95 Shares 6320 views

Nekrasov biografia: la sua vita e l'opera del grande poeta nazionale

Nekrasov Nikolay Alekseevich, biografia che inizia 28 novembre (10 dicembre) nel 1821, è nato nella cittadina di Nemirov, che si trova sul territorio del distretto di Vinnitsa Podolia (ora – il territorio dell'Ucraina).


l'infanzia del poeta

famiglia Nekrasov dopo la nascita di suo figlio viveva nel villaggio Greshnevo, che a quel tempo apparteneva alla provincia Yaroslavl. C'erano molti bambini – tredici (anche se solo tre sono sopravvissuti di loro), ma perché il loro mantenimento era molto difficile. Alex S., capo della famiglia, è stato costretto a prendere un posto di lavoro e più ufficiale di polizia. Io lavoro questo difficile da essere chiamato un divertente e interessante. Poco Nikolai Nekrasov, Sr. spesso prese con sé al servizio, e quindi il futuro poeta fin dai primi anni hanno visto i problemi che devono affrontare le persone comuni, e ha imparato a simpatizzare con loro.

All'età di 10 anni Nicola danno a scuola Yaroslavl. Ma alla fine del 5 ° grado, ha improvvisamente smesso di allenarsi. Perché? Economia biografi non sono d'accordo su questo tema. Alcuni credono che il ragazzo non era troppo diligente nei loro studi, e il suo successo in questo campo è povero, mentre altri sono del parere che il padre appena smesso di pagare le tasse. O forse entrambe le motivazioni erano. In un modo o nell'altro, ma in seguito la biografia Nekrasov ha continuato a San Pietroburgo, dove i giovani di sedici anni ha inviato per l'ammissione alla Scuola Militare (nobile reggimento).

anni difficili

Il poeta aveva tutte le possibilità di diventare un attivista onesto, ma il destino avrebbe deciso diversamente. Arrivando nella capitale culturale dell'impero – San Pietroburgo – Nekrasov incontrare e interagire con gli studenti locali. Hanno suscitato in lui una forte sete di conoscenza, e quindi il futuro poeta decide di andare contro la volontà del padre. Nicholas comincia a prepararsi per l'università. Capisce fallimento: non è riuscito a superare tutti gli esami. Tuttavia, questo non lo ferma: 1839-1841. il poeta passa al volontario di Facoltà. In quei giorni, Nekrasov viveva in condizioni di estrema povertà, perché suo padre non gli ha dato un solo centesimo. Così spesso ho dovuto morire di fame, ed è venuto al punto che ha trascorso la notte nei rifugi per i senzatetto. Ma ci sono stati anche momenti di luce: ad esempio, solo uno di quei posti Nicholas guadagnato il suo primo denaro (15 cop.) Di assistenza per lettera petizioni. La difficile situazione finanziaria non ha infranto lo spirito del giovane e ha promesso, nonostante qualsiasi altra cosa gli ostacoli per ottenere il riconoscimento.

carriera letteraria Nekrasov

Biografia Nekrasov impossibile senza la menzione delle sue fasi di sviluppo come poeta, scrittore.

Poco dopo gli eventi sopra descritti, la vita di Nicola è andato liscio. Ha preso un tutor lavoro, è spesso dato per comporre fiabe e alfabeto per gli editori popolari a basso costo. Un buon lavoro part-time è stato quello di scrivere brevi articoli della "Gazzetta Letteraria" e "letteraria Oltre al valido russo". Diversi auto-composto e pubblicato sotto lo pseudonimo di "Perepelsky" vaudeville sono stati anche mettere sul palcoscenico di Alessandria. Mettendo da parte un po 'di soldi, nel 1840, Nekrasov pubblica la sua prima raccolta di poesie, intitolato "Sogni e suoni".

Biografia Nekrasov non fu senza lotta con i critici. Nonostante il fatto che hanno trattato lo controversa, la più Nikolai estremamente sconvolto recensione negativa autorevole Belinsky. Si è spinto fino al punto di Nekrasov ha comprato una grande parte della circolazione e distrutto i libri. Tuttavia, i pochi esemplari rimasti permesso di vedere Nekrasov in un ruolo molto particolare dello scrittore di ballate. In seguito si è trasferito ad altri generi e temi.

