240 Shares 7999 views

Qual è epica. Principali generi epici

Prima di affrontare il genere epico, si dovrebbe capire cosa c'è dietro questo termine. In studi letterari, il termine può essere spesso chiamato diversi fenomeni diversi.


C'è una categoria come una sorta letteraria. In totale, ci sono tre, e ciascuno comprende una serie di prodotti con un tipo simile della sua organizzazione discorso. Un altro dettaglio importante – ogni gara è diversa nella loro messa a fuoco sul soggetto, oggetto, o di un atto di espressione artistica.

L'elemento principale

Un'unità chiave viene determinato dividendo letteratura – la parola. E 'principalmente un oggetto raffigurato o riproduce i caratteri di dialogo, o esprime lo stato di ciascun diffusore.

In ogni caso, per tradizione ci sono tre tipi di letteratura. Questo dramma, la poesia, epica.

tipo di letteratura

Se il dramma raffigura la persona umana in conflitto con gli altri, e il testo volti a l'espressione dei sentimenti e dei pensieri dell'autore, i generi epici implicano un quadro oggettivo del singolo interagire con il mondo che lo circonda.

Molta attenzione è rivolta alla eventi, i personaggi, le circostanze, l'ambiente sociale e naturale. E 'per questo motivo che il genere epico in letteratura una grande varietà di dramma o di poesia. La capacità di usare il linguaggio della profondità permette all'autore di prestare particolare attenzione alla descrizione e narrazione. Ciò può contribuire a epiteti, sofisticata in proposte di design, tutti i tipi di metafore, espressioni idiomatiche, ecc Questo e molti altri – dettagli figurativi.

I principali generi epici

Dalla massa di epica includere i seguenti generi: epica, romanzo e le opere che rientrano in entrambe le definizioni. Questa designazione generica contrasto piccoli generi come la storia, la storia, ecc

Epico può essere descritto da due definizioni:

1. narrativa esteso, l'attenzione dei quali sono eccezionali eventi storici.

2. La lunga e complessa storia, che include una varietà di eventi e personaggi.

Esempi del genere epico è opere "The Quiet Don" della letteratura russa, MA Sholokhov e "Guerra e pace" LN Tolstoj. Per entrambi i libri è plot caratteristica, che copre diversi anni di dramma nella storia del paese. Nel primo caso si tratta del primo Mondiale e la guerra civile, distruggere i cosacchi, che includono i personaggi principali. epico di Tolstoj sulla vita della nobiltà sullo sfondo del confronto con Napoleone, sanguinose battaglie, e l'incendio di Mosca. Entrambi gli scrittori prestare attenzione a una varietà di personaggi e destini, e non fanno un singolo carattere il protagonista di tutta l'opera.

Il romanzo, di regola, un po 'meno epico e obiettivi non sono così tante persone in prima linea. In generale, il termine può essere interpretato come una "storia dettagliata prosaica sulla vita del protagonista e lo sviluppo della sua personalità." A causa della sua disponibilità e la versatilità del genere, naturalmente, è il più popolare in letteratura.

Piuttosto vaga idea del romanzo gli permette di classificare una varietà di opere, a volte radicalmente diversi l'uno dall'altro. C'è una vista del verificarsi del fenomeno nell'antichità ( "Satyricon" di Petronio, "Golden Eagle" Apuleio). teoria più popolare della nascita del romanzo in età di massimo splendore cavalleria. Potrebbe essere rielaborato epica popolare favola o minore ( "Romanzo di Renard").

sviluppo del genere Continua in epoca moderna. Ha raggiunto il suo apice nel XIX secolo. E 'stato in questo momento per creare classici come Alexandre Dumas, Victor Hugo, F. Dostoevsky. Le opere di questi ultimi possono anche essere descritto come un romanzo psicologico come Dostoevskij ha raggiunto livelli incredibili nella descrizione degli stati d'animo, sentimenti e pensieri dei suoi personaggi. Per la serie "psicologico" può anche essere aggiunto Stendhal.

