671 Shares 8453 views

Come decorare un muro in cucina: consigli pratici

Per tradizione, la cucina è considerato uno dei letti più comodi in appartamento, questo è dove tutta la famiglia si riunisce intorno a un grande tavolo, tenere conversazioni intime e discutere i problemi urgenti. Pertanto, il design di questa stanza deve essere presa molto sul serio. Tuttavia, v'è una domanda in molte persone: ciò che per decorare le pareti in cucina? Dopo la selezione dei materiali dovrebbe tener conto di diversi fattori importanti, vale a dire: la loro resistenza alle variazioni di temperatura, umidità e il grado di facilità di cura.


Moderno decorazione della parete implica l'uso di una vasta gamma di materiali diversi. Tuttavia, il più comune di questi è la vernice. In primo luogo, a causa del basso costo di questo materiale è disponibile a tutti. In secondo luogo, sembra bello sui muri, facile da applicare, ha una variegata tavolozza di colori ed è molto resistente. Pertanto, se si decide che per decorare le pareti della cucina basso costo e rapidamente, in questo caso, la vernice – la scelta migliore. Gli esperti raccomandano l'uso di materiali resistenti all'acqua. Sono più resistenti all'abrasione.

Particolarmente popolari sono le vernici alchidiche e acriliche. Essi sono di facile applicazione a rullo o pennello, e possono creare qualsiasi effetto decorativo se desiderato, utilizzando un dispositivo speciale. E 'anche ben collaudato lattice. Non contiene solventi, e quindi assolutamente sicuri per la salute. Inoltre, questo materiale si asciuga rapidamente, non ha l'odore di partito, vapore ed a tenuta d'aria.

Come decorare un muro in cucina, oltre alla pittura? Un'altra opzione tradizionale è carta da parati. Si noti, tuttavia, che il materiale cartaceo convenzionale non deve essere utilizzato nella progettazione di questa camera. Meglio scegliere in vinile o carta da parati duplex con una superficie lavabile. Spesso imitano altri materiali di finitura: pietra, mattoni, pannelli in legno. Questi sfondi hanno una buona umidità e abrasioni. Tuttavia, è opportuno considerare che il rivestimento duplex che ha una superficie del lattice, non è consigliabile per lavare frequentemente, e la colla deve essere ad una certa distanza dalla stufa a gas.

Sembra grande in cucina e carta da parati verniciabile. Questo può essere in fibra di vetro, linkrust o copertura Vlies. Vello ha una superficie strutturata e uno spessore sufficiente, che permette di nascondere affidabile irregolarità delle pareti. la costruzione del muro di vetro garantisce durata e resistenza. In caso di necessità, possono anche essere puliti con un pennello. Inoltre, il pensiero su ciò che per decorare le pareti della cucina, molte persone scelgono linkrust – un materiale da costruzione versatile. E 'considerato il più ecologico di tutto quanto sopra. Nella sua produzione utilizzando esclusivamente componenti naturali: cera, gesso, olio di lino e trucioli di legno.

Il metodo classico di registrazione delle attrezzature della cucina è una piastrella in ceramica. Non c'è da stupirsi che molte persone scelgono è per le riparazioni. Questo materiale è resistente, resistente all'usura, durevole e di facile manutenzione. Come regola generale, tegola assetto zona di spazio di lavoro e il resto della pasta su carta da parati.

Inoltre, decidere cosa per decorare la cucina, la maggior parte delle persone sono disposte a utilizzare legno o pannelli di plastica. Lo svantaggio principale di questo tipo di finitura è un calo significativo nello spazio libero della stanza.

Molto popolare le pareti della cucina di design variante combinati. Se lo si desidera, si può fare una molto interessante combinazione di utilizzare un intonaco decorativo o strutturata. Tutto dipende dalla vostra fantasia e possibilità.