451 Shares 7113 views

orchidea Bloomed – cosa fare dopo?

Negli ultimi anni, nelle nostre case, ci sono piante più esotiche, spostando il ficus tradizionale davanzale, Pelargonium e viola. Sempre più mazzi banali in cellophane sostituire più regali originali – fioritura di orchidee. Questa bizzarra abitanti dei tropici, vividi e strani, che devono trovare un modo per preservare la loro salute e la bellezza.


Il più delle volte, i primi ospiti di appartamenti della città sono phalaenopsis. In connessione con la comparsa di questo miracolo, di solito un sacco di domande: come l'acqua, dove mettere, cosa succede se l'orchidea fiorì, cosa fare quando si reimposta i colori, e così via.

Al fine di garantire che l'impianto condizioni ottimali, è necessario avere un'idea sulla sua vita nell'ambiente naturale. Phalaenopsis – un genere di orchidee in natura cresce nelle foreste pluviali del Sud-Est asiatico, Australia e Nuova Guinea. Come molte altre orchidee, si tratta di un epifita che altre piante utilizzate come un oggetto di scena. Le sue radici carnose sono usati per l'assorbimento di umidità atmosferica, quindi una delle condizioni più importanti di coltivazione è alta umidità. A casa è forti piogge, che in cattività sono sostituiti dai spruzzatura frequenti. La temperatura deve essere stabile e altamente auspicabile (25-300S).

Con l'acquisto di un'orchidea in inverno, si può affrontare il congelamento delle piante. Portato dal freddo, azzera i fiori cadenti, e, a volte lascia completamente morire come un risultato. Che cosa succede se congelati Phalaenopsis fiori? steli ingiallimento danneggiati devono essere tagliati, ma non è necessario toccare le foglie – dovrebbero cadere se stessi. In questo caso, la cosa principale – per mantenere punto crescita (parte centrale della presa di corrente), quindi l'orchidea viene ripristinato. I restanti foglie possono essere trattati con un extra-Appin, e quando aggiunto alla zircone irrigazione. Questi farmaci – adattogeni aiutano la pianta a tifare.

Uno dei componenti principali della cura delle orchidee è, naturalmente, l'irrigazione. Utilizzare solo bisogno di acqua dolce, e l'unico metodo di immersione. Innaffiamento frequenza dipende dalle condizioni in cui la pianta sviluppa, ma in ogni caso è un indicatore della condensa sulle pareti della pentola – non appena scompare, devono essere innaffiate. Che cosa succede se riempito di fiori? Si deve essere rimosso dalla pentola ed è urgente far rivivere. Se ci sono radici marce, tagliare ai vivi e cospargere la ferita con polvere di carbone o di fungicidi. Poi di nuovo orchidea è piantato nel substrato dell'aria è collocato in un luogo caldo, umido e luminoso e innaffiato con molta attenzione.

Molti appassionati di ignoranza viene rimosso completamente dopo un picco fiorì orchidea che non necessariamente. E 'meglio tagliare fino ai reni a pelo, perché è probabile che ci saranno nuovi boccioli o anche i bambini. Se Phalaenopsis si sente bene, fiorisce per 3-4 mesi. Prima di porre domande come "sbocciato orchidea – cosa fare dopo?", Assicurarsi che in realtà è giunto il momento. Per fare questo, è necessario considerare con attenzione la punta del peduncolo. Solo nel caso, se è diventato nero, ingiallite o completamente prosciugato, nuove gemme non possono più aspettare. Ora è possibile tagliare i gambi con l'approssimazione di gemme dormienti allo stesso tempo la cura è sempre lo stesso, ed è probabile che ci sarà ri-fioritura.

Si può cercare di ottenere i bambini dopo l'orchidea fiorì. Cosa vedere sulla pianta la sua piccola copia in un giorno? Di solito, i bambini appaiono in estate Phalaenopsis, in buona luce, calore e umidità. E, nonostante la riproduzione diffusa orchidee di credenze di complessità, non è un fenomeno raro. La cosa principale – amano i loro animali domestici e capire la loro natura.