Altri sotto-generi: filosofico, storico, didattico, fantascienza, romanticismo, romanzo d'avventura, Utopia, e così via ..

Inoltre, v'è una classificazione di romanzi per paese. Tutti questi generi come epico. Mentalità, stile di vita e l'uso del linguaggio fatto russi, fenomeni romanzi francesi e americani molto diversi.

elementi più piccoli

Secondo la classificazione dei generi della letteratura, per l'epica includere i seguenti generi – il romanzo e la poesia. Questi due eventi rappresentano approccio opposto alla creatività tra gli autori.

Storia prende una posizione intermedia tra romanzo e le piccole forme. Tale lavoro può coprire un breve periodo di tempo, c'è un personaggio principale. E 'interessante che nel XIX secolo nel nostro paese chiamato novelle e racconti, come lingua russa tale termine non è ancora noto. In altre parole, dal momento che qualsiasi prodotto che è inferiore in termini di romanzo. Nella critica letteraria straniera, ad esempio, in lingua inglese, il termine "romanzo" è sinonimo con l'espressione "un romanzo breve» (romanzo breve). In altre parole – un racconto breve. La classificazione di questo fenomeno letterario è simile a quello utilizzato tra i romanzi.

Se la storia si riferisce alla prosa, in poesia parallelo ad esso v'è un poema, che è anche considerato il prodotto del volume medio. versi include narrazione caratteristica del resto della epica, ma ha anche le proprie caratteristiche facilmente riconoscibili. Questo studio di carattere, lo sfarzo, i profondi sentimenti del personaggio.

Tale epico, i cui esempi si possono trovare in molte culture diverse, è emerso tempo fa. Una sorta di punto di riferimento può essere chiamato un canto lirico e il carattere epico conservato, come ad esempio in forma di antichi inni greci e nom. In ulteriori tali opere letterarie sono diventati tipico per prime culture germaniche e scandinave medievali. Possono anche essere attribuite, e poemi epici, vale a dire epico russo. Nel corso del tempo, la natura epica della storia è diventata la spina dorsale di tutto il genere. Poesia e suoi derivati – il genere principale epico.

Nella letteratura moderna, poesia, romanzo ha dato modo di una posizione dominante.

Small Form

Prendere in considerazione un piccolo generi epiche. Se l'autore descrive gli eventi reali e utilizza elementi di fatto, un prodotto del genere è considerato un saggio. A seconda della natura del materiale può essere artistico o pubblicistico.

generi epici e includono schizzo ritratto. Con tale esperienza, l'autore prima esplora i pensieri e la personalità del protagonista. Il mondo intorno a noi ha un ruolo secondario, e la sua descrizione è soggetto al problema fondamentale. A volte chiamato ritratto e la descrizione biografica sulla base delle tappe principali della vita dell'oggetto.

Se il ritratto – un'esperienza artistica, il saggio problematica è considerato parte del giornalismo. Questo tipo di dialogo, una conversazione con il lettore su un particolare argomento. Il compito dell'autore – per identificare il problema e di presentare le proprie opinioni sulla situazione. Tali note sono pieni di giornali e periodici in generale qualsiasi, a causa della loro profondità e la dimensione è completamente giornalismo in forma.

Da ricordare anche i saggi di viaggio, che è apparso prima degli altri, e anche riflessi nella letteratura classica russa. Ad esempio, questo schizzo di Pushkin e "Viaggio da Pietroburgo a Mosca" A. Radishcheva lo ha portato fama immortale. Con l'aiuto di scrittura di viaggio autore cerca di risolvere le proprie impressioni su ciò che ha visto sulla strada. Questo è ciò che rende Radishchev, non ha paura di dire direttamente la terribile vita dei servi e dei lavoratori che si sono incontrati sul suo cammino.

generi epici della letteratura e presentato la storia. Questa è la forma più semplice e più accessibile sia per l'autore e il lettore. Le opere di letteratura russa nel genere del racconto reso famoso AP Cechov. Nonostante la sua apparente semplicità, è con poche pagine per creare immagini sorprendenti che sono stati depositati nella nostra cultura ( "L'uomo in un caso", "alti e bassi", etc.).

