861 Shares 8346 views

scambiatori a piastre "Ridan": specifiche tecniche

I primi scambiatori di calore a piastre sono apparsi nel 6 ° secolo aC. e. Dal 2 ° al 12 ° secolo, questi dispositivi erano unilamellare, ma per ridurne le dimensioni, si è deciso di fare un multiple-unità. Tali dispositivi sono utilizzati fino ad oggi. Tuttavia, sono stati significativamente migliorati. Per questo motivo sono stati applicati in diversi settori ed attività umane, questi dispositivi sono utilizzati in cui lo scambio termico avviene da liquido a sostanze gassose. Tuttavia, prima di acquistare commissione è importante per comprendere le caratteristiche tecniche dei quali saranno discussi di seguito.


scambiatori a piastre "Ridan" è uno dei più popolari. Egli è in grado di lavorare con liquidi diversi, tra cui aggressivo. Guarnizioni di questi dispositivi sono realizzati in materiali affidabile e di qualità che estenderanno la vita del dispositivo.

Specificazione di scambiatori di calore a piastre in termini di superficie e del trasferimento di calore a piastre

Piastra scambiatori di calore a marchio "Ridan" poste in vendita in una gamma piuttosto ampia di formati. Ad esempio, il modello NN № piastra 04 ha una superficie che è pari a 0,042 m 2, mentre l'area di trasferimento di calore in questo caso è 3.696 m 2. In cui il diametro è 32 mm. Se stiamo parlando del modello LV № 21, in questo caso, il primo parametro è pari a 0,24 m 2, e la seconda – 56.16 m 2, mentre il diametro è di 100 mm. scambiatore di calore "Ridan" è offerto in vendita anche nel numero di modello LV 65 O / C-10. In questo caso il primo dei suddetti parametri è 0,68 m 2, la seconda – 472,6 m 2 mentre il diametro è di 200 mm.

Lo scambiatore di calore con una delle zone più suggestive piastra – questo NN No. 210. Il primo parametro è 2205 m 2, il secondo parametro è pari a 2037,42 m 2, mentre il diametro è di 400 mm. piastra Lo scambiatore di calore "Ridan" è realizzata in un piano imballato. Questa produzione in Russia di oggi è uno dei più grandi. Prima di acquistare l'apparecchiatura deve essere studiata ulteriormente, ha esaminato le specifiche tecniche. In generale, essi differiscono solo per il diametro e l'area della piastra, e scambio termico.

Ulteriori caratteristiche tecniche del modello piastra 04 LV №

Scambiatore a piastre "Ridan" dovrebbe essere considerato da voi prima di procedere all'acquisto. Questo permetterà di decidere se le sue caratteristiche sono adatti per un certo sistema. Ad esempio, il modello NN regolatore №08 32 che è utilizzato per lo scambio di gas o liquidi negli impianti di riscaldamento ha certe caratteristiche distintive, occorre distinguere tra loro:

  • stabilità in funzione;
  • affidabilità;
  • alta qualità di assemblaggio;
  • durata nel tempo;
  • prezzo accessibile.

intervallo di temperatura di funzionamento del dispositivo varia da -30 a +200 ° C i seguenti materiali alla base della guarnizione:

  • Nitrile.
  • Silicone.
  • EPDM.
  • Viton.

Per quanto riguarda la pressione massima di esercizio, non dovrebbe sembrare superiore a 25 bar. Il numero consentito di piatti in attrezzatura varia da 5 a 90 parti.

Ulteriori vantaggi del modello

Se siete interessati a uno scambiatore di calore a piastre "Ridan", allora dovete sapere che la piastra si comporta come il suo elemento principale. Con questa apparecchiatura ha la capacità di fornire scambio termico estremamente efficiente per essere riscaldata da gas o liquido refrigerante. Sopra apparecchiatura descritta è ampiamente usato in grandi fabbriche, piccole imprese manifatturiere e di altre organizzazioni.

Il vantaggio principale è la facilità di funzionamento dello scambiatore di calore. Ulteriori vantaggi possono essere considerati facili da installare ed economico. È importante sottolineare ancora relativamente elevata resistenza alla scala e depositi che possono formarsi sulla termovettore.

Le specifiche e le caratteristiche dello scambiatore di calore del marchio NN № 42 di controllo 150-10

Uno scambiatore di calore a piastre "Ridan" offerto in vendita in una vasta gamma. Esso dovrebbe, tra l'altro scegliere un modello che è stato menzionato nel sottotitolo. È un'apparecchiatura che può avere un numero di piatti nella gamma da 11 a 686 parti. Il disegno utilizzato tiranti, il cui numero è pari a 8.

Nel ruolo dell'ambiente in acqua distillata favore. Abbastanza importante parametro per calcolare una potenza nel caso di questo parametro descrive un modello di 4.000.000 kcal / h. Temperatura all'uscita può essere di 100 ° C per quanto riguarda il mezzo da riscaldare, la sua temperatura può essere pari a 85 ° C all'ingresso della temperatura del fluido può essere equivalente a 160 ° C per quanto riguarda l'acqua riscaldata, la temperatura dovrebbe essere pari a circa 70 S.

Il principio di funzionamento di uno scambiatore di calore a piastre del marchio "Ridan"

Scambiatori a piastre di calore "Ridan HH 04" funziona su alcuni principi, che è il trasferimento di calore dal refrigerante caldo per l'ambiente riscaldato. Questo processo prevede le lamiere ondulate, che si trovano nel telaio e legate insieme in un pacchetto. Smontabile scambiatore di calore "Ridan" sorpassi fluidi che si muovono verso l'altro, fornendo riflusso.

In quei luoghi dove è possibile scorrere, è una piastra di acciaio o la guarnizione di gomma, è proprio questa caratteristica progettazione ed elimina la miscelazione di liquidi. Tutte le piastre sono identici, ma ognuno viene distribuito con rispetto all'altro a 180 ° C, per cui la contrazione del pacchetto sono formati i canali attraverso i quali scorre il liquido coinvolti nello scambio termico. Tale disposizione assicura piastre alternanza di canali caldi e freddi.

Uno scambiatore di calore a piastre "Ridan", le cui caratteristiche sono state presentate sopra ha una forma piastra e ondulazione importo che dipenderà dalle esigenze operative del dispositivo.

conclusione

tipo speciale di calore a piastre stand scambiatore monoblocco, è usato in un sistema di alimentazione di acqua calda in due fasi. Tale scambiatore di calore a piastre "Ridan", le cui caratteristiche sono stati menzionati in precedenza, ha sei porte, nonché due fasi, racchiusi in un unico involucro. Quando confrontato con un tale dispositivo scambiatori di calore separati, il monoblocco ha un prezzo inferiore e compattezza.