100 Shares 2513 views

TV commentatore Alexander Metreveli: biografia, risultati e fatti interessanti

Dei settantuno anni di vita 66 determinato sport. Aleksandr Iraklievich Metreveli – il tennista sovietica più titolata cui talento Nikolai Ozerov chiamato donata da Dio. Il suo nome è legato alla presa nazionale di tennis sulla scena mondiale dopo il 1956 All-Union Federazione aderito al International. Quello che si sa su questo leggendario atleta e commentatore televisivo?


pagine biografia

ragazzo georgiano, che è nato a Tbilisi nel novembre 1944, è stato molto atletico durante l'infanzia. Corro veloce, saltare alla perfezione, che si è svolta durante il suo fratello maggiore, che ha preso prima nelle mani di una racchetta da tennis. I genitori – Irakli P. e Anna – figli incoraggiati. La tempistica è stata tale che i campioni potrebbero essere solo il proprio lavoro e il talento. Quando Alessandro aveva 10 anni, mio fratello lo ha portato al suo allenatore – Aram Hangulyanu. Egli non solo insegnare il tennis, ma anche crescere fuori di studenti personalità.

Metreveli Aleksandr, il tennis per i quali è diventata una questione di vita, per gli standard odierni iniziato in ritardo, ma ha già avuto un sacco di successi in altri sport. Nel Hangulyana Era il più giovane del gruppo, così fin dall'inizio ha dovuto conformarsi a un certo livello. Nel tennis per i ragazzi convergevano tutto in quello che successe: la velocità di un pensiero velocista stayer resistenza e gli scacchi di velocità. Più tardi la sua vita nello sport si divide in tre periodi. La prima (1955 – 1960) – questa volta ad esplorare le nozioni di base, quando è stato determinato per collegare la sua vita al tennis.

successo sportivo

Il secondo periodo, Alexander Metreveli dice 1960 – 1965 anni, quando fu in grado di entrare nell'arena All-Union. Nel 1961 è diventato il vincitore dell'URSS tra i ragazzi, e dal 1962 è tra i primi 10 migliori giocatori del paese. A partire da 1966, seguita da una terza fase in cui al suo attivo ci sono seri vittorie in campo internazionale sopra le stelle di prima grandezza. Cinque volte nel torneo singolare, riceverà il titolo di vincitore e sei volte venire alla finale, anche a Wimbledon (1973). Due volte egli sarà vicino al titolo e del Grande Slam in doppio.

Per vincere a Wimbledon gli mancava l'esperienza. A causa della pioggia possibile gli organizzatori del torneo hanno previsto il trasferimento della partita finale Metreveli e Yana Kodesha dalla Cecoslovacchia il giorno seguente. Quando eventi tali sviluppi maschili e femminili erano finali che si terrà simultaneamente, il che non è molto conveniente. E 'stato quindi deciso di non annullare il gioco, ma un atleta sovietico ha perso l'atteggiamento necessario. Ha combattuto disperatamente, perdendo il secondo set con il punteggio di 8: 9, che parla della lotta ostinata tra due avversari uguali. Un anno dopo, la Coppa Davis Metreveli sarà in grado di vendicarsi, ma sarà un'altra storia.

Il giocatore di tennis migliore dell'URSS

Dal 1972, sport professionistico è stato introdotto dalla classifica ATP, che permette di determinare i migliori tennisti del mondo, classificandoli tra di loro. Alexander Metreveli nel 1974 avrà 9 ° rango luogo mondo, che sarà il suo miglior risultato della sua carriera. Giocare fino a 35 anni, a casa, resterà imbattuto. 29 vittorie ai campionati nazionali, tra cui 17 titoli in singolare – il risultato della sua longevità sportiva. Il campione assoluto dei giochi, un pluricampione d'Europa nella partita principale della sua vita prenderà il gioco per la Coppa Davis per la squadra principale del paese.

Nell'intervista, egli descrive quei sentimenti speciali che si vivono alla vigilia della squadra inizia: una combinazione di orgoglio e di timore reverenziale. E 'stato impossibile portare il suo paese, per il quale combatterà 105 orari. Onorato maestro di sport, sarà uno dei primi a mettere in Tennis Hall of Fame su NTV +.