La storia è sinonimo del termine "romanzo", che è venuto dalla lingua italiana. E poi, e un altro è l'ultima fase di prose in volume (in sequenza dopo il romanzo e la storia). Gli scrittori che si specializza in questo genere, i cosiddetti caratteristici ciclizzazione, o la pubblicazione di lavori sulla stampa in modalità normale, e le collezioni.

Per la storia è caratterizzata da struttura semplice: trama, culmine, epilogo. Uno sviluppo trama lineare è spesso diluito con colpi di scena o eventi (la cosiddetta pianoforte tra i cespugli) inaspettate. Una tecnica simile è diventata una massa anche nella letteratura del XIX secolo. Le radici della storia – una fiaba o epico popolare. Compilation di racconti mitici sono diventati i precursori di questo fenomeno. Ad esempio, "Le mille e una notte" è diventato famoso non solo nel mondo arabo, ma anche per riflettere altre culture.

È più vicino l'inizio del Rinascimento in Italia è diventato popolare libro "Il Decameron" penna Dzhovanni Bokachcho. Sono questi racconti impostare il tono per il classico tipo di storia che è diventato comune dopo il periodo barocco.

In Russia, il genere storia è diventato popolare durante il periodo del sentimentalismo alla fine del XVIII secolo, anche attraverso il lavoro di NM Karamzin, e VA Zhukovsky.

Epica come genere autonomo

In contrasto con la natura letteraria della triade e "il dramma, la poesia, epica," c'è un termine specifico, parlando l'epopea come una storia, la trama di che è tratto da un lontano passato. In questo caso, comprende una serie di immagini, ognuna delle quali crea la propria immagine del mondo, diverso da ogni cultura. Il ruolo più importante è giocato in tali opere degli eroi epici nazionali.

Confrontando i due punti di vista su questo fenomeno, non possiamo trasformare le parole del famoso filosofo e la cultura esperto russo MM Bachtin. Separare epico dal lontano passato del romanzo, ha portato tre punti:

1. Oggetto del poema epico – nazionale, i cosiddetti passato assoluta, su cui non v'è alcuna prova precisa. L'epiteto "assoluto" è stata presa dalle opere di Schiller e Goethe.

2. La fonte della epico – è solo la tradizione nazionale, non per esperienza personale, da cui gli scrittori creano i loro libri. Così, i generi popolari epopee contengono abbondanti riferimenti al mitico e il divino, in modo che non v'è alcuna prova documentale.

3. mondo epico non ha nulla a che fare con il presente e la più lontana da lui.

Tutti questi punti rendono facile rispondere alla domanda su quale tipo di prodotto o di qualsiasi parte del genere epico.

radici di genere dovrebbe essere cercato in Medio Oriente. Antiche civiltà sono sorte tra i fiumi Eufrate e Tigri, ha un alto livello di cultura che con i suoi vicini. La coltivazione della terra, la presenza di risorse, l'emergere di commercio – tutto questo si sviluppa non solo la lingua, senza la quale non può essere la letteratura, ma ha anche creato un motivo per l'inizio del conflitto militare, la trama di che è alla base delle opere eroiche.

A metà del XIX secolo gli archeologi britannici hanno scoperto una antica città di Ninive, che apparteneva alla cultura assiro. C'è anche le tavolette di argilla, che contiene alcune storie sparse sono stati trovati. Più tardi sono riusciti a coniugare in un unico prodotto – "Epopea di Gilgamesh". E 'stato scritto in cuneiforme ed è considerato oggi il più antico esempio del suo genere. Incontri permette di portarlo al XVIII – XVII secolo aC

Nel centro è un semidio racconti narrativi Gilgamesh e la storia delle sue campagne, così come i rapporti con gli altri esseri soprannaturali mitologia accadico.

