438 Shares 9855 views

Viti su legno: semplicità, affidabilità, durata

Nello svolgimento i lavori di costruzione, riparazione di mobili, così come per il montaggio di vari tipi di articoli di arredamento (quadri, mensole e così via. P.) Non può fare a meno di una cosa così necessaria come una vite autofilettante. Ci sono diversi tipi di strumenti di fissaggio, ma sono viti autofilettanti per legno, forse, la forma più comunemente usata. Esso fornisce un fissaggio sicuro dei pezzi in materiali in legno o (truciolare, truciolare, compensato), nonché per il fissaggio delle lastre di cartongesso a base di legno.


In apparenza, queste viti autofilettanti assomigliano. Ma differiscono da questi tipi di dispositivi di fissaggio che vengono infilati su una lunghezza 2/3, che vengono infilati su tutta la loro lunghezza.

La caratteristica principale distingue viti per legno dal medesimo metallo è un raro passo di filettatura (angolo di circa 45 rispetto al profilo superiore), rispettivamente, e il numero minimo di giri. Questo è dovuto al fatto che la sua struttura non è in legno massello e denso come il ferro.

Quali sono le viti su legno

In apparenza, che dipende dalle specifiche di produzione, che sono:

  • oro (zheltopassirovannye);
  • Bianco (galvanizzato);
  • nero (fosfatato).

Indipendentemente dal colore, il materiale che serve per la produzione di viti, è un'alta resistenza acciaio al carbonio. Subisce un trattamento speciale che aumenta la resistenza all'umidità. Successivamente, acciaio rivestito di zinco o un sottile strato o trattata con una sostanza speciale, dando un colore giallo, o fosfatato migliorare scivolare sulla superficie del materiale e garantire un elevato livello di adesione con un materiale di finitura tappo. Va notato che le viti di legno nero sono usati molto più spesso.

Strutturalmente, sono costituiti dai seguenti componenti:

  • Rod. La base della vite, che è filettata.
  • E la testa. In apparenza, ci sono coniche, carruba, loop.
  • Schlitz. A seconda dello strumento utilizzato per il serraggio, ci sono a forma di croce, dritto e esadecimale.
  • Tip. Può essere affilata o la forma Sverlova.

A seconda dello scopo per fissare i componenti utilizzati nella viti per legno, le dimensioni possono essere molto diverse – da 11 a 300 mm di lunghezza. Le viti utilizzate più frequentemente lunghi 35 e di 3,5 mm di larghezza.

Caratteristiche di impiego di viti autofilettanti

  • Per composto era abbastanza affidabile, è importante scegliere la corretta lunghezza della vite, che dovrebbe superare lo spessore delle parti apposti almeno a metà.
  • La maggior parte delle viti utilizzate per fissare le parti non richiedono pre- foratura. Tuttavia, a volte abbiamo a che fare con i legni duri. Per evitare di compromettere l'integrità dello slot in una giunzione in questo caso è necessario praticare un foro. Se si utilizzano viti per legno avente un diametro di 4 mm, dovrebbe anche rendere impedire fessurazione del legno. Il foro praticato in una lunghezza di 2/3 del diametro della vite e trapano dovrebbe essere 1-1,5 mm più sottile rispetto alla larghezza della vite. Poiché è molto difficile raccogliere una speciale trapano sul legno del diametro desiderato, è possibile utilizzare lo stesso, ma il metallo.
  • Quando è richiesta con viti mobili (vite) foro. Quindi è necessario utilizzare un trapano speciale avente un diametro variabile lungo la sua lunghezza, come le viti sono più vicini al ispessimento testa.