Premio in denaro di tennisti sovietici

Oggi, i fan sono abituati a che i giocatori di tennis dei primi cento – persone molto ricche. Il loro premio per aver vinto il torneo di permettere loro di esistere comodamente il resto della sua vita. I ricavi Pubblicato per la carriera degli attuali leader. Così, Roger Federer ha guadagnato 90,9 milioni di dollari, Novak Djokovic – 79,4. Le cose non peggiori in tennis femminile: Serena Williams ha 69,7 milioni di dollari di premi in denaro, Mariya Sharapova – 35 1. E come stavano le cose negli anni '70, in particolare nelle atleti sovietici per gli sport professionali nel paese non ha ufficialmente esistono? Alexander Metreveli dice che anche lui non ha nulla a che la finale a Wimbledon, come gli atleti avevano una scelta: il premio o giornaliera.

Gli organizzatori del torneo forniscono allestimento degli atleti, ed è stato un grande successo, perché le palle domestici, racchette e la forma non potevano competere a livello internazionale. comitato sportivo non sapeva cosa fare con il premio in denaro, quando avevano effettivamente ricevere. Questo problema si verifica solo nel gioco degli scacchi e tennis. Da Roma Metreveli doveva portare i soldi attraverso il confine in una valigia, perché non c'era nessun sistema di trasferimento di denaro. I funzionari del Comitato Sport per lungo tempo scambiato, quanti soldi si può lasciare un atleta assegnati il 30% come risultato. Era il suo primo premio, che ha comprato un "Volga" l'ultimo modello.

Professione commentatore

Prima che il crollo dell'URSS un grande atleta viveva in Georgia, dove nel 1968, si è formato il giornalista dopo l'Tbilisi State University. Subito dopo il completamento della carriera sportiva, ha lavorato nel ministero, e quindi la commissione sportiva della Georgia. Il suo debutto coincise con la grande vittoria della squadra di calcio "Dinamo" sulla scena internazionale che ha ispirato il suo lavoro. Ci ha sposato Vardosanidze Natelle Grigorevne, insieme al quale ha sollevato due figli – Irakli, nato nel 1967, e Alexander, nato nel 1976 Ora, nel terzo centinaia di classifica suonare il giovane Metreveli Aleksandr (tennis) del mondo. Commentatore Metreveli Sr. ha portato il nonno di sua madre, il figlio della sua maggiore Eraclio.

Dopo il crollo dell'URSS ex doppio misto nel Lady Anna Dmitrieva suggerito Alexander Metreveli stesso prova in televisione come giornalista sportivo. Così lui e la sua famiglia si trasferì a Mosca. Chi c'è dietro di lui più di 10 mila esteri. Metreveli ha provato a commentare una varietà di sport, tra cui calcio, ma non porta soddisfazione, perché non hanno abbastanza esperienza. Ma il tennis – questo è il suo elemento. Lavorando su NTV, ha spesso dovuto commentare il torneo in coppia con Annoy Dmitrievoy. Il loro duetto noto come "Adamo". In aria, stavano discutendo, difendendo le sue opinioni su ciò che sta accadendo sul campo, fare una vita e storie affascinanti. Queste dispute spesso più convincente Alexander Metreveli.

Commentatore dei problemi di tennis moderno

Stato nel tennis moderno è un grande atleta valuta come critico, considerando che per il suo sviluppo nel Paese non ci sono le condizioni, tra cui tempo e base finanziaria. stelle di livello mondiale, come Safin, Davydenko, Sharapova – è la fortuna che sempre temporanea. La sospensione di due anni di questi ultimi può influenzare la sua decisione di tornare allo sport, come un sostituto adeguato per oggi Maria Sharapova non è.

Alexander Metreveli – noto critico del tennis femminile, che ricorda di spettacolo. Egli considera abbastanza primitiva, informe, l'arsenale non varia. Vedere le ragazze partite fuori dai primi dieci noioso e poco interessante. Un fan di Roger Federer, che crede divertente tennis maschile in un ambiente competitivo, dove i migliori giocatori dimostrano la passione, lotta e combinazioni inaspettate.

In un'intervista, Metreveli ha detto che dopo il pensionamento saranno impegnati in giardino. Ma dato il suo entusiasmo per il suo sport preferito in questo come qualcosa di non molto difficile da credere.