Un altro importante esempio di antichità, che consente di rispondere alla domanda su ciò che i generi sono epiche – funziona di Omero. Due dei suoi poema epico – "L'Iliade" e "Odissea" – sono i più antichi monumenti di antica cultura e della letteratura greca. I personaggi di queste opere – non solo gli dei dell'Olimpo, ma anche gli eroi mortali, le leggende che per generazioni mantenuto epico popolare. "Iliade" e "Odissea" – prototipi del futuro dei poemi eroici del Medioevo. In gran parte gli uni dagli altri terreno ereditato di costruzione, nostalgia di storia mistica. Ulteriormente fenomeno raggiunge il suo massimo sviluppo e distribuzione.

epico medievale

Questo termine si riferisce in primo luogo epica, i cui esempi si possono trovare in Europa tra le civiltà cristiane o pagane.

C'è anche una relativa classificazione cronologica. Prima metà – lavoro Medioevo. Naturalmente, questa saga, che ci ha lasciato le nazioni scandinave. Fino al secolo XI, i vichinghi navigavano mari europei, rapina braccato, ha lavorato come mercenari in re e ha creato un proprio Stato in tutto il continente. Questa fondazione promettente, insieme con la fede pagana e un pantheon di divinità permesso di apparire in tali monumenti della letteratura, come "Volsung saga", "Saga di pantaloni di pelle Ragner", etc. Ogni re ha lasciato dietro una narrazione eroica. La maggior parte di loro sono sopravvissuti ai nostri tempi.

cultura scandinava ha influenzato i vicini. Ad esempio, nel anglosassoni. Il poema "Beowulf" è stata creata tra il VIII e il X secolo. 3182 linee raccontano dei gloriosi Vichinghi che per primo diventa konung, e poi sconfigge il mostro Grendel, la madre, e il drago.

La seconda metà appartiene all'era sviluppato feudalesimo. Questo francese "Chanson de Roland", il tedesco "Canzone dei Nibelunghi", etc. La cosa sorprendente è che ogni pezzo dà un'idea della visione del mondo unica di un popolo.

Quali generi sono inclusi nel l'epopea di questo periodo? Per la maggior parte si tratta di una poesia, ma ci sono opere poetiche, all'interno del quale vi fanno parte della lingua scritta della prosa. Ad esempio, è tipico per i racconti irlandesi ( "La Saga della battaglia di Mag Turied", "Il libro delle conquiste irlandesi", "Annali dei Quattro Maestri", etc.).

La differenza fondamentale tra i due gruppi è la scala di poesie medievali visualizzata eventi. Se i monumenti al XII secolo. parlato del un'intera epoca, poi gli anni hanno sviluppato narrativa oggetto feudalesimo diventa un evento specifico (per esempio, la battaglia).

Ci sono diverse teorie di origine dell'arte "eroica" nell'Europa medievale. Secondo uno di loro, questo è diventato la base per una canzone del genere cantilene comune nel VII secolo. Sostenitore di questa teoria era Gaston Paris – il famoso studioso francese del Medioevo. Cantilena chiamato piccole storie su questo o quello storico evento, messo su una semplice struttura musicale (soprattutto vocale).

Nel corso degli anni, questi "briciole" sono stati combinati in qualcosa di più grande e generalizzata. Ad esempio, nella leggenda di Re Artù, comune tra la popolazione del Regno Unito celtica. Così, i generi epici nazionali finalmente fuse in una sola. Nel caso di Arthur apparso romanzi "ciclo bretone." Penetrato in tutti i tipi di soggetti cronaca, creato nei monasteri. Dal momento che le storie semi-mitici trasformato in una verità documentata. Rotonda Cavalieri Tabella ancora causare un sacco di dibattito sul tema della realtà e autenticità.

