810 Shares 3662 views

raggi ultravioletti

I raggi ultravioletti sono molto alta energia. A questo proposito, nel processo di assorbimento nella struttura molecolare e atomica sta subendo cambiamenti significativi. L'energia assorbita, destinati raggi ultravioletti, può essere utilizzato in rompendo i legami deboli di molecole proteiche. Questo processo è chiamato fotolisi. Il suo flusso è accompagnata dal rilascio di sostanze attive sotto l'influenza di irraggiamento medio onda ultravioletta.


Effetti onde corte provoca la denaturazione del polimero proteina, che, perdendo la sua attività, precipitare. I raggi ultravioletti hanno un impatto particolare sulla molecola di DNA. Sotto l'influenza di violazione raddoppio del DNA e osservato divisione cellulare. Allo stesso tempo, i raggi ultravioletti causano degradazione ossidativa in strutture proteiche. Questo porta alla morte delle cellule. Ma i kernel danneggiate hanno la capacità di ripristinare (riparazione scuro). Questo è possibile sotto l'influenza di onde lunghe radiazioni UV e l'energia della luce visibile. In questi processi, alcuni enzimi sono coinvolti.

Il buio e la foto-reattiva riparazione appartengono alla categoria delle reazioni protettivo-adattativi. Hanno gettato la natura del corpo umano e di fornire protezione dagli effetti delle radiazioni UV.

Media-effetto di vitamine aiuta ad attivare i processi di formazione. Così, i raggi ultravioletti sono convertiti provitamine contenuti nella pelle, in vitamina D. penetranti solo un decimo di millimetro, esposizione fornisce formazione di una grande quantità di energia in confronto con altre onde elettromagnetiche di spettro infrarosso e visibile.

Fotolisi, e denaturazione sono nello strato spinoso della pelle. Insieme a questo è fatto il rilascio di istamina, acetilcolina, ammine biogene. Questi composti provocano lo sviluppo di eritema. Essa si verifica dopo 2-8 ore. prodotti di decomposizione proteine contribuiscono alla dilatazione dei vasi sanguigni, la migrazione delle cellule bianche del sangue, gonfiore della pelle. Tutti questi fenomeni sono recettori recettori irritazione cutanea visceri complicati con reazioni occorrenza neuroreflex. I prodotti di decadimento divergono attraverso il flusso sanguigno, fornendo influenza umorale. irradiazione ultravioletta per MW gamma provocare una risposta infiammatoria asettico nella pelle. Il secondo giorno si raggiunge il suo massimo. Al settimo, il nono giorno della risposta infiammatoria passa, invece appare abbronzatura. radiazione ad onda corta rapidamente provocare eritema, lasciando una pigmentazione lieve.

cromogenico massima colpiti dai raggi UV a onde lunghe. In melanoblast situato nello strato basale dell'epidermide, tirosina, e prodotti di decadimento adrenalina diidrossifenilalanina formata melanina. Sue (melanina) molecole giganti impedire l'ingresso profondo nel derma frammenti di molecole proteiche distrutte dalla radiazione UV. Inoltre, le molecole di melanina assorbono raggi infrarossi e spettro visibile. Così, la pelle è protetta dal surriscaldamento e la masterizzazione. Nelle zone di influenza dei raggi ultravioletti è aumentato linfa e flusso di sangue è migliorata rigenerazione coperchio, aumento della sintesi di fibre di collagene. Quando eritema intenso fluire amplificato verificano acutamente e cronicamente processi infiammatori.

esposizione ai raggi ultravioletti è ampiamente usato in cosmetologia. Così, nel solarium sono liscia e bella abbronzatura. Esso utilizza onde lunghe, mentre il corto e medio radiazione abbronzanti sono filtri.

Va notato che l'eccessiva esposizione al sole può portare a invecchiamento precoce, una diminuzione della elasticità della pelle. Inoltre, esso può essere attivato dalla formazione di radicali liberi che contribuiscono al cancro.

Per determinare la linea di demarcazione tra "nocivo" e "benefica" utilizza l'indice UV del sole. Questo parametro indica il livello di radiazione sulla Terra.