193 Shares 3291 views

La Chiesa cattolica romana: la storia, descrizione, e il capo del santo

Forse una delle più grandi chiese cristiane è la Chiesa cattolica romana. E 'discostato dalla direzione generale del cristianesimo anche nei lontani primi secoli della sua comparsa. La parola "cattolica" deriva dalla parola greca "universale" o "universale". Per ulteriori informazioni circa l'origine della chiesa, così come le sue caratteristiche discutiamo in questo articolo.


origine

Storia della Chiesa cattolica romana inizia con 1054, quando si è verificato l'evento, che è rimasta negli annali chiamato "Grande Scisma". Mentre i cattolici non negano che tutti gli eventi prima della scissione – e la loro storia. Proprio da quel momento sono andati a modo loro. In quell'anno il Patriarca e il Papa si scambiarono lettere minatorie e traditi a vicenda anatema. Dopo che il cristianesimo alla fine dividere e formate due correnti – Ortodossia e Cattolicesimo.

Come conseguenza della scissione della chiesa cristiana spiccava occidentale direzione (cattolica), che era il centro di Roma, e l'orientale (ortodossa), centrato a Costantinopoli. Naturalmente, la ragione apparente per questi eventi erano differenze in materia dogmatiche e canonici, così come liturgica e disciplinare, che è iniziata molto tempo prima di tale data. E quest'anno, il disaccordo e incomprensione ha raggiunto il picco.

Tuttavia, in realtà era molto più profonda, ed è stato non solo le differenze di dogmi e canoni, ma anche il consueto confronto tra governanti (anche chiesa) riguardo ai terreni di recente battezzati. Anche l'opposizione fortemente influenzata dalla condizione di disparità del papa e il patriarca di Costantinopoli, a seguito della divisione dell'Impero Romano, è stato diviso in due parti – Oriente e Occidente.

La parte orientale è molto più lungo mantenere la loro indipendenza, in modo che il patriarca, anche se era sotto il controllo dell'imperatore, ma aveva una protezione a fronte dello stato. Ovest anche cessato di esistere già nel V secolo, il Papa ha ricevuto un certo grado di indipendenza, ma anche la possibilità di attaccare gli stati barbariche emersi dall'ex dell'Impero Romano d'Occidente. Solo a metà del secolo VIII, il Papa ha presentato la terra, che lo rende automaticamente un sovrano secolare.

L'attuale diffusione del cattolicesimo

Fino ad oggi, il cattolicesimo – è il ramo più numeroso del cristianesimo, che si diffuse in tutto il mondo. Per l'anno 2007 sul nostro pianeta, ci sono stati circa 1.147 miliardi di cattolici. Il maggior numero di loro sono in Europa, dove molti paesi questa religione è lo stato o prevalente sugli altri (Francia, Spagna, Italia, Belgio, Austria, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca, Polonia, e altri.).

Nelle Americhe, i cattolici sparsi in tutto il mondo. Come seguaci di questa religione si trovano nel continente asiatico – nelle Filippine, Timor Est, Cina, Corea del Sud, Vietnam. Nei paesi musulmani, anche molti cattolici, ma la maggior parte di loro vivono in Libano. Essi sono comuni anche sul continente africano (110-175 milioni di euro).

unità di gestione interna della Chiesa

Ora è necessario considerare che cosa è l'unità amministrativa del senso del cristianesimo. Papa della Romana Chiesa Cattolica – è la massima autorità nella gerarchia, così come giurisdizione sul laici e del clero. Eletto capo della Chiesa cattolica romana nel conclave del Collegio Cardinalizio. Di solito, mantiene i suoi poteri fino alla fine della sua vita, tranne che legittima l'abnegazione. Va notato che nella cattolica Papa insegnamento è considerato il ricevitore dell'apostolo Pietro (e lui, nel dare Gesù incaricato di prendersi cura di tutta la Chiesa), per cui il suo potere e le decisioni sono infallibili e vero.

Inoltre, nella struttura della chiesa ha le seguenti posizioni:

  • Vescovo, sacerdote, il diacono – il grado del sacerdozio.
  • Cardinale, Arcivescovo, Primate, Metropolitan, etc. – gradi ecclesiastici e posizioni (ce ne sono molti di più).

unità territoriali in cattolicesimo seguente:

  • chiese individuali chiamati eparchie, o diocesi. Vescovo presiede qui.
  • Diocesi speciali di importanza, chiamati Arcidiocesi. Guidati dal loro Arcivescovo.
  • Quelle chiese che non hanno lo status della diocesi (per qualsiasi motivo), chiamato amministrazioni apostoliche.
  • Diverse diocesi unite insieme sono chiamati Metropolitan. Il loro centro è la diocesi, il vescovo che ha il rango di Metropolitan.
  • Le parrocchie – è il fondamento di ogni chiesa. Essi si formano all'interno di un unico luogo (ad esempio, una piccola città) oa causa di nazionalità generale, le differenze linguistiche.