Una ragione fondamentale per il periodo d'oro del genere nell'Europa cristiana di quel periodo considerato la caduta dell'Impero Romano, l'espansione del sistema schiavistico e l'emergere del feudalesimo, che era basato sul servizio militare del loro signore.

epico russo

epico russo ha avuto il suo proprio termine nella nostra lingua – "epico". La maggior parte di loro tramandata oralmente di generazione in generazione, e quelle liste che sono oggi rappresentate nei musei e trasferiti al libri di testo e lettori, fare riferimento al XVII – XVIII secolo.

Tuttavia, i generi epici nazionali in Russia era nel suo massimo splendore nel IX -. XIII secolo, vale a dire prima dell'invasione dei mongoli. Ed è proprio questa era visualizzato nella maggior parte delle opere letterarie di questo genere.

Caratteristiche epico genere sta nel fatto che essi sono una sintesi di Christian e tradizioni pagane. Spesso tale intreccio impedisce storici per determinare con certezza la natura di un particolare carattere del fenomeno.

personaggi principali di tali opere – gli eroi – gli eroi del poema epico nazionale. Soprattutto chiaramente mostrato nelle epopee del ciclo Kiev. Un'altra immagine collettiva – il principe Vladimir. Il più delle volte, si suggerisce che sotto questo nome si nasconde il Battezzatore della Rus. Questo, a sua volta, dà luogo ad una controversia che si è creata epico dove russa. La maggior parte dei ricercatori concordano sul fatto che le epopee sono stati creati nel sud della Rus' di Kiev, mentre in Moscovia sono stati riassunti in un paio di secoli.

Naturalmente, un posto speciale nel pantheon letterario nazionale prende "Lay". Questo monumento dell'antica cultura slava introduce non solo per la trama principale – una campagna di successo nel paese principi Polovtsian, ma incarna anche l'immagine del mondo che circondava gli abitanti della Russia in quegli anni. Il primo è la mitologia e le canzoni. Artwork riassume le caratteristiche di genere epico. E 'estremamente importante "parola" dal punto di vista della linguistica.

lavoro perduto

conversazione separata merita un retaggio del passato, non sono sopravvissuti fino ai giorni nostri. La ragione è spesso la semplice mancanza di una copia documentata del libro. Come spesso la leggenda tramandata oralmente nel corso del tempo che guadagnano un sacco di inesattezze, e soprattutto affatto male dimenticati. Un sacco di poesie sono stati persi a causa di frequenti incendi, guerre e altre calamità.

Menzione le reliquie perdute del passato può essere trovato in fonti antiche. Così, la romana oratore Cicerone anche nel I secolo aC Si lamentava nei suoi scritti che sono stati irrimediabilmente perduti informazioni su eroi leggendari della città su sette colli – Romolo, Regula, Coriolano.

Molto spesso perso poesie in lingue morte, in quanto non v'è alcun supporto, che potrebbe trasmettere la loro cultura e preservare la memoria del passato, la gente. Qui ci sono solo un piccolo elenco di questi gruppi etnici: turduly, Galli, Unni, Goti, Longobardi.

In fonti greche ci sono riferimenti a libri, i cui originali non sono mai stati trovati o conservati in frammenti. Questa "Titanomachy", raccontandoci la battaglia degli dei e Titani prima che l'esistenza del genere umano. Su di essa, a sua volta, citato nei suoi scritti di Plutarco, vissuto all'inizio della nostra era.

Perso un sacco di fonti della civiltà minoica, che vivono a Creta ed è scomparso dopo un misterioso cataclisma. In particolare, è la storia del regno del re Minosse.

conclusione

Quali generi sono l'epica? In primo luogo, si tratta di medievale e letteratura antica, che si basano sulla trama eroico e riferimenti religiosi.

Come epico nel suo complesso – questa è una delle tre forme letterarie. Esso comprende epopee, romanzi, racconti, poesie, racconti, saggi.