632 Shares 8309 views

Annensky Innokentiy: biografia, eredità creativa

Il destino del poeta Annenskogo Inokentiya Fedorovicha (1855-1909) è unico nel suo genere. Ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie (e solo durante la sua vita) a 49 anni sotto lo pseudonimo di Nick. T on.


Poeta inizialmente avrebbe dovuto intitolare il libro "Dalla grotta di Polifemo" e scegliere un alias IVU significato in greco "no" (come Ulisse ha introdotto il ciclope Polifemo). Successivamente la collezione è stata chiamata "Songs Quiet". Alexander Blok, che non sapeva che era l'autore del libro, considerata dubbia tale anonimato. Ha scritto che un poeta come seppellire una persona sotto la maschera, che gli ha fatto perdersi tra i tanti libri. Forse, in questo umile abbandono dovrebbe guardare "angoscia doloroso?" Troppo

L'origine del poeta, la sua giovinezza

Il futuro poeta è nato a Omsk. I suoi genitori (cm. Nella foto in basso) ben presto si trasferì a San Pietroburgo. Innokentiy Annensky nella sua autobiografia ha scritto che trascorso la sua infanzia in un ambiente che collega i proprietari e gli elementi burocratici. Amava dalla giovane età di impegnarsi in letteratura e storia, sentita l'avversione a tutto banali, chiara ed elementare.

I primi versi

Innokentiy Annensky iniziato a scrivere poesie in anticipo. Dal momento che il concetto di "simbolismo" nel 1870, era ancora sconosciuta a lui, pensava a se stesso come un mistico. Ann ha attirato "un genere religioso" B. E. Murillo, pittore spagnolo del 17 ° secolo. Ha provato questo genere "per disegnare le parole."

Il giovane poeta, seguendo il consiglio del fratello maggiore, che era un famoso giornalista ed economista (N. F. Annensky), ha deciso che 30 anni non dovrebbero essere pubblicati. Pertanto, i suoi esperimenti poetici non sono stati progettati per la stampa. Innokentiy Annensky ha scritto la poesia, al fine di affinare le proprie competenze e si fanno già come poeta maturo.

Formazione presso l'Università di

Lo studio dell'antichità e lingue antiche nei suoi anni universitari al momento della scrittura soppiantato. Come riconosciuto Innokentiy Annensky, in questi anni ha scritto nulla, ma tesi. attività "pedagogico-amministrative" ha cominciato dopo l'università. Secondo antichnikov-colleghi, ha distratto Innocenzo Fedorovich da studi scientifici. Una simpatica della sua poesia pensato che interferiva con il lavoro.

Debutto come critico

Innokentiy Annensky debuttato in stampa come critico. Ha pubblicato nel 1880-1890-zioni una serie di articoli dedicati principalmente la letteratura russa del 19 ° secolo. Nel 1906 ci fu il primo "libro di riflessioni," e nel 1909 – la seconda. Questa raccolta di critica, che è caratterizzata da soggettivismo percezione impressionistico uayldovskim e umori forma associativi. Innocenzo Fedorovich ha sottolineato che era solo un lettore, non un critico.

Traduzioni di poeti francesi

Ann-poeta dei suoi precursori credeva che i simbolisti francesi, che volontariamente e tradotta molto. Oltre all'arricchimento della loro lingua, vide il merito nel migliorare la sensibilità estetica che hanno aumentato la scala di sensazioni artistiche. Una sezione significativa della prima raccolta di poesie Ann ha fatto traduzioni di poeti francesi. Del russo più vicino Innocenzo Fedorovich era KD Balmont, che ha causato il timore autore "Silent Songs". Ann musicalità e "nuova flessibilità" del suo linguaggio poetico molto apprezzato.

Pubblicazioni sulla stampa simbolista

Innokentiy Annensky mantenuto vita letteraria piuttosto solitaria. Durante l'assalto della tempesta, e non ha difeso il diritto all'esistenza dell'arte "nuovo". Ann non ha partecipato in ulteriori controversie vnutrisimvolistskih.

Nel 1906 includono la prima pubblicazione di Innocenzo Fedorovich in corso di stampa simbolista (rivista "Pass"). In realtà, il suo ingresso nell'ambiente simbolista ha avuto luogo solo nel corso dell'ultimo anno di vita.

ultimi anni

Critico e poeta Innokentiy Annensky tenuto conferenze in "Poetic Academy". Era anche un membro della "Società di aderenti di espressione artistica", che ha operato la rivista "Apollo". Sulle pagine di questa rivista ha pubblicato un articolo di Ann, che può essere chiamato un programma – "Il lirismo moderna".

cult postuma "Cypress petto"

Ampia risonanza nei circoli simbolisti ha causato la sua morte improvvisa. Nella stazione di Carskoe Selo Innokentiy Annensky morto. La sua biografia è stata completata, però, la vita creativa è stato ulteriormente sviluppato dopo la morte. Tra i giovani poeti, vicino alla "Apollo" (orientamento prevalentemente Acmeist, che ha criticato i simbolisti per aver ignorato Annensky), ha iniziato a sviluppare il suo culto postumo. 4 mesi dopo la morte di Innocenzo Fedorovich era una seconda raccolta di sue poesie. Figlio del poeta, VI-Ann Krivich, che divenne il suo biografo, editore e commentatore, ha messo a punto "Cypress scrigno" (la collezione è stata chiamata così perché i manoscritti di Ann sono state conservate in una teca di cipresso). Non v'è motivo di ritenere che la volontà dell'autore, seguì il padre non è sempre puntuale.

Innokentiy Annensky, le cui poesie nella sua vita non ha goduto di grande popolarità con l'uscita di "Cypress scrigno" ha guadagnato una fama meritata. Blok ha scritto che questo libro penetra in profondità nel cuore e gli dice molto su se stesso. Bruce, che in precedenza richiamato l'attenzione sul "freschezza" delle rivoluzioni, confronti, aggettivi e anche solo le parole che sono state selezionate nel libro "Canti Quiet", ha già sottolineato come l'indubbio merito impossibile indovinare l'Innocente Fedorovich seguenti due versi nei primi due versi e la fine lavora sulla sua sommità. Krivich nel 1923, pubblicato nel libro intitolato "Le poesie postume John. Ann", i rimanenti testi del poeta.

singolarità

La sua lirica eroe – la persona che risolve il "enigma odioso dell'esistenza." Ann attentamente valutato l ' "io" dell'uomo, che vorrebbe essere il mondo intero, fuoriuscita, per sciogliere la sostanza ed è torturato mente l'inevitabile fine, la solitudine senza speranza e senza meta esistenza.

La poesia di Ann dà un'identità unica "l'ironia di nascosto." Secondo V. Brjusov, è diventata la seconda persona di Innocenzo Fedorovich come poeta. Pennellata autore "Cypress scrigno" e "Silent Songs" – fortemente impressionistico. simbolismo associativa chiamò Vyacheslav Ivanov. Ann credeva che la poesia non raffigura. Si limita a suggerire al lettore che è impossibile mettere in parole.

Oggi la creatività Innocenzo Fedorovich ricevuto la fama meritata. Il curriculum comprendeva poeti come Innokentiy Annensky. "Tra i mondi", la cui analisi è impostato per contenere gli studenti – forse il suo più famoso poema. Si noti inoltre che, oltre a poesie che ha scritto quattro opere teatrali in uno spirito di Euripide sui soggetti delle sue tragedie perdute.