802 Shares 8168 views

caratterizzazione dettagliata degli eroi della "Guai da Wit" – A. Griboedov commedia

Alexander Griboedov – drammaturgo di spicco della prima metà del XIX secolo, il cui lavoro è considerato di seguito inserito nei classici della letteratura russa. Griboedov servita nella parte diplomatica, ma è passato alla storia come l'autore di un brillante capolavoro – la commedia "Guai da Wit", che studia le caratteristiche dei personaggi del curriculum scolastico. Tutti gli eventi del gioco si svolgono a Mosca lo stesso giorno, nella casa di Paolo Afanasevicha Famusov.


Caratteristiche degli eroi di "Guai da Wit" – una commedia in versi e in quattro atti – può essere effettuata secondo un piano preciso. La lista degli attori con le spiegazioni fornite dall'autore, di regola, all'inizio del gioco.

caratteristiche fatto dell'eroe, "Guai da Wit" di quello che è il piano? In primo luogo, è necessario parlare della condizione sociale del protagonista, in secondo luogo, circa i tratti del suo carattere, e in terzo luogo, il sistema di credenze e di valori.

Paul Afanasievich FAMUSOV – gentiluomo di buona famiglia e proprietario terriero, che è un alte cariche ufficiali. Il carattere di un arrogante, prepotente. Con subalterni e servitori che è dura e severa, ma lusinghiero e pedissequamente ubbidienti a quelli che sono al di sopra di lui in grado e titolo. FAMUSOV accoglienza calda e ospitale nella sua casa spesso ricevono i visitatori. padre premuroso, figlia piace, vuole sposare il suo bene. Paul Afanasievich non accetta cambiamenti nella società, del progresso avversario. Doganale e lo stile di vita della nobiltà di Mosca considera ideale.

Qual è caratteristica degli eroi della "Guai da Wit" può fare senza una descrizione del personaggio principale femminile? figlia Famusov ricevuto una formazione tradizionale aristocratica: dall'infanzia è stato preparato sposa. A causa della mente vivente, carattere forte e sani istinti è esperto negli uomini, secondo un precise e accurate osservazioni circa gli ospiti padre. Sofia non solo beffardo, ma vendicativo e non perdona Chatsky disprezzo per Molchalin, in cui l'amore. Lasciò rumor sconveniente, che cresce in un enorme pettegolezzi sulla follia di Alessandro.

Ma lei stessa non può sfuggire tragedia personale. La ragione era che Sofia Famusov prende come un amante del protagonista miserabile adulatore e San silenziosa. Signorina, romanzi colto, sognato per il suo silenzio la generosità, la modestia e la cavalleria.

Il suo cognome parlando MOLCHALIN pienamente giustificata. E 'nato a Tver, non è un gentiluomo, ma grandi progetti, perché il grado di assessore e servizio di Ministro degli Interni non considera un picco di carriera. A causa della ipocrisia e la capacità prisluzhitsya questo "cani Divan 'in punta di piedi' speranze di salire la scala aziendale. Amore presenta Sofia misera speranza "muto" per un matrimonio di successo e redditizio, che non ha avuto luogo. D'ora in poi, sarà ancora più cattivo, ma prudente.

Qual è caratteristica degli eroi della "Guai da Wit" senza il personaggio principale? Senza Chatskogo Aleksandra Andreevich? Lui – Non un povero giovane nobile. Cosa Chatsky fretta di Sofia, di ritorno dopo un'assenza di tre anni, ha detto che ha creduto Famusovs cari: sono cresciuti in casa dopo la morte del padre. Sofia inizialmente gli dà una caratteristica lusinghieri, notando l'acume ed eloquenza. Ma ha preso la critica spietata dei costumi e lo stile di vita della nobiltà di Mosca è sgradevole.

A quanto pare, Alexander ha avuto l'opportunità di confrontare e ripensare molte cose, perché è così negativamente l'esistenza della schiavitù e la mancanza di libertà nel paese. Chatsky – il vettore di un mondo nuovo, ancora poco insito nella Russia contemporanea.

Sophia non era soddisfatto sentimenti appassionati sperimentato esso Chatsky. Ha detto che "con riluttanza" lo ha portato alla mente. Sembra che questa idea ed è diventato l'impulso per le sue buffonate stupide scagliati il fuoco Chatsky nell'abisso "un milione di agonia" e che ha costretto a rinunciare e lasciare Mosca.

Commedia è stato scritto nel 1823, ma ogni generazione di lettori, studenti e critici, facendo una descrizione degli eroi, "Guai da Wit" vede attraverso il prisma delle realtà contemporanee. E sembra che i personaggi di Griboedov, non potrà mai perdere la sua rilevanza.