Quaranta del 19 ° secolo Nekrasov trascorso lavorando a stretto contatto con la rivista "Note della Patria". Nicholas stesso era un bibliofilo. Il punto di svolta nella sua vita può essere considerato come una stretta conoscenza e l'amicizia che inizia con Belinsky. Dopo un po 'di tempo versi Nikolai Nekrasov cominciano a essere pubblicati. In un periodo relativamente breve di tempo alla luce uscì almanacchi "April 1", "Fisiologia di Petersburg", "Petersburg Collection", in cui i versi del giovane poeta fianco a fianco con le opere dei migliori scrittori del periodo. Tra questi, oltre a tutti gli altri, hanno partecipato le opere di Dostoevskij, Herzen, D. Grigorovich, Turgenev.

Publishing Business è stato eccellente. Questo ha permesso Nekrasov con gli amici, alla fine del 1846 per l'acquisto della rivista "contemporanea". Oltre al poeta nella rivista prende un sacco di scrittori di talento. Un Nekrasov Belinsky fa un regalo insolitamente generoso – report per la rivista enorme quantità di materiale che un critico per un lungo periodo di raccolta per le proprie pubblicazioni. Durante la reazione, contenuto "contemporanea" controllato dal potere reale, e sotto l'influenza di censura in esso inizia a stampare per la maggior parte del lavoro del genere avventura. Ma, tuttavia, la rivista non ha perso la sua popolarità.

Successivo biografia Nekrasov ci porta a sole l'Italia, dove il poeta negli anni '50 foglie trattate per le malattie della gola. Migliorare la loro salute, è tornato in patria. Qui la vita è "piena attività" – Nicola è in flussi letterari avanzati, comunica con persone di alta moralità. In questo momento, rivela gli aspetti migliori e fino ad allora sconosciute del talento del poeta. Il lavoro sulla rivista dei suoi assistenti fedeli e colleghi sono Dob e Chernyshevsky.

Nonostante il fatto che nel 1866, "Contemporary" è stata chiusa, Nekrasov non si arrende. Nel suo daveshny scrittore "rivale" affitta "Note della Patria", che si innalzano rapidamente alla stessa altezza del "contemporanea" a suo tempo.

Lavorare con due dei migliori riviste del suo tempo, Nekrasov ha scritto e pubblicato molti dei suoi lavori. Tra di loro – una poesia ( "Chi vive bene in Russia", "I figli dei contadini", "Frost Naso Rosso", "Alexander", "donne russe"), poesie ( "Ferrovia", "Knight Time", "Il Profeta ") e molti altri. Nekrasov era l'apice della sua fama.

Gli ultimi anni della sua vita

All'inizio del 1875 il poeta ha messo un terribile diagnosi – "il cancro del colon". La sua vita è stata una sofferenza continua, e solo il supporto di lettori affezionati aiutato a rimanere in qualche modo. Telegrammi e lettere è venuto Nicholas, anche dagli angoli più remoti della Russia. Questo supporto significa molto per il poeta: alle prese con il dolore, ha continuato a creare. Alla fine della sua vita ha scritto un poema satirico chiamato "contemporanei", sincero e tagli al rapido ciclo di poesie "The Last Song".

Ciao a questo poeta mondo di talento e attivista mondo letterario 27 DICEMBRE 1877 (8 gennaio 1878) a San Pietroburgo, all'età di soli 56 anni.

Nonostante il freddo pungente, a dire addio al poeta e portarlo al luogo di riposo finale (il cimitero di Novodevichy a San Pietroburgo) hanno partecipato migliaia di persone.

L'amore nella vita del poeta

N. A. Nekrasov, la cui biografia – è una vera e propria carica di manodopera e di energia nella mia vita si è riunito tre donne. Il suo primo amore è stato Avdotya Panaeva. Non erano ufficialmente sposati, ma hanno vissuto insieme per quindici anni. Dopo un po 'Nekrasov si innamorò di un affascinante francese – Celina Lefroy. Tuttavia, questo romanzo per il poeta ha avuto successo: Celina gettò, e prima che si sperperato buona parte della sua fortuna. Infine, sei mesi prima della sua morte, Nekrasov sposata con lui teneramente amato e curato di lui fino all'ultimo giorno Fokloy Viktorova.