopra dei pettegolezzi e dei trucchi dei nemici. Il settimo chakra è il canale attraverso il quale gli yogi ricevono energia dal cosmo. Si trova sulla parte posteriore della testa, colore – viola. Naturalmente, aprire tutti i centri è molto difficile, ma almeno tre elementi fondamentali possono pulire ogni persona.