686 Shares 9307 views

I fiori più belli del deserto

Il deserto è uno dei luoghi più duri e più crudeli del nostro pianeta, le cui condizioni non tollerano la debolezza. Ma non dimenticate che a volte la natura di questi bordi è incredibile, mostrandoci la tua seconda natura.


La conferma di questo è il fiore del deserto, a volte differente solo bellezza incredibile. Uno di essi è un adenio rosa, chiamato anche "rosa del deserto". A proposito, ha molto poco in comune con questo fiore.

Adenium è spesso chiamato "piccolo baobab", perché sembra davvero questo albero africano. Quindi, più spesso è un piccolo cespuglio o un albero carnosi. Il gambo è molto spessa e rami brevi e leggermente ramificati lo lasciano in una moltitudine. In condizioni naturali, questi "fiori del deserto" raggiungono un'altitudine di circa 3,5 metri.

Molte specie di lusso possono essere trovate nelle aree desertiche degli Stati Uniti del sud. Quindi, soprattutto bella è la primula sabbiosa, verbena sabbiosa e agave. Sì, malgrado il fatto che l'ultima specie per il resto dell'anno è un cactus inimmaginabile, in primavera appare davanti agli osservatori in una luce completamente diversa.

Lancia i suoi fiori desertici su lunghi gambi, alla fine dei quali si fioriscono grandi fiori gialli. Il cactus è la cavalletta di pera fitta. Subito dopo l'inverno rigido mostrano incredibili infiorescenze rosa per la quale è coltivata in modo massiccio dagli amanti delle piante in tutto il mondo.

La fioritura del cactus di barile e, a un tratto, da una distanza, assomiglia al fatto che come se qualcuno avesse messo un cesto di fiori in mezzo al deserto. In una parola, questi tipi di succulenti sono in grado di affascinare chiunque li guarda almeno in questo periodo.

Ma non supponete che solo le "terre d'oltremare" possano piacere al ricercatore con tali bellissimi rappresentanti del mondo vegetale. Al contrario, tutti i deserti sul territorio dell'ex URSS possono stupire non solo i botanici esperti, ma anche osservatori completamente casuali, che a volte si rivelano veramente affascinati dalla vista aperta davanti a loro.

Così, i fiori del deserto di questi luoghi hanno opinioni molto interessanti nei loro ranghi. E 'la bomba di Severtsov, il viviparoso viviparoso, molti tipi di papaveri straordinariamente bellissimi e rements. Queste piante, dopo aver sciolto solo per pochi giorni, formano un vero tappeto che copre completamente la terra.

È loro che hanno il loro potere a tutte le antiche civiltà dei nomadi, dato che la loro biomassa serviva come quel cibo su cui alimentavano l'allevamento di bestiame. Ancora oggi l'agricoltura dello stesso Turkmenia è fortemente dipendente dalle specie del deserto.

Ma i fiori nel deserto sono unici non solo per la loro bellezza, ma anche per la loro incredibile allegria. I ricercatori anche durante le spedizioni delle Accademie e degli Istituti Imperiali raccolsero i più ricchi erbari, che includevano anche semi e lampadine.

Decine di anni dopo, i loro colleghi sovietici hanno accidentalmente scoperto che circa il 70% di loro avevano completamente mantenuto la loro capacità di germinare! Incredibilmente, ma le lampadine dello stesso bluegrass vivifero, gettato a terra in vasi da fiori, cominciarono a germogliare in una dozzina di minuti!

Così, i fiori del deserto, le cui foto sono nell'articolo, ci stupiranno sempre con la loro bellezza e capacità di sopportare tutte le difficoltà della loro vita dura.