621 Shares 8558 views

Comportamento delinquente – che cosa affrontiamo ogni giorno?

Ciò che si intende con il termine "comportamento delinquente" è generalmente conosciuto da psicologi professionisti, operatori sociali, avvocati e poliziotti. Tuttavia, questo fenomeno incontriamo direttamente o indirettamente quasi ogni giorno e molti di noi si sono comportati in questo modo durante l'adolescenza. Qual è il comportamento delinquente, perché si presenta e come si manifesta – vediamo insieme questo articolo.


Che cos'è una delinquenza?

I comportamenti delinquenti sono reati che non sono soggetti a responsabilità penali: il minuscolo hooliganismo, il piccolo furto nel supermercato, il mercato o il trasporto, combatte senza danni pesanti, attraversa la strada nel posto sbagliato, essere in ritardo per il lavoro. La maggior parte dei reati amministrativi si riferiscono a azioni delinquenti.

Se il tuo bambino è un ragazzo:

– non trascorre la notte a casa;

– utilizza alcool;

– combatte, pestering in strada per adulti;

– lascia la scuola;

– interrompe panchine e altalene, scrive sulle pareti;

– seleziona i soldi in tasca da quelli più giovani,

Quindi appartiene alla categoria dei delinquenti.

Contemporaneamente si distingue il comportamento deviante e delinquente.

Il deviante è un comportamento diverso dalla norma che non è approvato dall'opinione pubblica. Un comportamento delinquente è già condannato dalla legge. Essa confina con il comportamento criminale e il confine determina l'esistenza di una pena criminale. Se un adolescente è registrato presso la polizia, è un delinquente. E se entra in prigione, diventa criminale.

Come potete vedere, il comportamento delinquente può diventare l'inizio di una vita criminale. Spesso la differenza è solo nell'età, in quanto è possibile attirare la responsabilità penale per certi crimini solo dopo 14 anni. L'adolescenza dura dai 12-13 ai 18-19 anni, per cui il comportamento delinquente cade quasi completamente in questo periodo. Secondo le Nazioni Unite, qualche forma di tale condotta è stata accertata in oltre un terzo degli adolescenti.

Uno degli esempi più comuni di delinquenza è il vandalismo. I giovani inutilmente distruggono monumenti, picchiavano le finestre, tagliano i seggi. Almeno più volte l'anno nella stampa ci sono rapporti di tombe deserte e lapidi rotti – tutto questo appartiene alla categoria di azioni delinquenti.

Perché gli adolescenti si comportano in questo modo?

Molto spesso, di fronte a tali fenomeni, chiediamo una domanda retorica: "Perché lo fanno? Cosa mancano? "

Come i psicologi hanno stabilito, il comportamento delinquente teen si verifica per diversi motivi principali:

– immaturità sociale;

– curiosità e desiderio di sperimentare l'emozione;

– incapacità di prevedere le conseguenze delle loro azioni;

– ipertrofia del desiderio di indipendenza.

Gli adolescenti si trovano di fronte al fatto che la società richiede loro di svolgere determinati ruoli. Non sono pronti ad obbedire, socialmente non sono ancora maturi, mentre credono che il mondo non dia loro quello che dovrebbero. Quindi c'è un desiderio di ribellarsi, distruggere, non rispondere alle esigenze sociali.

Qual è il ritratto psicologico tipico di un delinquente delinquente?

È distinto da tali caratteristiche:

– fiducia in se stessi;

– ostilità nei confronti delle autorità;

– insolenza;

Rancore e ostilità;

– debole autocontrollo.

Alcuni di questi individui hanno una bassa autostima e un'immagine negativa di sé . Altri sostengono artificialmente l'autostima, negando l'esistenza di problemi e non collegando un'immagine positiva e le loro cattive azioni. Questi adolescenti non vogliono assumersi la responsabilità di ciò che hanno fatto e credono che siano "provocati" da altre persone e circostanze.

In alcuni casi i delinquenti reati sono commessi a causa di profonde nevrosi, paure o ansie.

Da quali principi funziona il delinquente teen?

La morale delle compagnie di strada è troppo diversa da quella generalmente accettata. Quanto più giovane è il partecipante di un tale gruppo, più attivo e più forte apprende i valori invertiti.

  1. Tenere la bocca chiusa.
  2. Essere duro e persistente
  3. Cambiamo.
  4. Essere in grado di ottenere denaro.
  5. Essere in grado di outwit.
  6. Rispetta i criminali.

Più un "punteggio" adolescente su questa scala di valori, più è probabile che il suo comportamento delinquente diventerà un criminale nel tempo.

La scuola è ormai cessata di essere un'istituzione sociale nutritiva, pertanto tutta la responsabilità cade esclusivamente sui genitori e sui parenti immediati degli adolescenti. Quali valori vengono promossi nella famiglia, con i quali il bambino comunica all'esterno della casa, quali programmi egli guarda, cosa ne parla più spesso? L'analisi di tutti i componenti sarà in grado di dare una risposta: cosa aspettarsi in futuro e se ci sono motivi di preoccupazione oggi.