83 Shares 5389 views

FANS Gruppo. "indometacina" candele. Istruzioni per l'uso


supposte rettali "Indometacina" – un farmaco appartenente al gruppo dei FANS. Lo strumento ha attività antipiretica, esercita analgesica e anti-infiammatori. Il farmaco colpisce cicloossigenasi deprimente che porta alla rottura nella sintesi di acido arachidonico e prostaglandine. Il farmaco contribuisce alla soppressione dell'aggregazione piastrinica. Farmaci indebolisce il dolore, soprattutto il dolore e la rigidità delle articolazioni al mattino, a riposo e in movimento. Sullo sfondo di uso locale riduce il gonfiore e eritema diminuisce. Sviluppa effetto anti-infiammatorio, alla fine della prima settimana di utilizzo.

testimonianza

Candele manuale di istruzioni "indometacina" raccomanda per il dolore della colonna vertebrale, sindrome di articolare. In particolare, le indicazioni includono la gotta, l'osteoartrite, artrite reumatoide, spondilite anchilosante. Farmaco prescritto per la dismenorrea, infiammazione traumatica delle articolazioni e dei tessuti molli, mialgia, nevralgie. Come un farmaco ausiliario raccomandato in cistite, prostatite.

Come applicare le candele "Indomethacin"

Supposte sono inseriti in profondità nel retto. Prima dell'introduzione deve essere effettuata procedure igieniche. Candele manuale di istruzioni "indometacina" raccomanda l'uso di dopo il trattamento la somministrazione intramuscolare del farmaco. Il dosaggio di 50-100 mg / die. Si consiglia di utilizzare il farmaco per la notte. In gravi patologie regime di dosaggio determinato individualmente. La dose massima al giorno – 200 mg.

"indometacina" candele. Istruzioni per l'uso. Le reazioni avverse

Sulla base dell'uso locale di farmaci più comunemente osservate reazioni allergiche alla pelle e delle mucose, prurito, irritazione anorettale. Raramente segnato la sconfitta del retto, sanguinamento dal tratto gastrointestinale, colite, esacerbazione di tipo cronico.

"indometacina" candele. Istruzioni per l'uso. Controindicazioni

Non consigliato rimedio per lesioni ulcerative erosive del sistema gastrointestinale, ipersensibilità. Le controindicazioni sono una malattia del fegato o malattie renali, pancreatite grave forma di gravidanza. Non prescrivere farmaci in occasione della recente sanguinamento dal retto durante l'infanzia fino a quattordici anni, proctite, crepe o altri danni al ano.

Per ulteriori informazioni,

Osservare cautela nel trattamento di pazienti anziani, se il paziente ha una malattia renale o epatica, lesioni del sistema gastrointestinale in storia, ipertensione display, dispepsia durante l'utilizzo. L'aggiustamento della dose può richiedere l'epilessia, disturbi cardiovascolari immediatamente dopo le operazioni. In presenza di dati anamnestici sull'uso della intolleranza ai FANS è consentito solo in situazioni di emergenza. Non è raccomandato l'uso del farmaco in combinazione con l'acido acetilsalicilico. La terapia deve mantenere il controllo sullo stato dell'immagine sangue periferico, fegato e attività renale.