Esistenti cerimonie in chiesa

Va notato che la Chiesa cattolica romana ha la distinzione nei riti al momento del servizio (ma c'è ancora unità nella fede e di morale). I seguenti riti popolari:

  • Latina;
  • Lione;
  • ambrosiana;
  • Mozarabico, ecc

La loro differenza può essere in alcuni questioni disciplinari, nella lingua in cui per leggere il servizio, ecc

ordini monastici come parte della chiesa

A causa della ampia interpretazione dei canoni della Chiesa Cattolica Romana Chiesa e dogmi divini ha circa centoquaranta ordini religiosi nella loro composizione. La loro storia, sono ancora un antico lontano. Elenchiamo i più noti dell'Ordine:

  • Agostiniani. La sua storia ha inizio intorno al V secolo con la scrittura dello statuto di Sant'Agostino. formazione diretta dell'Ordine ha avuto luogo molto più tardi.
  • Benedettini. E 'il primo ordine monastico formalmente istituito. Questo evento ha avuto luogo agli inizi del VI secolo.
  • Ospitalieri. ordine Knightly, che ha avuto inizio con il 1080 in un monaco benedettino Gérard. Ordine religioso della Carta sono apparsi solo nel 1099.
  • Domenicani. ordine mendicante, che ha fondato Domenico di Guzman nel 1215. Lo scopo della sua creazione – la lotta contro insegnamenti eretici.
  • Gesuiti. Questa tendenza è stata fondata nel 1540 da Papa Paolo III. Il suo obiettivo è diventato banale: la lotta contro il crescente movimento del protestantesimo.
  • Cappuccini. Questo ordine è stata fondata in Italia nel 1529. Il suo scopo primario è la stessa – la lotta con la Riforma.
  • Certosini. Il primo monastero dell'Ordine è stato costruito nel 1084, ma ha approvato solo nel 1176-m.
  • Templari. gli ordini militari, forse il più noto e avvolte nel misticismo. Dopo qualche tempo dopo la creazione è diventata più militare che il monastica. Lo scopo originale era quello di proteggere i pellegrini cristiani e da musulmani a Gerusalemme.
  • Teutoni. Un altro ordine monastico-militare che ha fondato i crociati tedeschi nel 1128.
  • I francescani. L'Ordine è stato creato nel 1207-1209 anni, ma è stato approvato solo nel 1223-m.

Oltre agli ordini nella Chiesa cattolica sono i cosiddetti uniati – quei credenti che hanno mantenuto il loro culto tradizionale, ma ci sono voluti la fede cattolica, così come l'autorità del papa. Questi includono:

  • Armeni cattolici;
  • Redentoristi;
  • Chiesa greco-cattolica bielorussa;
  • Romeno Chiesa greco-cattolica;
  • Chiesa cattolica ortodossa russa;
  • Chiesa greco-cattolica ucraina.

Saints Church

Di seguito vedremo quali sono i più famosi santi della Chiesa cattolica romana:

  • St. Ioann Bogoslov.
  • San. Stefan Pervomuchenik.
  • St. Karl Borromeo.
  • Santa Faustina Kowalska.
  • San Girolamo.
  • San Grigoriy Veliky.
  • San Bernardo.
  • Sant'Agostino.

A differenza della Chiesa cattolica da quella ortodossa

Ora, su ciò che la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa cattolica romana si differenziano l'uno dall'altro nella versione moderna:

  • Per l'unità della Chiesa ortodossa – è la fede ei sacramenti, e per i cattolici qui sono aggiunti alla infallibilità del Papa e l'inviolabilità del potere.
  • Per la Chiesa cattolica ortodossa – è ogni chiesa locale, che è guidato da un vescovo. Per i cattolici, si è tenuta a comunicare con la Chiesa cattolica romana.
  • Gli ortodossi Spirito Santo procede dal solo Padre. I cattolici – dal Padre e dal Figlio.
  • In ortodossia divorziare possibile. I cattolici sono vietati.
  • In Ortodossia, non esiste una cosa come il purgatorio. Questo dogma proclamato cattolici.
  • Ortodossa riconosce la santità della Vergine Maria, ma ha negato la sua Immacolata Concezione. I cattolici hanno il dogma che la Vergine Maria diede alla luce proprio come Gesù.
  • Gli ortodossi hanno un rituale che ha avuto origine a Bisanzio. Nel Cattolicesimo, ci sono un sacco di loro.

conclusione

Nonostante alcune differenze, la Chiesa cattolica romana è ancora una sorella nella fede per gli ortodossi. Le incomprensioni del passato condivisi da cristiani, trasformandoli in acerrimi nemici, ma questo non dovrebbe continuare oggi.