311 Shares 4898 views

Rakitsky Yaroslav: risultati sportivi e biografia

Rakitsky Yaroslav – giocatore di calcio ucraino. Caratterizzato come uno dei più potenti difensori centrali dell'Ucraina post-sovietica. Conosciuto per il suo amore per il Donbass. L'idolo di giovani atleti della sua terra natale.


Primi anni

Il futuro sportivo è nato nel 1989 a Pervomaisk. Essendo un bambino, mi è piaciuto giocare a calcio, i miei genitori lo hanno notato e ho deciso di dare il ragazzo alla sezione. A quel tempo aveva solo sei anni. Fino al 2002 ha giocato per la squadra della sua città natale, ma quest'anno si unisce alla squadra "Samara-Meteorit", con sede a Pavlograd. Yaroslav si è mostrato con la mano migliore e ha richiamato l'attenzione dei manager di club leader in Ucraina. Di conseguenza, nella lotta per il giovane giocatore ha vinto il Donetsk "Shakhtar".

Dal 2003 al 2006, l'atleta ha gareggiato per le squadre giovanili dei "minatori". Nel 2005 è stato assegnato a una squadra appartenuta alla scuola della riserva olimpica. Indipendentemente da dove l'Ucraino ha giocato, è stato sempre uno dei migliori del campo. Tutti gli allenatori che hanno lavorato con lui durante questo periodo hanno notato l'attenzione sulla lotta e la volontà di andare sempre alla fine.

Carriera adulta

Il calciatore Yaroslav Rakitsky dal 2006 al 2008, ha giocato per Shakhtar-3. Egli è stato il principale giocatore della squadra e ha dato grandi speranze. In soli due anni ha giocato in trentuno duello e ha segnato quattro gol.

Alla fine del 2008, inizieranno ad essere coinvolti nella prima squadra. Mircea Lucescu era sempre famosa per dare ai giovani atleti una possibilità, e questa volta la fortuna sorrise al difensore. In un primo momento passava solo campi di allenamento con il club, ma non partecipò a tornei ufficiali. Nonostante questo, già nell'estate del 2009, i Donetsk faranno il loro debutto. Nella seconda lotta, segnerà il suo primo gol. Sarà un gioco per la Coppa Ucraina. Molto presto, il calciatore farà il suo debutto nel campionato nazionale. Due settimane dopo, Rakitsky Yaroslav ha giocato per la prima volta nella Lega Europea. Va notato che in precedenza Mircea Lucescu non ha rilasciato i giovani giocatori dai primi minuti.

Dalla stagione 2010-2011. Diventa un giocatore pieno della fondazione del club Donetsk. In totale, Shakhtar ha giocato centocinquanta partite e ha segnato otto volte all'obiettivo degli avversari.

Interesse da grandi europei

Yaroslav Rakitsky è uno sportivo interessante. La sua biografia ha diversi fatti curiosi, che includono le voci di trasferimento.

Nonostante il fatto che il calciatore ha trascorso tutta la sua carriera per i "minatori", era interessato alle famose squadre. Il più desideroso di attirare nei suoi ranghi è stato il difensore Barcellona. In questo trasferimento Josep Guardiola era personalmente interessato. Gli piaceva lo stile dei giochi del giovane ucraino, ma l'affare non si è svolto a causa del fatto che Shakhtar non voleva lasciar andare il suo allievo. Nel 2011, l'allenatore catalano ha chiamato Rakitsky "la stella in aumento dell'Europa orientale".

Anche nella stampa hanno ripetutamente comparso informazioni sull'interesse del "Arsenal" di Londra. Questo club è famoso per la sua capacità di acquisire giovani giocatori e di renderli atleti di classe mondiale. Arsen Wenger ha affermato di aver visto un difensore nella sua squadra, ma il trasferimento non ha avuto luogo. "Gunners" hanno invitato il più esperto Per Mertesacker.

Yaroslav Rakitsky: la squadra ucraina

Dal 2008 al 2011 è stato il principale "giovane". Parallelamente, ha giocato per la prima squadra. E 'stato uno dei giocatori più giovani che hanno fatto il loro debutto nella maglietta della nazionale ucraina.

Per il "blu-giallo" giocato in venti e nove lotte e ha segnato quattro gol. Lo sportivo è stato ripetutamente criticato dai tifosi ucraini. Il fatto è che non canta mai un inno nazionale. Nonostante questo sia una scelta personale di tutti, è il giocatore del team Donetsk che spesso ha spesso meritato i "canti" arrabbiati dai tribuni di spettatori patriottici.

Come parte del team è stato un partecipante al Campionato Europeo nel 2012. Nel 2016 andrà al campionato continentale in Francia come il principale giocatore. Si ritiene che una coppia di difensori Rakitsky Yaroslav e Yevgeny Khacheridi sia uno dei più forti nello spazio dell'ex Unione Sovietica.

Vita personale

Il giocatore del team Donetsk è cresciuto nella famiglia più comune. Sua madre ha lavorato come insegnante a scuola, ma dopo un po 'ha deciso di diventare un istruttore di fitness. Il padre è un minatore. Non si può ignorare il fatto che il nonno e lo zio di Yaroslav a livello amatoriale hanno giocato a calcio. Erano coloro che hanno infuso un amore per il ragazzo in questo sport.

Il nome di mia moglie è Olga. I giovani si sono incontrati nel 2005. Nel 2009 hanno deciso di legalizzare il loro rapporto. Miglior amico – Vitaly Vitsenets, con cui hanno giocato per la squadra giovanile di "minatori", e poi per il principale.

Gli eserciti caratterizzano il difensore come un combattente reale e un buon uomo di famiglia.

Malgrado il fatto che Rakitsky Yaroslav sia ancora abbastanza giovane, ha molti ammiratori in tutta l'Ucraina. È particolarmente amato nella regione di Donetsk e Donetsk. Nel 2015, ha fatto un tatuaggio sotto forma di una rosa, che è il simbolo della sua amata città. È anche un idolo per molti giovani atleti del suo paese natale.